Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Cantacles is Christmas” al Cinema-Teatro di Cles le più belle canzoni natalizie con gli artisti del Cantacles

Pubblicato

-

E’ stato presentato in conferenza stampa “Cantacles is Christmas” che avrà luogo venerdì 4 gennaio prossimo al Cinema-Teatro di Cles in via Marconi, inizio ore 21,00 e con ingresso libero.

Introduce l’Assessore al Commercio e Turismo del Comune di Cles Andrea Paternoster, spiegando che per il secondo anno dell’edizione invernale del Cantacles, iniziata l’anno scorso con ‘Cantacles Story’, si è pensato ad una versione ‘natalizia’, che sarà anche promozionale per l’estate prossima. “Il Cantacles è giunto quest’anno alla 18ma edizione, ed è diventato uno dei concorsi canori più importanti non solo il Trentino, ma in tutta la regione. Durante la serata ci sarà un momento dove doneremo tutte le offerte raccolte a favore del Comune di Dimaro per i danni subiti nella recente alluvione, vorremmo lasciare un bel messaggio di solidarietà a tutta la comunità”.

Prosegue il Presidente del Consorzio Cles Iniziative Marco Cattani, evidenziando come il Consorzio insieme alla Pro Loco, al Comune, alle Associazioni di volontariato ed agli Enti locali quest’anno in particolare si siano adoperati per mostrare a turisti e residenti le bellezze del centro storico, di come per questo Natale siano stati creati degli allestimenti legati alla tradizione, innumerevoli iniziative, spazio alla cultura, un Natale veramente emozionante. “Durante questo Cantacles is Christmas si riproporranno canzoni natalizie storiche facenti parte della musica internazionale, ed abbiamo chiesto aiuto a Gisella Ferrarin, già ospite la scorsa estate nel Cantacles in veste di giurata; visto che si era instaurato un feeling ed un rapporto reciproco di stima e fiducia, volevamo la sua collaborazione per questo spettacolo; già da alcuni mesi insieme ai cantanti stanno preparando la serata che vuol essere un modo per dare visibilità a questi ragazzi che hanno tanta voglia di esibirsi; Direttore Artistico e presentatore sarà il collaudato Luciano Brusinelli, ed avremo come affezionata ospite la cantante Machella, già nota al Cantalces e ad altri eventi clesiani, che delizierà il pubblico eseguendo alcuni suoi pezzi ed alcune cover. Ma oltre allo spettacolo ed al divertimento ci sarà anche un momento di riflessione e solidarietà, quando consegneremo al Sindaco di Dimaro il ricavato della vendita di dolci a cura dell’UPT di Cles, (qui l’articolo “Dolci della solidarietà” in vendita sabato 15 a Cles per la ricostruzione di Dimaro) e l’incasso dei coperti di una giornata devolute dai ristoranti Giardino e Flamingo di Cles. A questa iniziativa teniamo tantissimo, e vogliamo dare molto risalto a queste popolazioni così duramente colpite dai tragici eventi dello scorso ottobre”.

Pubblicità
Pubblicità

Interviene Gisella Ferrarin, cantante veronese trapiantata in Trentino, già presente al Cantacles della scorsa estate, infatti faceva parte della giuria, ora preparatrice artistica e supervisore del Cantacles is Christmas: “Sono felice che mi abbiano voluta per portare avanti questa iniziativa, perchè a me piace andare a fondo; quest’estate dopo aver giudicato i cantanti, andavo dietro le quinte per spiegare le mie decisioni. Ora è diverso, non c’è competizione, e i ragazzisono molto uniti. Stanno imparando, perchè cantare con la musica suonata dal vivo è diverso che con le basi. Saranno accompagnati dai miei musicisti (Roberto Dellantonio al contrabbasso e basso elettrico, di Mario Punzi alla batteria e di Roberto Gorgazzini al piano), e i brani verranno arrangiati anche per far esprimere al meglio la voce di ognuno di loro. Le canzoni sono dei classici natalizi americani cantati tutti in inglese. I cantanti si accompagneranno fra di loro come singoli e coro; ci saranno anche delle versioni solo corali e in una di queste canterò anch”io”.

Il Direttore Artistico, come per il Cantacles estivo, sarà Luciano Brusinelli: “Quando mi hanno proposto questa idea, ho iniziato a chiamare i cantanti delle tre precedenti edizioni, e mi sono stupito, dopo che 18 di loro in sole 24 ore avevano già confermato la loro adesione. Questo significa che si sono trovati bene e che sono rimasti affezionati alla manifestazione”.

Grande attesa, quindi, per questa nuovo show natalizio, conclude Andrea Paternoster.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza