Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Matteo Salvini chiama e la Lega risponde: in 100 mila a Roma per sostenere l’azione del governo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La gente è arrivata da tutt’Italia con oltre 300 pullman e prenotando interi treni speciali.

L’organizzazione parla di una presenza di almeno 100 mila persone a cui vanno aggiunte le molte persone che sulla pagina facebook del vice premier hanno seguito l’evento in diretta quantificate in circa 25 mila. 

In piazza del Popolo a Roma, sotto il palco, bandiere della Lega e striscioni col sole delle Alpi, ma anche tanti tricolori, un segnale dell’orgoglio che Matteo Salvini ha saputo risvegliare in molti cittadini italiani.

Pubblicità
Pubblicità

Molti i militanti arrivati dalla Sicilia al Trentino. Numerosa la rappresentanza della nostra provincia con oltre 200 militanti partiti da Trento e un centinaio da Bolzano

Gli slogan sono sempre gli stessi, quelli cari al ministro dell’Interno: «Italia rialzati», «Sei mesi di buonsenso al governo», «Prima gli italiani» e l’hashtag «Dalle parole ai fatti».

Sotto il palco un grande tricolore con scritto «Matteo Salvini Lega Grazie».

Pubblicità
Pubblicità

Quello di oggi, se ce n’era ancora bisogno, è il vero ed ultimo suggello fra il grande popolo della Lega e il suo leader. In una giornata festosa molti sono stati gli occhi lucidi, i groppi alla gola e le persone commosse. Una giornata che segna l’inarrestabile marcia di un movimento che sta conquistando tutti i cuori dell’Italia e che oggi è il primo partito in assoluto con margini di crescita ancora importanti specie al sud.

Durante il suo discorso Matteo Salvini è stato interrotto molte volte dai cori  e dagli applausi dei simpatizzanti.  In alcuni momenti è apparso visibilmente commosso per l’affetto delle «sua» gente.

Al centro del suo discorso l‘Europa, «Non è quella che vogliamo, deve ritrovare le sue radici» ha dichiarato leggendo i principi della sua fondazione e ricordando la protesta dei gillet gialli in Francia, «chi semina povertà raccoglie protesta»

«L’Italia non ha nulla da invidiare al resto del mondo. Eppure, – ha aggiunto – soprattutto negli ultimi anni, aveva smesso di sognare e volare. Depressa da governi inadeguati, aggredita da un’immigrazione incontrollata e senza regole, minacciata dall’Unione europea. Un’Italia che permetteva alla Francia di scaricare immigrati nei boschi del Piemonte, come è successo a Claviere. Un’Italia che non osava ribellarsi alle prepotenze di Malta, della Merkel o di qualche lussemburghese».

«Non approveremo nessuna tassa, anzi, ne toglieremo molte, questo è uno dei nostri compiti» – ha spiegato il vice premier sottolineando una serie di fitti incontri organizzati con il tessuto imprenditoriale nazionale.

Sulla famiglia: «nelle prossime 5 manovre metteremo sempre al centro la famiglia per sostenere la natalità» e sul grave problema della violenza sulle donne arriva la prima stoccata alla sinistra: «Le donne vanno difese con le leggi, non indossando le magliette rosse e facendo i girotondi nelle piazze»

Il ministro dell’Interno ha ricordato che grazie al lavoro del governo nello stesso periodo rispetto all’anno scorso sono sbarcati 100 mila migranti in meno, «Non possiamo accogliere tutta l’Africa», «Chi dice di scappare dalla guerra – commenta citando l’omicidio di Desirée Mariottini – viene qui spaccia,  ruba  e porta la guerra in Italia deve tornare a casa» 

«Ce la metteremo tutta per far tornare l’Italia grande. Fare nuove leggi vuol dire far rispettare quelle già esistenti», ha detto il ministro, che ha poi citato Martin Luther King, che diceva che per farsi nemici basta dire quello che si pensa. “I veri razzisti erano, sono e saranno quelli che pensano di svuotare il continente africano e di poterlo depredare”.

Ha inoltre puntualizzato che il governo durerà 5 anni, ringraziando Luigi Di Maio per il lavoro che sta facendo.

E Ancora: «Avete eletto uomini normali che stanno preparando le prima manovra che mette al centro uomini, donne e i piccoli. Abbassiamo le tasse perché siamo partiti da chi era stato dimenticato dai precedenti governi». «La casa è sacra, il lavoro è sacro. A inizio anno ci sarà legge sulla legittima difesa».

Ha concluso dicendo che governerà con il buon senso: «Ascolteremo tutti, ma poi il nostro dovere sarà di dare a tutti gli italiani dignità, orgoglio, sicurezza, pensioni e lavoro, e noi non ci tireremo indietro, perchè indietro non si torna più»

Sulla manifestazione è pesata la tragedia di Corinaldo dove hanno perso la vita sei persone. E’ lo stesso Matteo Salvini che prima dell’inizio ha invitato ad osservare un minuto di silenzio.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Il Giro d’Italia passa in Val di Non: le indicazioni per la viabilità

Bolzano10 ore fa

Era scomparsa nel 1990: risolto dopo 32 anni il giallo dell’altoatesina Evi Rauter

Trento11 ore fa

Il sindaco Ianeselli e il commissario del Governo Bernabei hanno firmato questa mattina il “Patto sicurezza Trento”

Trento11 ore fa

7 consiglieri della maggioranza chiedono un Consiglio straordinario per l’esame del ddl di Masè sulla terza preferenza

Trento11 ore fa

Il vicesegretario generale dell’Ocse Yoshiki Takeuchi, in visita in Trentino, è stato ricevuto stamani dal presidente Fugatti

Trento12 ore fa

Sono gravissime le condizioni della bimba investita da un’auto a Mezzolombardo

Trento12 ore fa

Coronavirus: 284 nuovi positivi, 55 il totale dei ricoverati di cui 4 in rianimazione

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Furioso incendio a Segno

Valsugana e Primiero12 ore fa

Fiamme avvolgono un macchinario nello stabilimento industriale: molte le squadre di vigili del fuoco per spegnere le fiamme

Trento13 ore fa

Tutti gli inquinanti sotto i limiti previsti: ad Aprile in Trentino è buona la qualità dell’aria

Trento13 ore fa

Ancora attivi i contributi provinciali cumulabili a quelli statali per l’acquisto di auto elettriche

Alto Garda e Ledro13 ore fa

Scoperta a Mori una rarissima orchidea

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Francesco Antonio Ciarleglio è il nuovo direttore di chirurgia a Cles

Musica14 ore fa

Rovereto rende omaggio a Jan Novák

Italia ed estero15 ore fa

Hacker russi KIlnet di nuovo in azione: bloccati diversi siti ufficiali italiani

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento5 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento7 giorni fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza