Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Ucciso dalle forze speciali francesi il terrorista di Strasburgo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’attentatore di Strasburgo, Cherif Chekatt, è stato ucciso in un blitz delle forze speciali verso le 21.00.

Si era rifugiato in un magazzino situato in località Plaine des Bouchers, nel quartiere di nel quartiere di Meineau, non lontano da Neudorf, dove aveva fatto perdere le tracce 48 ore fa dopo l’attentato commesso nel mercato di Natale.

Cherif aveva con sé una pistola e un coltello ed era ferito.

Pubblicità
Pubblicità

Nessun poliziotto è rimasto ferito.

E’ stato Cherif Chekatt a sparare per primo contro i poliziotti, che lo hanno successivamente neutralizzato.

Dopo la morte del «soldato» l’isis ha  rivendicato l’attentato di Strasburgo.

Pubblicità
Pubblicità

Più di 700 agenti erano stati mobilitati per rintracciare il terrorista che martedì sera ha sparato ai mercatini di Natale di Strasburgo, uccidendo tre persone e ferendone altre 13.

Subito dopo l’uccisione del terrorista la folla ha applaudito lungamente i poliziotti.

Ma nella zona rimane una grandissima tensione fra le forze dell’ordine, infatti nel quartiere potrebbero nascondersi altri terroristi. È stata la segnalazione di una donna che ha riconosciuto l’attentatore e ha subito chiamato la polizia anti terrorismo.

La Polizia ora dovrà indagare sui possibili fiancheggiatori che hanno aiutato il terrorista in questi due giorni. È infatti palese che qualcuno abbia dato un supporto logistico al killer, prima e dopo la sparatoria del mercatino.

Il killer nelle ultime 48 ore ha fatto impazzire le forze di Polizia francese sfuggendo in continuazione alla cattura. Ma nel pomeriggio si è fatta largo l’idea che potesse trovarsi in un magazzino vicino al luogo della tragedia.

Il killer mentre compiva la strage al mercatino di Natale avrebbe detto di aver «ucciso per vendicare i fratelli morti» in Siria.

Il terrorista era fuggito su un taxi il cui autista si era salvato solo perché musulmano.

Cherif Chekat, aveva 29 anni, ed era di origini nordafricane ma è nato a Strasburgo.

In seguito era stato segnalato come elemento ‘radicalizzato’ e come minaccia per la sicurezza nazionale, ovvero, secondo la prefettura, Cherif era stato schedato come “S”, cioè un soggetto religioso radicalizzato.

L’uomo aveva numerosi precedenti per reati comuni (27 denunce) e nel 2011 era stato condannato a due anni per aver aggredito una persona con un coccio di bottiglia. Dopo la sua fuga cinque persone, inclusi padre, madre e le due sorelle di Cherif erano state poste in stato di fermo e sottoposte a interrogatorio.

Suo fratello, anch’egli soggetto schedato con la «S», cioè come pericoloso e fanatico era stato invece arrestato.

nella foto Cherif Chekatt dopo la sua uccisione

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero23 minuti fa

Emozione e commozione per i «10 anni di Aluray». Presenti oltre un centinaio di persone

Val di Non – Sole – Paganella25 minuti fa

Possibili sospensioni notturne nell’erogazione dell’acqua potabile a Fondo

Trento48 minuti fa

Futili motivi alla base dell’accoltellamento di Mattarello

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Fondo, Cavareno e Coredo: attivo fino alla fine di agosto il servizio medico per i turisti

Le ultime dal Web1 ora fa

Massimiliano Rosolino: “Chi non ride non vince”, la foto con la Marmolada sullo sfondo. Scoppia la polemica

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Marmolada: l’appello del fratello di Davide Miotti

Bolzano2 ore fa

Grave incidente in A22: si ribalta con l’auto e viene sbalzata fuori dal veicolo: una donna elitrasportata in ospedale

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Marmolada: il numero di vittime riconosciute sale a 6

Trento3 ore fa

Coronavirus in Trentino: 751 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra4 ore fa

Marmolada: trovati i resti della 10^ vittima

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Lupo e chiosco laghetto dei Poiani: le precisazioni del sindaco di Vallarsa

Ambiente Abitare5 ore fa

Allarme incendi, PEFC: tra siccità e temperature record, a rischio migliaia di ettari di bosco

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

La valle di Cembra e il Curling piangono Nino Pezzin

Valsugana e Primiero5 ore fa

Danza, musica e nuovi media: a Pergine Festival “Augmented me” di Mopstudio. In piazza Fruet, la restituzione di “Harvest”

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Alpe Cimbra: Degustando l’Oltresommo

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Trento2 settimane fa

Stavano progettando un attentato, arrestati due Kosovari dell’ISIS a Rovereto

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

Trento3 settimane fa

Piazza santa Maria Maggiore: nascondono la droga sotto terra e nella Basilica – I VIDEO DEL DEGRADO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza