Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

SuperLega, domenica a Monza l’ultima del girone d’andata per l’ITAS Trentino

Pubblicato

-

Si gioca domenica 23 dicembre, in contemporanea su tutti i sette campi, il tredicesimo turno di regular season di SuperLega Credem Banca 2018/19, l’ultimo del girone d’andata.

L’Itas Trentino sarà di scena alla Candy Arena di Monza contro i padroni di casa del Vero Volley.

Fischio d’inizio programmato per le ore 18.

Pubblicità
Pubblicità

QUI ITAS TRENTINO Dopo tre partite consecutive fra le mura amiche, i Campioni del Mondo tornano a disputare un match di in trasferta, con la volontà di continuare a vincere per chiudere la prima fase del campionato col miglior piazzamento possibile nella griglia della Final Eight di Coppa Italia 2019.

Ottenere almeno due set consentirebbe ai gialloblù di proteggere quantomeno il secondo posto dal tentativo di rimonta di Civitanova, mentre per provare a recuperare un ulteriore posizione servirà prima di tutto una vittoria e poi guardare il risultato emerso dalla partita di Perugia, che vanta un punto di vantaggio e sarà impegnata in casa con Milano.

“Avremo bisogno di tante energie per riuscire ad avere la meglio di Monza – afferma l’allenatore Angelo Lorenzetti; lo avevo detto anche ad inizio campionato e i risultati lo stanno confermando: il Vero Volley è una squadra costruita bene, che gioca una pallavolo efficace e con un palleggiatore come Orduna che sa svilupparla ottimamente. Sarà una battaglia, come è giusto che sia visto che entrambe le formazioni ambiscono ad una posizione di prestigio nella classifica. Dal nostro punto di vista sarà importante entrare in campo con lo spirito giusto, pronti anche mentalmente a giocare una partita difficile”.

Pubblicità
Pubblicità

L’Itas Trentino completerà la propria preparazione al match con gli allenamenti di questo pomeriggio alla BLM Group Arena e di domenica mattina a Monza. Tutti a disposizione i tredici giocatori della rosa di Trentino Volley, che in questa circostanza andrà a caccia del 328° successo in regular season, il 547° di sempre in 786 partite ufficiali.

COPPA ITALIA 2019, DOMENICA SERA SI DEFINISCE LA GRIGLIA DEI QUARTI DI FINALE L’ultimo turno del girone d’andata di regular season definirà gli accoppiamenti dei quarti di finale della Del Monte Coppa Italia 2019. A prendere parte al primo turno ad eliminazione diretta (in programma il 23 gennaio in casa della miglior piazzata) del massimo trofeo nazionale saranno le classificate fra il primo e l’ottavo posto.

Nessuna compagine è già sicura del proprio piazzamento finale, ragion per cui solo a gare concluse, nella serata di domenica si potrà conoscere l’effettiva avversaria di Giannelli e compagni, che possono terminare la fase ascendente del torneo in prima, seconda o terza posizione ed in quel caso affrontare rispettivamente ottava, settima e sesta in graduatoria. Le combinazioni di risultati nell’ultimo turno sono talmente numerose da consentire qualsiasi tipo di possibilità; l’Itas Trentino, attualmente seconda con un punto di ritardo da Perugia e con tre di vantaggio su Civitanova, andrà a caccia del successo in Brianza per provare a scavalcare gli stessi umbri ma anche per proteggere la propria posizione di classifica, visto che a parità di punti la Lube avrebbe un successo in più. Cinque quindi le possibili avversarie: Milano, Monza, Verona, Padova e Ravenna.

GLI AVVERSARI Il Vero Volley Monza attende la visita dei Campioni del Mondo già sicura di poter contare su un sostegno di pubblico straordinario. Per la sfida con l’Itas Trentino la Candy Arena ha già fatto registrare il “sold out” da qualche giorno e proverà quindi a spingere la formazione di casa verso una vittoria che fra le mura amiche manca dal primo novembre.

Dopo il successo per 3-1 su Ravenna, i brianzoli di fronte al proprio pubblico hanno faticato, perdendo successivamente con Civitanova, Sora e Modena. La buona posizione di classifica sin qui fatta registrare si spiega quindi attraverso l’ottimo rendimento esterno (15 punti raccolti in sette partite), in cui c’è stato spazio anche per l’acuto di Perugia, violata al tie break lo scorso 25 novembre.

I numeri delle prime dodici giornate dicono che la squadra allenata da Fabio Soli è particolarmente efficace in battuta (terzo team del campionato per ace realizzati, 81) e a muro (2,2 block vincenti a set, solo Verona ha saputo fare sin qui meglio), fondamentale in cui può contare su un fuoriclasse assoluto come Yosifov (il migliore del campionato con 33 punti).

Le altre individualità di spicco sono quelle degli schiacciatori Dzavoronok (quinto attaccante del torneo) e Plotnytskyi (quarto aceman ed ottavo attaccante), del regista Orduna e dell’opposto iraniano Ghafour, a segno già 171 volte in undici partite giocate. Come Trento, anche Monza durante la settimana ha sostenuto un impegno nelle Coppe Europee, vincendo per 3-0 sul campo della Stella Rossa Belgrado la gara d’andata degli ottavi di finale di Challenge Cup.

I PRECEDENTI Trentino Volley e Vero Volley Monza in archivio hanno dodici incroci ufficiali; solo l’unico giocato in questo anno solare ha visto vincere i brianzoli: 4 marzo, successo al tie break alla Candy Arena dei padroni di casa. Tutti gli altri precedenti hanno sempre detto bene ai colori gialloblù, tant’è vero che nel bilancio di 11-1 si segnalano ben quattro vittorie in trasferta, tre delle quali appena in tre set. In passato il Club di via Trener aveva disputato altre sette gare (tutte vinte) contro una squadra di Monza: l’Acqua Paradiso, già Montichiari; ad eccezione dell’ultima volta, il campo brianzolo quindi per Trento ha sempre sorriso, tenendo conto anche dei successi per 3-1 ottenuti anche il 27 dicembre 2009, il 30 gennaio 2011 e l’8 gennaio 2012.

GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto dai torinesi Mauro Goitre (in Serie A dal 2008 ed internazionale dal 2016) e Giuliano Venturi (in massima categoria dal 2007). I due fischietti sono alla prima gara congiunta in SuperLega Credem Banca 2018/19, la quarta per Goitre (ultimo precedente con Trento il 4 novembre, sconfitta a Civitanova per 2-3) e la quinta per Venturi, che aveva arbitrato l’Itas Trentino in occasione della trasferta più recente: 9 dicembre, successo per 3-1 a Ravenna.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza