Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Isotta termina il suo percorso a Rds Academy: ha coltivato le sue passioni in Trentino ed è pronta per nuove avventure

Pubblicato

-

Si é conclusa mercoledì 19 dicembre la quinta edizione di Rds Academy e la trentina Isotta Tomazzoni si è battuta con grinta conquistando la terza posizione del talent.

La ricerca del nuovo speaker radiofonico di Rds, perché è questo il premio per chi raggiunge la vittoria, è quindi terminata per la gioia di Davide Semilia; giovane radio speaker e adesso nuova voce del programma “cento percento grandi successi”. Il secondo posto è invece di Lorenzo Marte, un altro giovane di talento che si è distinto all’interno del programma.

«Ho cercato di concentrarmi sempre su un singolo dettaglio di me, una caratteristica che volevo fosse perfetta- spiega Isotta– e che dimostrasse ai giudici il mio miglioramento e la mia voglia di mettermi in gioco».

Pubblicità
Pubblicità

L’ultima puntata è cominciata con una prova particolarmente complessa, i ragazzi hanno dovuto intervistare Emma Marrone, ospite negli studi di Rds. Il duplice ostacolo, radiofonico e televisivo, è stato quindi amplificato dalla miriade di emozioni provate dai ragazzi nel doversi confrontare con una star dello spettacolo italiano.

Isotta, la più giovane del gruppo, nonché unica donna rimasta in gara, ha rivolto alla cantante una domanda dallo spirito femminista e sicuramente molto poco scontata: «quale personaggio femminile è per te un punto di riferimento e da quale personaggio dei cartoni animati ti senti più rappresentata?» Ha chiesto.

I giudici, come sempre attenti osservatori e dai commenti mai scontati, hanno ispezionato i comportamenti dei concorrenti durante la “chiacchierata” con Emma, dispensando poi consigli e critiche costruttive.

Pubblicità
Pubblicità

Anna Pettinelli, Matteo Maffucci e Giovanni Vernia hanno quindi decretato l’inizio di una nuova prova, una sfida che, come quella precedente, non incide sul punteggio guadagnato dai ragazzi durante le settimane del talent (poiché appositamente azzerato prima dell’ultima puntata).

Chiunque era quindi a rischio eliminazione, le sorti dei partecipanti sarebbero state decise dalle ultime performance. È però scontato, giunti a questo punto, che la parola eliminazione non sia più così adatta. Come spiega Isotta: «uscire in finale è comunque una vittoria».

Davide, Lorenzo e la trentina Isotta sono quindi tornati ai microfoni, con le amate cuffie dell’Accademia sulla orecchie, per raccontare al pubblico la loro esperienza nel programma attraverso una playlist personalizzata.

Isotta spiega di aver scelto le parole e le canzoni che meglio descrivevano il suo percorso, la sua personalità e le sue emozioni. «Mi sono sbizzarrita con questa top 5, mi sono divertita molto. Durante le sfide sono stata me stessa e mi sono arricchita». Afferma la roveretana- che proprio dopo questa seconda sfida ha terminato il suo percorso aggiudicandosi il terzo posto-.

Ha lasciato il programma con il sorriso che la ha sempre contraddistinta ed ha continuato a tifare da lontano per i due concorrenti rimasti. Il sogno di continuare a comunicare e far sentire la sua voce al pubblico, dopo questa esperienza, è sicuramente diventato più concreto.

Isotta, all’età di sei anni comincia a prendere lezioni di danza, poco dopo si avvicina al pianoforte mettendosi alla prova ed esibendosi spesso sul territorio Trentino. All’età di sedici anni partecipa a Trento Incanta unendo voce e musica. La passione per il canto le permetterà poi di accedere alle semifinali di Var Talent e di scrivere diverse canzoni.

L’amore per la parola, una delle motivazioni per cui si è avvicinata alla radio, è dimostrato anche dal suo impegno nel campo delle competizioni linguistiche.

Diversi insegnanti e professionisti in ambito musicale trentini hanno visto in lei qualcosa di speciale, una scintilla che si é accesa anche in esperienze importanti come quella di Sanremo o quella appena trascorsa all’Accademia di Rds.

Ora Isotta vive a Milano, dove sta proseguendo i suoi studi universitari, ma non perde occasione per esibirsi e riavvicinarsi al suo Trentino, un territorio sul quale ha potuto coltivare il suo talento e a cui, anche per questo motivo, è estremamente affezionata.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza