Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Decreto sicurezza, stop ai permessi umanitari: dal 2019 espulsi 2 mila immigrati al mese

Pubblicato

-

Dopo l’approvazione del decreto sicurezza voluto fortemente dal ministro dell’interno Matteo Salvini arrivano i primi effetti concreti.

Dal 1° di gennaio prossimo arriva l’abrogazione dell’istituto del permesso di soggiorno per motivi umanitari.

Nel 2019 saranno invece più di 20 mila gli immigrati ospitati nei centri di accoglienza straordinari che vedranno scadere il lasciapassare temporaneo e che si ritroveranno con un foglio di via in mano e 15 giorni di tempo per lasciare l’Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Intanto, le prime segnalazioni di “allontanamenti” dai centri di accoglienza arrivano da Isola di Capo Rizzuto, nel Crotonese, e Cara di Mineo.

In generale, si conteranno circa 2 mila stranieri al mese che si troveranno in condizione di clandestinità palese, ai quali si aggiungeranno altri 12 mila con scadenze nel 2020 dei titoli di permanenza umanitaria, riporta il Giornale.

Di più. Chi non ha diritto alla protezione internazionale o non gli viene riconosciuto dalla commissione territoriale lo status di rifugiato diventa automaticamente diniegato, quindi senza requisiti per soggiornare in Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Tra le richieste di asilo che dovrebbero essere evase dalle commissioni territoriali nei mesi successivi, poco meno di 50 mila stando agli ultimi dati, le stime possono regalare nuove risposte: un ulteriore 70 per cento di rigetti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza