Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Melinda: la Germania fa da apripista per la «Kizuri – Morgana» ed è subito boom di vendite

Pubblicato

-

In ogni azienda i nuovi prodotti sono vitali per garantire sviluppo del fatturato e redditività e chi vi rinuncia è destinato a soffrire nel medio termine dato che i competitor non si fermano e i clienti e i consumatori sono affamati di novità.

Un esempio di quanto le novità possano ingolosire e aprire nuovi mercati è “Morgana”, nome varietale della cultivar Kizuri, una delle new entry Club per cui il Consorzio Melinda ha recentemente acquisito i diritti di produzione e commercializzazione esclusiva per l’Italia, successivamente ampliata a tutta l’Europa (fatta eccezione per i Paesi degli altri tre esclusivisti, ossia Germania, Belgio e Olanda).

Presentata ufficialmente a ottobre nel corso della fiera Fruit Attraction a Madrid, questa nuova varietà ha destato la curiosità di clienti e catene di distribuzione in tutta Europa.

Pubblicità
Pubblicità

Le sue caratteristiche organolettiche si distinguono per una succosità molto elevata, accompagnata da un gusto fresco e rotondo e una polpa croccante.

Anche il nome affascina. Morgana in tutta Europa è un appellativo carico di simbologia e, oltre a ricordare leggende di arturiana memoria, fa anche riferimento al fenomeno provocato dalla Fata Morgana, un’illusione ottica che fa credere ai viandanti assetati di vedere oasi nel deserto.

Pubblicità
Pubblicità

Ed è proprio il potere di placare la sete una delle caratteristiche uniche per cui Morgana si differenzia: questa peculiarità è espressa chiaramente sia attraverso elementi grafici, che tramite il claim scelto, semplice e immediato: the juicest! La mela più succosa di sempre!

In Europa i partner che partecipano a questo progetto sono quattro: Melinda, BFV in Belgio, Maargraaten in Olanda e Krings in Germania.

Negli stati esteri gli impianti di Morgana stanno crescendo molto velocemente, con l’obiettivo di raggiungere a livello di Club oltre 1 milione di piante entro il 2022.

In Italia la commercializzazione vera e propria deve ancora cominciare, in attesa di raggiungere dei quantitativi sufficienti per potersi presentare sul mercato e servire in maniera continuativa i clienti che verranno selezionati.

I primi approcci sul mercato sono davvero incoraggianti.

Basti pensare che uno dei partner, il tedesco Krings, è già entrato nel secondo anno di commercializzazione di Morgana con risultati eccellenti.

In seguito a un accordo con la catena Rewe, una delle più importanti in terra tedesca, Krings è riuscito a ottenere prezzi di vendita addirittura superiori a quelli di Pink Lady, mela che oggi è il riferimento per il premium price.

“Le varietà Club immesse sul mercato fino ad oggi e che arriveranno in futuro sono sicuramente molte – afferma Paolo Gerevini, Direttore Generale di Melinda -. E’ quindi fondamentale riuscire a differenziarsi, offrendo un prodotto con caratteristiche effettivamente distintive, veicolate da un “abito” che si faccia ricordare e comunichi efficacemente le unicità del prodotto promosso. Ed è altrettanto importante lavorare in modo determinato in Italia e all’estero per trovare i clienti e canali più adatti in modo che gli investimenti dei nostri soci vengano ripagati. Morgana è la riprova di tutto questo. Sono convinto che con le ultime acquisizioni di varietà Club il nostro Consorzio si sia mosso nella direzione giusta – prosegue Gerevini -. Abbiamo selezionato varietà innovative, che hanno effettivamente quel qualcosa in più rispetto sia alle varietà tradizionali sia rispetto ad alcune Club della concorrenza. Altre varietà scelte sono delle resistenti che ben si adattano alla coltivazione nelle zone sensibili o per il bio. Tutto questo ci permetterà di valorizzare al meglio le produzioni dei nostri soci, offrendo loro un’ampia gamma di possibilità, da scegliere in base alle caratteristiche del singolo appezzamento”.

I segnali da parte del mercato sono quindi molto chiari e ora il Consorzio attende la risposta da parte della base sociale, che ha già dimostrato un buon interesse e che in futuro sarà sempre più incoraggiata a intraprendere un percorso di rinnovo varietale, che possa rendere Melinda sempre più competitiva sul mercato locale e mondiale.

In Italia si consumano otto milioni di quintali di mele la metà circa di queste sono Golden dove Melinda vanta già una quota di mercato superiore al 50% ben difficilmente aumentabile.

Una moderata diminuzione della Golden, limitando le produzioni di qualità inferiore, porterà nel medio e lungo periodo ad una migliore e più stabile remunerazione.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza