Connect with us
Pubblicità

Politica

Vigilantes a Trento, i consiglieri al sindaco Andreatta: “Irresponsabile non collaborare per la sicurezza”

Pubblicato

-

Forza Italia, Progetto Trentino, Lega e Civica Trentina hanno presentato al comune di Trento un ordine del giorno collegato alla proposta dell’amministrazione provinciale riguardo i vigilantes a Trento nelle piazze e sugli autobus.

Il documento è firmato dai consiglieri comunali Bruna Giuliani, Andrea Merler, Vittorio Bridi, Antonio Coradello, Gianni Festini Brosa, Fabrizio Guastamacchia, Stefano Osele, Claudia Postal, Martina Loss, Zanetti, Oliva.

Presenti, tra gli altri, i consiglieri provinciali Katia Rossato, Devid Moranduzzo, Denis Paoli e l’assessore Mirko Bisesti.

Pubblicità
Pubblicità

“La situazione di pericolo e degrado nella quale versano alcune piazze della città ed alcuni sagrati è divenuta da tempo inaccettabile – si legge nel documento -. L’anno scorso è stata resa pubblica la notizia della decisione del parroco della Chiesa di S. Maria Maggiore, di chiudere la Basilica al pomeriggio, a seguito di ripetuti furti, danneggiamenti e di una situazione di grave insicurezza”.

“Sono noti gli stati di degrado della bellissima piazza dovuti ad attività di spaccio, rave non autorizzati, abuso del consumo di sostanze alcoliche, schiamazzi notturni, musica non autorizzata, manifestazioni non autorizzate. La chiesa di San Lorenzo è stata parimenti oggetto di situazioni di forte degrado e criminalità, tant’è che il Rettore della Badia aveva severamente e pubblicamente criticato l’inerzia dell’Amministrazione Andreatta”.

“La disponibilità della Giunta Provinciale di finanziare progetti sperimentali per la “Promozione di un sistema integrato di sicurezza e disciplina della polizia locale”, mediante l’utilizzo della la legge provinciale 27 giugno 2005 n. 8 e quindi anche, ma non solo, tramite un bando che preveda l’assunzione di Vigilantes per il presidio di alcuni luoghi di interesse, va nella direzione di aiutare l’Amministrazione comunale, nella lotta al degrado e la questura nella lotta alla criminalità”

“La reazione del Sindaco Andreatta di rifiutare il finanziamento della PAT, a causa della lesa sua Maestà, evidenzia come non sia intenzione del primo cittadino affrontare e provare a risolvere concretamente il citato problema. Tale atteggiamento è palesemente irresponsabile“.

“Il problema dell’insicurezza è vissuto da molti cittadini e molte cittadine su più linee anche del trasporto pubblico, rispetto al quale la presenza di vigilantes è subordinata alla modifica della legge provinciale, come avvenuto in altre regioni d’Italia”.

Ed ecco gli inviti rivolti al sindaco Andreatta dalla minoranza.

“Collaborare positivamente con la Giunta provinciale ed accettare il finanziamento dalla stessa proposto per progetti sperimentali di un sistema integrato di sicurezza tra cui anche il Bando relativo alla presenza dei Vigilantes a presidio dei luoghi di cui in premessa ovvero di altri che venissero concordemente individuati”.

“Stipulare in via sperimentale una convenzione con Trentino Trasporti Esercizio Spa, per rafforzare la sicurezza sui mezzi di trasporti, soprattutto nelle ore serali e sulle linee critiche, mediante la presenza della Polizia locale, con le modalità e le tempistiche reputate più opportune dalle parti”.

“Attivarsi presso la PAT al fine di far modificare la legge provinciale di riferimento negli articoli che normano i controlli, affinché possa essere presa in considerazione da parte dell’azienda la collaborazione guardie giurate – vigilantes”.

“Attivarsi presso la PAT al fine di predisporre delle norme per nuove figure aziendali (controllori di biglietti) per ottenere al termine di alcuni specifici corsi, la qualifica di Agente di Polizia Amministrativa come hanno fatto altre provincie in Italia dove hanno istituito questi corsi per l’abilitazione. La maggiore formazione ricevuta aiuterà gli assistenti alla clientela a svolgere ancora meglio il loro ruolo che non è solo riferito alle sanzioni ma anche punto di riferimento per la cittadinanza sul territorio e a bordo dei mezzi”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]

Categorie

di tendenza