Connect with us
Pubblicità

Food & Wine

Pranzo di Natale: le novità attraverso cocktail antipasti e stuzzichini

Pubblicato

-

Anche quest’anno siamo arrivati alla fine dell’anno, si avvicina il Natale e  l’organizzazione delle feste.

A differenza degli altri anni in cui avevo pensato ad un menù completo, quest’anno ho pensato di stravolgere un pò le cose.

Il pranzo di Natale è uno di quelli che si prolungano per consuetudine  fino alla merenda, si arriva sempre al dolce esausti dalle troppe portate e con poca voglia di godersi un momento di dolcezza.

Pubblicità
Pubblicità

Per questo  ho pensato di alleggerire un pò il pranzo, puntando su tanti piccoli antipasti e stuzzichini, da gustare fra una chiacchiera e l’altra.

Si possono preparare in anticipo o farli al momento e servire caldi. Il tutto accompagnato da un buon cocktail analcolico, che si può  correggere con Prosecco o Aperol se desiderate una versione alcolica.

Se invece preferite un menù più sostanzioso o volete attenervi alle tradizioni, potete arricchire il vostro pranzo con un buon arrosto, o fortificare l’antipasto con un tagliere di affettati e formaggi, insalata russa e patatine.

Potete sempre tenervi queste ricette come asso nella manica per il cenone di San Silvestro o il pranzo di Santo Stefano.

Non mi rimane altro che augurare a tutti un magico Natale e un anno nuovo ricco.

Pubblicità
Pubblicità

Cocktail analcolico al melograno
1 melograno
200 ml bitter rosso
2 fette arancia
Zucchero q.b.

Tagliare il melograno a metà ed estrarre i grani, successivamente utilizzare un estrattore o una centrifuga per ottenere il succo, raccoglierlo in una ciotola e aggiungere zucchero a piacere.

Prendere dei bicchieri da cocktail precedentemente messi in frigo, sistemare un cubetto di ghiaccio e versare metà succo di melograno e infine il bitter freddo. Mescolare, servire con una fetta di arancia e servire.

Alberelli di pasta sfoglia
18 olive
1 confezione pasta sfoglia rotonda
100 gr salame ungherese tagliato a fette sottili

Srotolare la pasta sfoglia e coprirla con le fette di salame, ricavare delle strisce dello spessore di 1 cm e formare l’alberello piegando a fisarmonica la striscia di sfoglia farcita. Partire da un pezzetto piccolissimo poi allargare la dimensione mano a mano che si realizza la base dell’albero.

Infilare al centro della base dell’albero uno spiedino e disporre gli alberelli su una teglia ricoperta di carta forno.

Ripetere l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti quindi riporre gli alberelli in frigo per 30 minuti così conserveranno la forma, successivamente cuocere in forno a 200 gradi per 15 minuti

Bicchierini di gorgonzola
250 gr di gorgonzola
150 ml yogurt bianco
1 cucchiaio di miele di acacia
Gherigli di noce
Grissini

In una ciotola schiacciare il gorgonzola tenuto a temperatura ambiente per 1 ora circa. Unire lo yogurt e il miele quindi mescolare fino ad amalgamare bene gli ingredienti. Comporre il finger food mettendo la crema in una san a poche e riempire a metà i bicchierini; decorare con gherigli di noce e un grissino.

Rose di patate e bacon
5 porzioni
1 patata piccola
10 fettine di bacon
Olio di oliva

Pelare le patate e tagliarle a fettine sottile (più le fette sono sottili, meglio si cuoceranno in forno). Mettere le fettine di patata in una ciotola e aggiungere un filo di oliare evo, unire rosmarino, origano, parmigiano grattugiato e mescolare bene. Su un tagliere disporre verticalmente le fette di bacon adagiandole una sull’altra; disporre su di esse le fettine di patate una sovrapposta all’altra quindi arrotolare delicatamente il bacon in modo da formare una rosa.

Adagiare le rose in un dirottino e cuocere in forno a 200 gradi per 20 minuti coperti da alluminio e 20 minuti scoperti, fino a doratura.Servire tiepidi.

Broccolette
Aglio
Pangrattato
2 uova
Formaggio grattugiato

Per prima cosa bollire il broccolo, a cottura ultimata passarlo in un robot da cucina e ridurlo in purea. Aggiungere 2 spicchi di aglio, pangrattato, 2 uova e formaggio grattugiato. Mescolare il tutto finché gli ingredienti non si sono amalgamati, quindi formare delle palline e disporle su una teglia che andrà in forno per 15 minuti a 180 gradi
Servire subito accompagnate da una salsa acida allo yogurt.

Rotolo di frittata
6 uova
1 mazzetto di rucola
100 gr fesa di tacchino

Sbattere le uova in una terrina quindi versarle in una teglia e cuocere in forno preriscaldato a 180 gr per 15 minuti circa. Quando è cotta togliere dal forno, rovesciare su un tagliare, distribuire la rucola e le fette di tacchino, arrotolare e tagliare a fette. Tagliare e sistemare nel piatto da portata.

Panna cotta al caffè
150 ml di caffè
400 ml panna liquida
80 gr di zucchero
8 gr colla di pesce (4. fogli)
Qualche goccia essenza alla vaniglia
Per la salsa
100 gr cioccolato fondente
100 ml di caffè

Preparare 150 ml di caffè e fare intiepidire; mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti.

Mettere sul fuoco la panna, aggiungere lo zucchero, l’essenza di vaniglia e il caffè, quindi portare quasi a bollore. Strizzare bene la colla di pesce, aggiungere alla panna e lasciarla sciogliere completamente, Spegnere il fuoco e porre in stampini monoporzione; mettere in frigo per 4-5 ore. Poco prima di servire far sciogliere il cioccolato in un pentolino con 100 ml di caffè fino ad ottenere un salda densa.

Per l’impiattamento prelevare la panna dagli stampini, ripassando i bordi con un coltello se necessario; porre un dolce in ogni piatto, aggiungere un cucchiaio di salsa al cioccolato e servire.

 

Sfiziosi al cioccolato bianco, pistacchi e noci
350 gr cioccolato bianco
60 gr di pistacchi
50 gr di noci
1 bacca di vaniglia

Far sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria, tritare grossolanamente le noci e i pistacchi spelati con un coltello e aggiungerli al cioccolato mescolando delicatamente il composto. Incorporare la vaniglia, mescolare e lasciar insaporire, quindi eliminare la bacca di vaniglia e riempire degli stampini per cioccolatini livellando con una spatola. Lasciar raffreddare in frigorifero per 1 ora circa e sformare; decorare con pezzi di noce e pistacchi

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]
  • Bonus vacanze 2020: i dettagli del bonus fino a 500 euro da spendere per le ferie italiane
    Mentre si iniziano a intravedere le prime aperture di stabilimenti balneari e spiagge, l’incognita vacanza è ancora viva su tutto il territorio italiano, insieme alle riaperture delle strutture ricettive, le limitazioni agli spostamenti tra Regioni e l’ormai noto bonus vacanze per le famiglie. Non è fatto nuovo che tra le ultimissime novità varate dal Governo […]
  • Ristrutturare casa a costo zero: Detrazioni fino al 110% grazie al nuovo Ecobonus
    In questo momento di grave crisi sociale ed economica causata dall’arrivo dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, è stato più volte immaginato e sospettato un’eventuale e inevitabile shock per gli investimenti privati ma sopratutto per il settore dell’edilizia. Per questo motivo, il Governo italiano con il recente Decreto Rilancio varato 13 maggio 2020 ha messo sul […]
  • Cena in serra: da Amsterdam la soluzione originale, romantica e perfetta per cenare in sicurezza
    L’attuale emergenza sanitaria che sta coinvolgendo il mondo intero e la magica atmosfera di una cena romantica sono unite da un filo sottilissimo che passa dall’obbligo del distanziamento sociale, previsto per evitare il rischio di contagio da Covid – 19. In questo caso la misura è stata perfettamente reinventata e sfruttata per dedicare alle coppie […]
  • Da un liceo Trentino la tessera in legno, costruita con alberi abbattuti da Vaia
    La terribile tempesta di Vaia che, tra il 26 e il 30 ottobre del 2018 ha colpito con intese piogge e temporali le regioni del Trentino e del Veneto, distruggendo completamente migliaia di ettari di foreste alpine, ha causato un devastante impatto sul territorio. Ad oggi, recuperare il legno diventa quindi fondamentale sia per sostenere […]

Categorie

di tendenza