Connect with us
Pubblicità

Giudicarie e Rendena

Dal Trentino a Cesenatico, l’abete rosso ferito illumina il Natale

Pubblicato

-

Un bell’abete rosso di 10 metri che ha subito il trauma del maltempo che a fine ottobre ha colpito il Trentino e tutto il Nordest, è stato recuperato nel Comune di Tre Ville e ora illuminerà, con i suoi rami di nuovo verso il cielo, il Natale di Cesenatico.

Tutto questo grazie a Rilegno, che d’accordo con l’Amministrazione Comunale di Cesenatico e in collaborazione con il Sindaco di Tre Ville, Matteo Leonardi, ha pensato al recupero dell’albero, ha organizzato il trasporto eccezionale fino in Romagna, lo ha rimesso in piedi e addobbato con le luci e le decorazioni in legno.

L’illuminazione dell’albero è avvenuta ieri sera in Piazza Pisacane, in occasione dell’inaugurazione del Presepe della Marineria, alla presenza del Sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, del Vescovo di Cesena, Sua Eccellenza Monsignor Douglas Regattieri e del Presidente di Rilegno, Nicola Semeraro.

PubblicitàPubblicità

“Dopo l’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito il Trentino e il nostro territorio boschivo ci è parso naturale – ha dichiarato Nicola Semeraro, Presidente di Rilegno – pensando all’albero di Natale da donare alla città di Cesenatico, di andare a recuperare una delle migliaia di piante per farla diventare non solo un simbolo delle feste natalizie, ma anche un simbolo del ciclo della vita e della rinascita. Perché il legno ha infinite vite. E lo sappiamo bene noi del Consorzio che siamo impegnati ogni giorno nel recupero e nel riciclo del legno. Quest’anno arriveremo a riciclarne quasi 2 milioni di tonnellate, garantendo al legno un nuovo ciclo di vita, generando nuova materia e quindi nuovi prodotti. Un modello quello del riciclo del legno che rappresenta un successo made in Italy”.

“Quest’anno il nostro albero ha un valore aggiunto poiché, a seguito dell’eccezionale ondata di maltempo dell’ottobre scorso che ha colpito il Trentino, è stato recuperato e portato in Romagna per illuminare le nostre feste – ha detto il Sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli – Desidero ringraziare Rilegno che si è occupato, con grande impegno, del trasporto e degli addobbi”.

Anche quest’anno insieme all’Albero ci sarà il “Rilegno Ludobus”, la ludoteca itinerante con gli antichi giochi in legno riutilizzato, appartenenti a varie culture e a varie epoche, che tutte le domeniche fino al 6 gennaio, dalle 15.00 alle 17.30, coinvolgerà trasversalmente bambini e adulti.

Pubblicità
Pubblicità

Giudicarie e Rendena

Dasindo: scontro fra due auto, 5 persone coinvolte

Pubblicato

-

È un leggero strato di brina mista ghiaccio all’origine dell’incidente che si è verificato ieri sulla strada che porta a Dasindo poco prima delle 1o.00

Una macchina ha sbandato andando a sbattere contro la vettura che stava arrivando in senso contrario.

Coinvolte nell’incidente 5 persone. 3 donne di 16,19 e 68 anni che sono state ricoverate al pronto soccorso in codice giallo e altre due persone che hanno rifiutato il trasporto sulle due ambulanze arrivate sul posto.  Sul posto anche i vigili del fuoco volontari della zona e gli agenti della polizia locale delle Giudicarie per la ricostruzione del sinistro.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Giudicarie e Rendena

Madonna di Campiglio: sabato apre l’ambulatorio ortopedico

Pubblicato

-

In occasione della stagione invernale riapre a Madonna di Campiglio l’ambulatorio ortopedico-traumatologico di primo soccorso dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Giudicarie e Rendena

Abbandona rifiuti a terra, multato grazie alle telecamere

Pubblicato

-

Le telecamere di sorveglianza hanno sorpreso un cittadino di Comano Terme mentre abbandonava a terra i rifiuti in un’isola ecologica. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

PubblicitàPubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
    Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it