Connect with us
Pubblicità

Sport

Trentino Volley, Giannelli: “Difficilissimo e bellissimo battere Modena”. Lorenzetti: “Grande rimonta”

Pubblicato

-

Una vera lotta quella della Blm Arena ieri sera fra Trentino Volley e Azimut Modena.

Il risultato di 3-1 per i gialloblù trentini non racconta la durezza di un match iniziato in salita.

“Partita intensa, bella, ci siamo diveriti”, ha detto Luca Vettori.

PubblicitàPubblicità

“E’ sempre difficilissimo giocare contro Modena. Sapevamo che avremmo sofferto un po’. Infatti siamo andati sotto 1-0 però siamo riusciti a venirne fuori con un 3-1 bellissimo”, ha commentato il capitano Simone Giannelli.

“Ci sono tante cose dentro di me e dentro la storia di questa partita. Mi è piaciuta tanto la capacità di rimontare”, ha detto mister Angelo Lorenzetti.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Sport Trentino

Domani al via il campionato di serie D di basket. Ecco tutte le novità

Pubblicato

-

Inizia in questo fine settimana il campionato di serie D di basket edizione 2019-’20.

Undici le squadre al via il che comporterà un turno di riposo a rotazione, mentre alla fine della regolar season non ci sarà il Girone ad Orologio, ma saranno le primo otto squadre classificate a qualificarsi ai play off.

Con la promozione dei Piani in serie C Silver la presenza delle squadre altoatesine è diminuita alla pari della loro competitività.

PubblicitàPubblicità

Saranno solo l’Europa Bolzano e i Piani Junior Under 20 a rappresentare l’Alto Adige.

Due invece le novità dal Trentino: il debutto del Crcsd Paganella di Lavis ed il ritorno in serie D del Pergine e saranno così due ( l’altra è Pergine Audace) le squadre del centro della Valsugana a partecipare al campionato.

Altrettante saranno le squadre di Riva col Gs e la Virtus Altogarda.

A completamento del quadro da Trento Cus e Gardolo, Junior Basket da Rovereto e la conferma del Psg Villafranca come unica squadra veneta ad essere iscritta al nostro campionato.

Pubblicità
Pubblicità

La prima giornata manderà in campo Piani Bolzano – Gs Riva; Europa Bolzano – Gardolo; Junior Basket Rovereto – Cus Trento che si giocherà lunedì sera; Psg Villafranca – Paganella e Pergine Audace – Virtus Garda Scuola.

Sarà proprio la Virtus a presentarsi al via come recente vincitrice della Coppa Trentino Alto Adige dopo che in finale aveva battuto Gardolo.

Il campionato avrà svolgimento regolare fino alla pausa natalizia che sarà dal 21 dicembre al 10 gennaio.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Sport

Torneo APT Anversa: l’inarrestabile Jannik Sinner vola in semifinale

Pubblicato

-

Jannik Sinner dopo aver eliminato Monfils, prima testa di serie, ha battuto in tre set anche Frances Tiafoe, n. 53 del mondo, qualificandosi così per le semifinali del Atp 250 di Anversa.

Quella di giovedì contro Gael Monfils, n.13 del mondo non era una giornata di grazia. Jannik Sinner si ripete con grande tranquillità e batte lo statunitense Frances Tiafoe nei quarti di finale del torneo Atp 250 di Anversa. Guadagna così la sua prima semifinale in carriera a questo livello e la possibilità di entrare da lunedì prossimo, tra i primi 100 giocatori del mondo: a 18 anni, due mesi e 2 giorni. Ieri Jannick Sinner contro Frances Tiafoe.

Cominciamo con una considerazione: sono in campo il n.53 del mondo e il numero 119: qualcuno ha visto la differenza? Tiafoe parte tenendo il servizio “a zero”.

PubblicitàPubblicità

Sinner risponde tenendo il servizio “a zero”.

La differenza non c’è, se non sul piano fisico. Al primo calo di Tiafoe Sinner fa il break con passante di diritto che lo statunitense non riesce a controllare e così allunga sul 4-3 e poi 5-3. Sul 5 a 4 Sinner parte con un doppio fallo, il primo dell’incontro.

Poi sbaglia un diritto: 0-30. Quattro colpi dopo, siamo al set point, 40-30. E l’altoatesino lo porta a casa con un ace: 6-4 in 38 minuti. E da quel momento in poi Tiafoe non riuscirà più a recuperare, lasciando progressivamente via libera a Sinner verso la vittoria.

RISULTATI
“European Open”
Atp World Tour 250
Anversa, Belgio
14 – 20 ottobre, 2019
€635.750 – veloce indoor
SINGOLARE
Primo turno
(wc) Jannik Sinner (ITA) c. (q) Kamil Majchrzak (POL) 64 62
(6) Jo-Wilfried Tsonga (FRA) b. Lorenzo Sonego (ITA) 63 64
Secondo turno
(wc) Jannik Sinner (ITA) b. (1) Gael Monfils (FRA) 63 62
Quarti
(wc) Jannik Sinner (ITA) b. Frances Tiafoe (USA) 64 36 63
Semifinali
(wc) Jannik Sinner (ITA) c. (wc, 4) Stan Wawrinka (SUI)
DOPPIO
Primo turno
Paolo Lorenzi/Jannik Sinner (ITA) b. (3) Oliver Marach/Jurgen Melzer (AUT) 63 61
Santiago Gonzalez/Aisam-Ul-Haq Kureshi (MEX/PAK) b. Lorenzo Sonego/Andrea Vavassori (ITA) 75 76(4)
Quarti
Paolo Lorenzi/Jannik Sinner (ITA) b. Pablo Cuevas/Maximo Gonzalez (URU/ARG) 63 63
Semifinali
Paolo Lorenzi/Jannik Sinner (ITA) c. (1) Kevin Krawietz/Andrea Mies (GER)
QUALIFICAZIONI
Primo turno
Yannick Maden (GER) b. (5) Salvatore Caruso (ITA) 62 64
(8) Paolo Lorenzi (ITA) b. (wc) Arnaud Bovy (BEL) 67(5) 61 64
Turno di qualificazione
(2) Gregoire Barrere (FRA) b. (8) Paolo Lorenzi (ITA) 61 64

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Sport Trentino

Rugby, inizia una nuova stagione: Trento e Oltrefersina sono pronte

Pubblicato

-

Il Trento per continuare nella crescita, l’Oltrefersina per il vertice. Prende il via domenica una nuova stagione della Serie C rugbistica che vede le due formazioni provinciali inserite in due gironi diversi.

Il Trento, vinti i playoff contro l’Altovicentino disputerà il campionato di Serie C1, mentre l’Oltrefersina continuerà nella Serie C2. Diverse categorie e diversi obiettivi. Da una parte i gialloblù chiamati a confrontarsi con un girone di livello superiore a quello appena superato, ma con tutte le armi per fare bene; dall’altra i rossoverdi che, senza i rivali più temibili, possono puntare molto in alto.

In comune le due squadre hanno una stagione molto intensa: entrambe termineranno la regular season presto (19 gennaio per il Trento, 1 marzo per l’Oltrefersina), quindi affronteranno i playoff o i playout (o girone delle Venezie eventualmente solo per i perginesi).

Pubblicità
Pubblicità

Più complicato il cammino del Trento che ritroverà in girone l’Altovicentino, più volte compagno di avventure in queste ultime stagioni, assieme ad altre squadre già affrontate in amichevole lo scorso anno come il West Verona e le meno sfidate, ma non sconosciute, Frassinelle, Monselice e Villadose, campo quest’ultimo dove gli uomini di Soldani inizieranno la stagione.

Stagione lunghissima, come si diceva, cominciata con le buone uscite nelle settimane scorse contro Modena e Mantova. Il primo obiettivo è la permanenza in categoria, ma l’approdo ai playoff che significherebbe una posizione tra le prime tre squadre in classifica a gennaio non è utopia.

Sulla carta chi ha l’opportunità da non sprecare per un campionato di vertice è l’Oltrefersina che esordirà in casa contro lo Scaligera Valeggio. I perginesi di coach De Marco, mandato in soffitta il terzo posto dello scorso anno a rigor di logica sono i favoriti per quello in arrivo.

Pubblicità
Pubblicità

Trento e Altovicentino, le uniche due compagini davanti in classifica, sono entrambe salite di categoria, mentre Scaligera Valeggio, Leoni del Nord Est e Piazzola sono squadre già conosciute e superate in diverse occasioni.

Attenzione, però, a imprevisti e sorprese sempre dietro l’angolo, a cominciare dalle due new entry: la prima è il Patavium, nato dall’unione del Selvazzano con il Rubano e l’Excelsior, formazione padovana rinata che dopo aver disputato un paio di stagioni tra gli amatori torna dopo 32 anni dall’ultima apparizione in un campionato federale.

Programma 1a giornata Serie C1 (domenica 20 ore 15.30):

  • Villadose – Trento
  • Monselice – West Verona
  • Altovicentino – Frassinelle

Programma 1a giornata Serie C2 (domenica 20, ore 14.30):

  • Oltrefersina – Scaligera Valeggio
  • Leoni del Nord Est – Excelsior
  • Patavium – Piazzola
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza