Connect with us
Pubblicità

Trento

Ecco i libri ritirati dalle scuole trentine che hanno portato alla sospensione del percorso Gender

Pubblicato

-

Sta suscitano aspre polemiche, in Trentino, la sospensione del percorso «Gender» nelle scuole, iniziato dal centro sinistra nella precedente legislatura, e sospeso dal nuovo governatore della provincia autonoma di Trentino Maurizio Fugatti in perfetto accordo con l’assessore alle politiche sociali Stefania Segnana e l’assessore all’istruzione Mirko Bisesti. 

Dopo la sospensione del percorso sui social e sui media si sono scatenate proteste fra le due fazioni, che in alcuni casi purtroppo hanno anche superato il limite.

Alcuni politici di centrodestra sono stati pesantemente insultati e un messaggio «postato» (e poi quasi subito cancellato) sotto un articolo pubblicato da un giornale online noto per essere vicino alle posizioni dei centri sociali Trentini, ha minacciato di morte il consigliere provinciale Claudio Cia, colpevole solo di aver rilasciato delle dichiarazioni contro l’indottrinamento gender in Trentino.

Pubblicità
Pubblicità

È proprio questa violenza da parte dei simpatizzanti del centrosinistra che fa riflettere sulla bontà delle lezioni «gender» propinate in ben 24 istituti  primari della nostra provincia e costati ai contribuenti 91 mila euro.

Le cosi dette lezioni, secondo le docenti del gender trentine,  dovevano servire a prevenire e contrastare fenomeni di bullismo, violenze di genere, o per combattere il fenomeno dell’omofobia, peraltro assente da sempre in Trentino. Una sorta insomma di approfondimento sulle pari opportunità.

Ma pare che non sia stato così. Secondo diversi osservatori, alcuni dirigenti e genitori le lezioni gender non erano altro che una forma di indottrinamento subdolo rispetto a tematiche come la sessualità o i modelli di famiglia.

Pubblicità
Pubblicità

Alla base del provvedimento di sospensione delle lezioni «gender» infatti ci sono le molte lamentele da parte dei genitori che erano già stati i primi a manifestare preoccupazioni all’allora governatore Ugo Rossi.

Alcune docenti infatti hanno fatto fatto girare durante le lezioni e anche fuori, dei libri (foto) non molto idonei al tipo di argomento e legati all’indottrinamento gender. Alcuni di questi erano già stati ritirati mesi orsono.

In un caso una docente lo scorso Natale presso un asilo trentino ha spiegato che «si, è vero che esiste la madonna e san Giuseppe, ma esiste anche la coppia formata da due maschi e due donne.» Le immagini in tal senso parlano chiaro.

I libri raffigurati nelle fotografie sono stati l’oggetto del provvedimento di chiusura dei percorsi gender.

Piccolo uovo, uno di questi, scritto da Francesca Pardi, nota lesbica, ha creato problemi in tutti gli istituti italiani.

La scrittrice è da sempre sponsorizzata da tutti i gruppi lgbt d’Italia.

E qui si apre un altro capitolo.

Quasi tutte le docenti «gender» hanno sponsorizzato e sostenuto in modo importante il «Dolomiti Pride» a Trento, i matrimoni gay e l’utero in affitto. Possono essere delle docenti con queste ideologie credibili ed equilibrate nell’insegnamento di una materia così importante a dei bambini piccolini? Ai lettori come sempre l’ardua sentenza

Tanto per cambiare insomma per quanto riguarda la famiglia, secondo il centrosinistra è vietato pensare al solito, vecchio modello con una mamma e un papà.

Tanto per riepilogare, il libro della Pardi racconta il viaggio di un uovo che, prima di nascere, vuol conoscere tutte le “tipologie di famiglia“, comprese quelle omosessuali.

Come se fosse normale mettere tutto sullo stesso piano.

Il libro, che aveva suscitato non poche polemiche ritrae anche, tra vignette e personaggi colorati, due pinguini maschi che accarezzano un piccolo pinguino o ancora, due micie che coccolano due piccoli micini. Allusioni inequivocabili.

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella24 minuti fa

A Nanno si festeggia San Biagio con le “trippe delivery”

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Scoperto laboratorio della cocaina a Canazei: in manette un 35enne albanese

Trento2 ore fa

Tamponi fasulli: i clienti pagavano mille euro. Pronto il registro con i nomi dei ‘furbetti’ del test

Trento2 ore fa

In Trentino nel 2021 boom di richieste di reddito o pensione di cittadinanza

Trento3 ore fa

Quando si terranno i saldi Uniqlo e cosa sarà possibile acquistare

Trento3 ore fa

Segnana: “Itea, le nuove regole riguardano gli alloggi a canone moderato e non a canone sostenibile”

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Scontro tra due auto al bivio per Andalo, in località Rocchetta: illesi i conducenti

Trento5 ore fa

Giorno della Memoria, Fugatti: «Il ricordo sia di stimolo a consolidare i valori della pace e della serena convivenza sociale»

Riflessioni fra Cronaca e Storia5 ore fa

I salvatori di bambini ebrei e l’ “Einstein della matematica”

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Sarca: nuovo incontro con i Bacini montani, chieste modifiche al progetto

Trento6 ore fa

Casino di bersaglio di Corso Buonarroti: via libera allo studio di fattibilità sullo storico edificio

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Quando la passione per la pittura accomuna e fa sognare

Trento6 ore fa

PNRR, ieri l’incontro col ministro Giorgetti sui progetti del sistema Trentino

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Incendio nei boschi tra Pomarolo e Pedersano, vigili del fuoco al lavoro

Alto Garda e Ledro8 ore fa

Riva del Garda: riparte Time Out

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Altri 336 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Infermiera no vax di Rovereto muore di Covid a soli 57 anni: aveva deciso di non curarsi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver visto Elon…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

Categorie

di tendenza