Connect with us
Pubblicità

Sport

Volley, Cev Cup: Itas asfalta Losanna e si qualifica agli ottavi

Pubblicato

-

Il ritorno alla BLM Group Arena è dolce per la Trentino Itas. I Campioni del Mondo questa sera si sono ripresentati al cospetto del proprio pubblico staccando senza particolari problemi la qualificazione agli ottavi di finale di 2019 CEV Cup. 

Il compito iniziato nel migliore dei modi in Svizzera quindici giorni fa col promettente successo in tre set nel match d’andata, è stato portato a termine grazie al nuovo e perentorio 3-0 ottenuto sul Lausanne UC nella sfida di ritorno.

Anche dopo aver vinto i due set che le servivano per garantirsi la qualificazione, la formazione di Lorenzetti ha ugualmente voluto concludere con un successo la propria prestazione, cogliendo l’undicesima vittoria consecutiva, la quindicesima stagione su diciotto incontri risputati. A risaltare più di tutti, in questo caso, è stato il palleggiatore Nicola Daldello, utilizzato per tutta la partita al posto di Giannelli a cui è stato giustamente concesso un turno di riposo.

Pubblicità
Pubblicità

L’esperto regista veneto si è calato subito nella parte, facendo girare l’intero fronte di attacco su ottime percentuali (57% di squadra) ed innescando particolarmente bene specialmente Van Garderen (13 punti col 56%), Kovacevic (12 con lo stesso dato) e Lisinac (100%). Prova positiva anche per Nelli (undici volte a segno col 48%) e, più in generale, per il servizio, andato a segno 7 volte (3 solo con Uros) con appena dodici errori.

Nel terzo turno del tabellone ci sarà spazio per la sfida contro i tedeschi dell’AlpenVolleys Haching, che saranno di scena a Trento già il 19 dicembre (data ed orario da confermare) per la gara d’andata.

Pubblicità
Pubblicità

La cronaca della gara. Negli starting six le sorprese vengono tutte dalle scelte di Angelo Lorenzetti, che propone la Trentino Itas con Daldello in regia, Nelli opposto, Van Garderen e Kovacevic schiacciatori, Lisinac e Candellaro centrali, Grebennikov libero. Per Giannelli e Russell (nemmeno a referto) un turno di riposo. Lo schieramento del Lausanne UC è invece simile a quello utilizzato per buona parte della sfida d’andata: Pfund al palleggio, Kvalen opposto, Hoehne e Prevel schiacciatori, Stefanovic e Zerika centrali, Del Valle Villalovos libero. In avvio di match i padroni di casa provano subito a fare la differenza con Kovacevic (contrattacco ed ace per il 5-2), ma la volitiva squadra elvetica con Kvalen impatta già sull’8-8. L’ace di Zerika consente agli ospiti di passare in vantaggio sul 10-11, situazione subito ribaltata da Kovacevic (14-12) e confermata poi da Nelli (17-15). Nella parte finale del primo set la Trentino Itas non guadagna ulteriore margine (20-18) e anzi si fa riprendere a quota 22 (errore del neoentrato Cavuto e time out casalingo). A decidere il parziale in favore dei gialloblù ci pensano allora un break di Kovacevic a rete un ace corto di Van Garderen (25-22).

Alla ripresa del gioco i Campioni del Mondo rientrano in campo forse non con la giusta tensione agonistica e subiscono subito un paio di ricostruite avversarie, che costringono Lorenzetti ad interrompere subito il gioco sul 2-5. I gialloblù con gli ace serbi di Kovacevic e Lisinac si rimettono però subito in carreggiata (7-7). L’equilibrio dura sino al 13-13, poi Van Garderen a muro e Lisinac al servizio disegnano il doppio vantaggio (16-14). Gli iridati nel finale dilagano (19-15, 23-19), con la crescita delle percentuali a rete ed in battuta di Nelli; proprio l’opposto toscano firma personalmente il 25-20 che porta sul 2-0 l’incontro e che permette a Trentino Volley di staccare già la qualificazione agli ottavi.

Ad obiettivo già centrato, i gialloblù non smettono comunque di giocare e, nel tentativo di chiudere il match già sul 3-0, si portano subito avanti 8-5 anche nel terzo set con un Candellaro molto incisivo. Le distanze rimangono pressoché immutate per tutto il set (11-8, 16-13), con Lorenzetti che inserisce anche Codarin per Lisinac. Il centrale friulano non sfigura e contribuisce al rotondo 3-0 che si materializza sul 25-17.

Questa partita poteva nascondere qualche insidia per tanti motivi, ma i ragazzi sono stati bravi a neutralizzarla giocando una partita molto attenta come avevo chiesto alla vigilia, soprattutto nella fase di cambiopalla – ha commentato a fine gara Angelo Lorenzetti – . Non era semplice riprendere subito con un’altra partita ma stasera siamo stati belli e concreti anche grazie alla buona prova di Daldello, che ha sfruttato bene l’occasione per mettersi in mostra”.

A partire da venerdì pomeriggio la Trentino Itas tornerà a pensare alla SuperLega Credem Banca 2018/19: alle porte c’è infatti un altro match esterno, programmato per domenica 9 dicembre a Ravenna (undicesima giornata di regular season – diretta Radio Dolomiti e Lega Volley Channel).

Di seguito il tabellino del ritorno dei sedicesimi di finale di 2019 CEV Cup, giocata questa sera alla BLM Group Arena.

Trentino Itas-Lausanne UC 3-0
(25-22, 25-20, 25-17)
TRENTINO ITAS: Van Garderen 13, Candellaro 5, Nelli 11, Kovacevic 12, Lisinac 9, Daldello 1, Grebennikov (L); Cavuto, Codarin 2. N.e. Vettori, De Angelis, Giannelli. All. Angelo Lorenzetti.
LAUSANNE UC: Pfund 1, Hoehne 10, Zerika 5, Kvalen 8, Prevel 15, Stevanovic 4, Del Valle (L); Montavon, Chevallier. N.e. Kaeser, Sueur, Feughouo. All. Massimiliano Giaccardi. 
ARBITRI: 
Voudouris di Atene (Grecia) e Zguri di Tirana (Albania).
DURATA SET: 26’, 24’, 22’; tot. 1h e 12’.
NOTE: 2.453 spettatori. Trentino Itas: 7 muri, 7 ace, 12 errori in battuta, 4 errore azione, 57% in attacco, 60% (30%) in ricezione. Lausanne UC: 4 muri, 5 ace, 14 errori in battuta, 8 errore azione, 49% in attacco, 57% (25%) in ricezione. Mvp Daldello.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini
    Con l’arrivo dell’estate, aumentano i viaggi, ma alcuni voli low cost per compensare le perdite subite in pandemia hanno deciso di applicare una “ tassa sul sedile”. Di cosa si tratta Si tratta semplicemente di... The post Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini […]
  • Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori
    Dopo l’ultima impennata del costo del carburante che da mesi va avanti sia in Italia che all’estero, i Paesi produttori di petrolio hanno deciso di trovare un accordo per frenare questa tendenza. L’incremento La tendenza... The post Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori appeared first on Benessere Economico.
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza