Connect with us
Pubblicità

Trento

Il nuovo Prefetto Sandro Lombardi a Trento: la persona giusta nel posto giusto

Pubblicato

-

Grandi cambiamenti nella politica trentina e non solo.

Dopo la vittoria storica della Lega e l’insediamento del Presidente Fugatti anche al Commissariato del Governo c’è stato l’avvicendamento.

Il Prefetto Gioffrè è stato richiamato a Roma .

Pubblicità
Pubblicità

Il Ministro dell’ Interno Matteo Salvini, ha voluto per la Provincia di Trento un Commissario del Governo con elevate capacità organizzative, in particolare nell’ambito della sicurezza del territorio e quella dei suoi abitanti.

La scelta del Prefetto Dott. Sandro Lombardi la dice lunga su quanto stia a cuore la sicurezza e l’ ordine pubblico al nuovo Presidente della Giunta Provinciale e al Ministro dell’ Interno.

Il Dott. Lombardi è un perfetto conoscitore delle tematiche territoriali avendo vissuto in prima persona nella sua lunga carriera prima come funzionario di Polizia, poi scalando i vertici della carriera, come Questore, le esigenze dei cittadini in merito alla sicurezza degli stessi.

Pubblicità
Pubblicità

Già dai primi giorni del suo insediamento presso il Palazzo del Governo di Trento, chi lo ha incontrato ha avuto la sensazione di trovarsi davanti ad una persona affabile, disponibile a sentire e incontrare chiunque ed estremamente competente.

Una presentazione che fa ben sperare per il futuro del territorio trentino e dei suoi abitanti.

Sessantaduenne nato a Roma, di origini campane, il neo prefetto Sandro Lombardi, per anni è stato direttore della scuola di polizia di Brescia e Piacenza e presso il Viminale dirigeva l’organismo del Ministero dell’Interno che si occupa della vigilanza e della sicurezza dell’intero personale del ministero, delle scorte e delle uscite pubbliche.

Si è laureato in Scienze Politiche con il Master Formazione – Università “CA FOSCARI” di Venezia.

È dirigente Superiore della Polizia di Stato dal 1° gennaio 2008 e Dirigente Generale dal 12 marzo 2015

Insieme al Governatore del Trentino Fugatti

Ha frequentato il 12° Corso Allievi Agenti Ufficiali presso l’Accademia del Corpo delle Guardie di P.S e al termine dei quattro anni è stato assegnato alla Scuola di Polizia Giudiziaria di Brescia.

Presso questo Reparto ha prestato servizio fino al 1984, prima con la qualifica dì Comandante della Compagnia allievi di polizia giudiziaria, poi con quella di Vice Direttore e Dirigente l’Ufficio di Amministrazione svolgendo, inoltre, numerosi servizi esterni di O.P. e di Sicurezza, come il servizio presso la Questura di Venezia, nel maggio 1980, in occasione del summit dei Paesi più industrializzati

È stato poi trasferito alla Questura di Brescia ove ha ricoperto l’incarico di Dirigente del Reparto Volanti

Ha ricoperto l’incarico di Vice Direttore della Scuola dì Polizia Giudiziaria di Brescia sostituendo pro tempore i vari Direttori.

Nel periodo, oltre ad essere stato impiegato in numerosi servizi di O.P., ha svolto in numerosi servizi di Polizia

È  stato Componente Commissione Consultiva per la Formazione e la Qualificazione del Personale della Polizia di Stato presso la Direzione Centrale Istituti di Istruzione – Dipartimento P.S. e Direttore Scuola di Polizia Giudiziaria, Amministrativa e Investigativa di Brescia.

Dal 2008 è Consigliere Ministeriale Aggiunto presso la Direzione Centrale dei Servizi Tecnico Logìstici e della Gestione Patrimoniale e Coordinatore dell’Ufficio Tecnico e Analisi di Mercato e dal 2011 è Capo della Segreteria di Sicurezza, punto di controllo NATO-UEO, responsabile per la supervisione delle disposizioni e delle norme per la sicurezza sulle operazioni crittografiche COMSEC e funzionario EAD, responsabile per l’applicazione ed il rispetto delle norme per il mantenimento dei sistemi di sicurezza ed elaborazione automatica dei dati, per le esigenze della Direzione Centrale dei Servizi Tecnico Logistici e della Gestione Patrimoniale

Dal 1° settembre 2014 presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno ha assunto l’incarico di dirigente dell’ “Ispettorato di Pubblica Sicurezza Viminale”, avente compiti di protezione del Ministro dell’Interno, dei sottosegretari e di altre personalità nonché di vigilanza dei compendi dello stesso Ministero. Alle dipendenze di questo Ispettorato sono collocati gli Uffici Speciali di P.S. presso alcuni ministeri.

Dal 1994 al 2010 ha svolto inoltre molte missioni all’estero : in Portogallo, U.S.A., Brasile, Albania, Israele

Con il presidente del consiglio regionale Roberto Paccher

Lombardi era al comando di reparto per il controllo territorio in occasione del sequestro Dozier (1981) ed è stato responsabile della sicurezza a Torino per il processo al nucleo storico di Prima Linea.

Ha svolto le indagini sul noto pluriomicidio di Pontevico (BS) (1990) e ha coordinato le indagini in merito al sequestro di persona di Roberdo Ghidini avvenuto a Brescia (1993); per tale attività ha ricevuto un ENCOMIO DAL MINISTERO DELL’INTERNO;

Era anche al comando di Reparto a Palermo per servizi di controllo del territorio predisposti dopo le stragi di Capaci e via d’Amelio (1992)

Nel corso della carriera ha ricevuto un encomio e 4 lodi.

È stato Direttore del Centro di Formazione Linguistica della Polizia di Stato a Milano e della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Piacenza e componente di diversi gruppi di lavoro istituiti presso la Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione, nell’ambito della formazione del Personale della Polizia di Stato.

È  stato anche Docente di deontologia professionale, procedura penale ed altre materie professionali e Presidente di numerose commissioni di esame nonché di concorsi interni e negli anni 2004/2005  componente della Commissione PON (Progetto Operativo Nazionale) Sicurezza Mezzogiorno progetto “POLIZIA INTEGRATA” e ” APPROCCIO ED INTERRELAZIONE” e componente della Commissione Paritetica nell’ambito dell’Accordo di collaborazione per attività formative e ricerca stipulato fra Università “CATTOLICA” di Milano e Dipartimento della P.S.

È stato Nominato Prefetto il 2 novembre 2017 e destinato a svolgere le relative funzioni presso la Prefettura di Mantova con decorrenza 20 novembre. Ora è arrivato a Trento scelto personalmente dal ministro dell’interno Matteo Salvini

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza