Connect with us
Pubblicità

Trento

Anno record per la voce del Trentino, nel 2018 superate le 15 milioni di pagine lette

Pubblicato

-

Nella foto l'editore della Voce del Trentino Roberto Conci

Sono state 15.465.302 le pagine de «La Voce del Trentino» sfogliate dai lettori nel 2018.

Quasi 3 milioni in più del 2017 e oltre 11 milioni in più rispetto al 2016.

Un ascesa inarrestabile con numeri da record che sono esplosi negli ultimi 2 anni sostenuti anche dalla grande crescita di tutti i gruppi e le pagine presenti su Twitter e Facebook   (sono 5 le pagine collegate alla principale) che hanno raggiunto i 50 mila «Like»

Pubblicità
Pubblicità

Un anno che ha visto un susseguirsi di successi continui in termini di lettori giornalieri che ha toccato il vertice alla fine di ottobre quando nel raccontare in diretta le devastazioni del maltempo che si è abbattuto sul Trentino in due giorni abbiamo raggiunto i 200 mila lettori con quasi mezzo milione di pagine viste (qui articolo)

Dai primi giorni di febbraio 2019 il nostro quotidiano sbarcherà anche su Instagram e Pinterest seguendo una nuova Marketing Strategy che porterà la nostra testata ad incidere ancora di più sul territorio.

Dati, quelli sopra, che confermano l’esponenziale crescita della testata che il 3 febbraio 2019 compirà 6 anni di vita e che oggi è diventata la seconda della regione per lettori e popolarità.

Pubblicità
Pubblicità

Un 2018 che ha visto ancora al centro dell’attenzione le tematiche dell’immigrazione, che riportate in vari articoli, sono risultate le più lette in assoluto.

Gli articoli «55.930 mila stranieri in Italia godono dell’ assegno sociale senza aver lavorato nemmeno un giorno» e il clamoroso arresto dell’imprenditore Angelo Scaroni che lucrava sui profughi guadagnando oltre 7 mila euro al giorno» sono stati infatti i più letti del 2018.

Sono state seguite molto anche le tematiche sociali legate all’autismo e quelle ambientali sul Glifosato, in particolare un articolo che conteneva l’elenco delle marche di pasta contaminate, seppur scritto dalla nostra collaboratrice Alessandra Corrente nel 2017, è risultato il terzo articolo più letto del 2018.

Nella categoria gossip la storia fra il trentino Ignazio Moser e l’argentina Cecilia Rodriguez ha fatto il pieno raggiungendo in totale quasi 500 mila visite.

Un 2018 dove la politica è stata al centro dell’attenzione e che ha visto un vero e proprio terremoto politico in Italia e in Trentino.

Il ciclone Lega guidato da Salvini e Fugatti ha spazzato via il Centrosinistra conquistando insieme ai cinque stelle l’Italia e «quasi» in solitudine la provincia di Trento.

La nostra diretta sui risultati delle elezione provinciali del 21 ottobre ha conquistato il primo posto negli articoli «politici» con 150 mila contatti.

La nostra testata ha seguito anche in modo importante il Festival dello Sport (qui tutti gli articoli) e  l’adunata degli Alpini. Due eventi memorabili per la città di Trento. 

A proposito di Salvini. L’articolo scoop della nostra testata ripreso da tutti i giornali e le televisioni italiane dal titolo «Il parroco parla male di Salvini durante la messa: turisti trentini in vacanza abbandonano contrariati la chiesa» ha raggiunto i 250 mila contatti

L’articolo aveva posticipato la gradita visita del ministro dell’Interno Matteo Salvini alla nostra Redazione dove ad accoglierlo c’erano l’editore Roberto Conci e l’allora direttore Claudio Taverna (foto)

Il 7 di Febbraio 2018 la Voce del Trentino ha presentato la nuova grafica che ha contribuito all’aumento dei lettori e grazie al completamento del percorso indicato dall’ordine dei giornalisti e alla collaborazione con il nostro giornale sono diventati giornalisti Emanuele Perego, Alessandra Corrente e Arianna Conci. 

I nostri articoli sono stati ripresi anche da molti talk show. Siamo finiti a Striscia la Notizia per il falso medico scoperto a Riva del Garda, su Rete 4 per il caso Boschi e su fratelli di Crozza per un articolo sull’ex premier Renzi 

Ma alla fine la più grande soddisfazione è la fidelizzazione dei lettori e la consapevolezza di essere un punto di riferimento per la comunità.

E per questo vanno ringraziati i lettori che giornalmente sfogliano oltre  50 mila pagine al giorno del nostro giornale e che ci testimoniano il proprio affetto e rispetto in qualsiasi momento.

Ed anche tutti i collaboratori che in questi anni, anche scrivendo un solo articolo, hanno contribuito alla crescita di questo progetto, tenendo sempre atteggiamenti propositivi, di lealtà e di stima l’uno per l’altro.

In proposito la redazione augura buon lavoro al nuovo direttore Elisabetta Cardinali, nominato il 24 dicembre 2018 (foto)

Mentre in questi anni nascevano altre testate online, poi chiuse in tempi brevi o in questo momento alla canna del gas, oppure altre, che con arroganza cercavano di distruggere il nostro lavoro con il risultato di dover chiedere l’elemosina ai propri lettori per poter sopravvivere, noi in silenzio abbiamo continuato a lavorare non perdendo mai di vista gli obiettivi.

Il lavoro paga sempre. Il risultato è in quello che abbiamo raggiunto grazie a noi stessi.

E, come amava dire il grande Corrado.... «Non finisce qui…». 

Buon 2019 a tutti

Sotto la certificazione Google Analytics

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza