Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Terre d’Adige al via: si è insediato Rolando Fontan, Commissario Straordinario del nuovo Comune.

Pubblicato

-

Con il 1 gennaio 2019 è nato il nuovo Comune di Terre d’Adige, dalla fusione di Nave San Rocco e Zambana.

Ieri 3 gennaio 2018 si è insediato il Commissario Straordinario designato dalla Giunta Provinciale, il dott. Rolando Fontan, che reggerà il Comune fino alle elezioni amministrative che si terranno, indicativamente, nel prossimo mese di maggio.

Il Commissario ha visitato le due sedi municipali di Zambana e Nave San Rocco ed ha incontrato tutto il personale; si è poi confrontato con il Segretario dott. Bevilacqua e con i Responsabili dei vari Servizi Comunali per fare il punto della situazione e per avere dati e informazioni riguardanti la vita amministrativa e la programmazione del nuovo Comune.

Pubblicità
Pubblicità

Ha quindi incontrato i due ex Sindaci Renato Tasin e Joseph Valer per conoscere le questioni da portare avanti e concordare con loro il metodo di lavoro da attuare nei prossimi mesi.

Il dottor Fontan ha espresso apprezzamento per quanto fatto dalle due Amministrazioni per arrivare alla fusione ed ha dichiarato che il suo impegno sarà finalizzato a consolidare e affinare questo percorso dal punto di vista strutturale, organizzativo e procedurale, al fine di garantire ai cittadini i servizi e le risposte che sono richieste al Comune.

Obiettivo sarà quello di non aumentare la spesa corrente del personale e di utilizzare il risparmio derivato dalla fusione a beneficio della cittadinanza.

Al fine di garantire una continuità dell’attività amministrativa ha chiesto ai due ex Sindaci di affiancarlo per condividere le decisioni che sarà chiamato a prendere e ha affidato loro il compito di garantire la rappresentanza del nuovo Comune negli Enti in cui esso è inserito e nelle varie iniziative della comunità.

Il nuovo Comune di Terre d’Adige quindi parte sotto i migliori auspici, il lavoro propedeutico alla fusione portato avanti dalle Amministrazioni di Tasin e Valer è stato importante ed ora il Commissario Fontan potrà consolidare, affinare e migliorare la struttura, anche con consigli dettati della sua competenza ed esperienza professionale, e prepararla per la nuova Amministrazione che sarà eletta in tarda primavera.

CHI È ROLANDO FONTAN  – Laureato in giurisprudenza a Bologna, ha lavorato come segretario comunale in differenti comuni del Trentino. Ha iniziato la sua carriera politica avvicinandosi al partito indipendentista neo-costituito “Lega Nord”. Rolando Fontan è stato deputato dal 1994 al 2001, per due legislature. È stato membro della Commissione parlamentare per le riforme costituzionali (cosiddetta bicamerale). Dal 1999 al 2001 è segretario della Lega Nord Trentino subentrando a Alessandro Savoi.

 

Pubblicità
Pubblicità

Piana Rotaliana

Mercatone uno: crisi di governo blocca la cassa integrazione?

Pubblicato

-

Ferragosto di preoccupazione e di ansia per i quasi ex dipendenti di Mercatone Uno di San Michele.

Dopo lo spiraglio aperto dal parere favorevole alla cassa integrazione, seppur parametrata sul contratto part time sottoscritto con la fallita Shernon Holding, non è chiaro se la crisi di governo abbia o meno bloccato l’iter della concessione.

Parliamo comunque di una cifra minima con un assegno mediamente pari a 400 euro, in quanto rapportato a quella riduzione d’orario imposta dalla Shernon Holding per mantenere i precedenti livelli occupazionali.

Pubblicità
Pubblicità

Nel frattempo i nuovi commissari nominati dal Mise, sono pronti per ricevere le eventuali offerte vincolanti che andranno presentate entro il 31 ottobre.

La cessione di tutti 55 punti vendita dovrebbe avvenire entro fine anno.

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Piana Rotaliana

L’ orso M49 si sposta verso nord, stamattina trovate le sue orme a Faedo

Pubblicato

-

Prosegue l’attività di monitoraggio del Corpo forestale trentino: proprio stamattina, in seguito a una segnalazione di alcuni cacciatori di Faedo, i forestali hanno rilevato orme nel fango nel territorio del Comune di Giovo, versante di Faedo, a poca distanza dal confine con la Provincia di Bolzano.

Successivi controlli hanno confermato che si tratta effettivamente di M49; l’orso si starebbe quindi spostando verso nord, dopo aver trascorso circa un mese sulla Marzola.

Il corpo forestale di Trento ha allertato i colleghi dell’Alto Adige.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Piana Rotaliana

Apsp Rotaliana: pubblicato un bando di concorso per cinque Operatori Socio Sanitari

Pubblicato

-

L'Apsp "Cristani - De Luca" di Mezzocorona

È stato indetto un bando di concorso pubblico per esami in forma congiunta tra l’Apsp “Cristani – De Luca” di Mezzocorona, l’Apsp “Giovanni Endrizzi” di Lavis e l’Apsp “San Giovanni” di Mezzolombardo per la copertura di 5 posti a tempo pieno (36 ore settimanali) con contratto a tempo indeterminato di Operatore Socio Sanitario. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza