Connect with us
Pubblicità

Fisco e condominio

Detrazioni fiscali 2019: cosa rimane e che cosa cambia

Pubblicato

-

Dopo aver raggiunto l’accordo con la commissione europea, per contenere il rapporto fra deficit e PIL al 2%, è stata approvata dal senato la legge di bilancio 2019. 

L’approvazione è avvenuta nella notte fra sabato e domenica 23 dicembre, con 167 voti a favore, 78 contrari e 3 astenuti.

Rispetto all’approvazione ottenuta alla Camera a inizio dicembre, molte cose sono cambiate, il testo è stato riscritto mediante un “maxi emendamento“, cioè una serie di correzioni e modifiche concordate con la commissione europea.

La legge dovrà ora tornare alla Camera per la sua approvazione definitiva, prevista per il 28 dicembre.

Ecco le linee principali riferite alle più importanti detrazioni fiscali previste per il 2019:

  • Bonus casa ristrutturazioni, a favore dei contribuenti che intendono eseguire degli interventi di rinnovamento di immobili esistenti. Prevede la detrazione del 50% con una spesa massima di 96.000,00 euro;

  • Bonus verde, per privati e condomini che vogliono riqualificare le aree a verde. Prevede una detrazione del 36% con una spesa massima di 5.000,00 euro per unità immobiliare;

  • Ecobonus, per interventi di riqualificazione energetica. Prevede una detrazione fino al 65% per una spesa massima di 100.000,00 euro. Rimane l’ecobonus condomini per interventi di riqualificazione energetica sulle parti comuni degli stabili;

  • Sisma bonus, per interventi di adeguamento sismico dei fabbricati esistenti. Prevede una detrazione che va dal 75 al 85 % a seconda della classe di rischio raggiunta;

  • Bonus mobili, per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici. Prevede una detrazione del 50% per una spesa massima di 10.000,00 euro. E’ possibile usufruirne se l’immobile da arredare è soggetto ad un intervento migliorativo;

  • Figli e familiari a carico, sale a 4.000,00 Euro il limite di reddito per beneficiare della detrazione per figli a carico fino a 24 anni di età, per gli altri resta la soglia di 2.840,51 Euro annui. Questa detrazione può essere goduta da entrambi i genitori, salvo accordi diversi, metà per ciascuno, mentre se uno dei due è a carico dell’altro la detrazione spetta solo a quest’ultimo al 100%, e varia dai 900,00 ai 1.200,00 Euro per i figli fino a 3 anni, da 800,00 a 950,00 euro per i figli di età superiore ai 3 anni. Tali importi sono da moltiplicare per ogni figlio. Se il figlio è portatore di handicap vanno aggiunti dai 220,00 ai 400,00 euro.

  • Spese mediche, la detrazione fiscale passa dal 19% al 17 %, è previsto anche l’aumento della franchigia attualmente di 129,11 Euro. Con quella attuale una famiglia che spendeva 1.000,00 Euro per spese mediche poteva detrarre il 19% su 870,89 euro (cioè l’importo speso meno la franchigia)

    A cura di Cristina Chemelli – 

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: un team di giovani donne progetta ventilatori polmonari con ricambi di automobili
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha colpito anche angoli di mondo già molto fragili come L’Afghanistan, Paese precedentemente dilaniato da decenni da guerre e dittature che, dopo l’arrivo del Coronavirus rischia di mettere definitivamente in ginocchio il fragile sistema sanitario. Nonostante il Governo di Kabul abbia adottato i più noti sistemi prevenzione, come il distanziamento sociale […]
  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]

Categorie

di tendenza