Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Arcadia Rovereto: Byron e Lucky hanno trovato casa

Pubblicato

-

In foto: Lucky
Pubblicità

Pubblicità

A volte l’adozione è, in realtà, un ritorno a casa.

Sono due le storie che ben si addicono al periodo natalizio ma che non sono affatto frutto di fantasia. Le vicende riguardano i cani Byron e Lucky, ospitati al Canile di Rovereto. In entrambi i casi, le bestiole sono alla fine tornate al primo proprietario, che li ha potuti riaccogliere in casa.

Byron è stato trovato vagante e, come stabilito dalle normative vigenti, l’Associazione Arcadia Onlus che gestisce il Parco canile di Rovereto è riuscita a risalire al proprietario e lo ha dunque cercato.

Pubblicità
Pubblicità

Questi però non ha risposto alla lettera raccomandata che gli è stata inviata né si è mai interessato al cane.

Grazie alla qualità del lavoro dell’Associazione e a una comunicazione che fa leva anche su un network ampio e sensibile di persone che seguono le attività del canile, attraverso Facebook i primi proprietari – che al tempo avevano dovuto cedere il cane – sono venuti a conoscenza dello stato delle cose e sono tornati a riprendersi Byron.

La speranza, ovviamente, è che questa volta sia «per sempre». Inoltre, il presidente di Arcadia Pierluigi Raffo aggiunge: «Questa storia non si conclude qui, perché in ogni modo è da valutare il comportamento del secondo proprietario, che si è disinteressato al cane disperso. Stiamo valutando la possibilità di denuncia per abbandono di animale».

Pubblicità
Pubblicità

Anche Lucky ha ritrovato la via di casa e la sua vecchia padrona: anche lei ha visto su Facebook la foto del suo fedele compagno ed è venuta a riprenderselo. Il passato di questo cane è fatto di maltrattamenti e di una cessione a una famiglia che però, poi, non lo ha più voluto.

Riecco tornare dunque in gioco la prima proprietaria a cui il cane è stato affidato in via temporanea e su autorizzazione del Canile di Bolzano, anche perché la signora ha accettato di far monitorare il cane per i prossimi 6 mesi.

Per entrambi i cani, al fine di regalare loro un felice Natale e anno nuovo, si è deciso per un affido in custodia. «Se non esistesse l’operato delle associazioni che hanno un approccio bioetico e non solo etico – conclude Raffo – questi cani rischierebbero di trascorrere la loro vita in canile; un grazie alle autorità che ci hanno supportato e un grazie alla amata 281/1991: Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo».

Byron

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion1 ora fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero1 ora fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro2 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo6 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

Io la penso così…6 ore fa

«Body shaming»: una discriminazione quotidiana che passa sotto silenzio

Trento7 ore fa

Circonvallazione ferroviaria, non si ferma il cantiere pilota

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

La festa dell’Assunta in mano ai giovani della Proloco di Villa Lagarina

Trento7 ore fa

Maltempo: Coldiretti, 1140 eventi estremi nell’estate bollente

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza