Connect with us
Pubblicità

Sport

Ciclismo: Letizia Paternoster in ospedale a Berlino dopo una caduta

Pubblicato

-

Paura per Letizia Paternoster, ciclista trentina impegnata a Berlino, per una brutta caduta a Berlino.

La 19enne ha perso conoscenza dopo un volo fuori pista durante una gara di coppa del mondo.

Ricoverata in ospedale, i medici hanno escluso fratture parlando di un trauma alle costole guaribile in 6-8 settimane.

Pubblicità
Pubblicità

Adesso Letizia sta bene e ha rassicurato, attraverso il suo staff, tutti quelli che si erano preoccupati alla notizia dell’incidente.

Pubblicità
Pubblicità

La Sfera e lo Spillo

Al via il campionato di Serie A: tutte le probabili formazioni

Pubblicato

-

In attesa degli ultimi colpi di mercato, questa sera comincia il campionato di serie A. Il calciomercato chiuderà ufficialmente il 2 settembre.

Allo stadio Tardini (ore 18.00) il debutto tra Parma e Juventus. I Campioni d’Italia senza Maurizio Sarri, alle prese con una polmonite, debutta ancora favorita per la vittoria finale nella stagione 2019-2020.

Alle 20.45 scenderà in campo Fiorentina e Napoli allo stadio Artemio Franchi.

Pubblicità
Pubblicità

Domani si giocherà Udinese-Milan (ore 18.00); a seguire (ore 20.45) Roma-Genoa, Sampdoria-Lazio, Spal-Atalanta, Torino-Sassuolo, Cagliari-Brescia, e Verona-Bologna.

Per il posticipo del lunedì (ore 20.45) si sfideranno a San Siro, Inter e Lecce.

Ecco le probabili formazioni:

allo stadio Ennio Tardini:

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho. (Allenatore D’Aversa).

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo. (Allenatore Martusciello) -in sostituzione di Sarri-

Allo stadio Franchi:

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski, Lirola, Milenkovic, Pezzella, Venuti; Castrovilli, Badelj, Pulgar; Chiesa, Vlahovic, Sottil. (Allenatore Montella).

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens. (Allenatore Ancelotti).

A Udine:

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Jajalo, Mandragora, Pezzella; De Paul, Lasagna. Allenatore Tudor.

MILAN (4-3-1-2): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Calhanoglu, Paquetà; Suso; Piatek, Castillejo. (Allenatore Giampaolo).

Allo stadio Olimpico:

ROMA (4-2-3-1): Lopez; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Pellegrini, Cristante; Under, Zaniolo, Perotti; Dzeko. Allenatore Fonseca.

GENOA (3-5-2): Radu; Zapata, Romero, Criscito; Ghiglione, Lerager, Radovanovic, Schone, Barreca; Kouame, Pinamonti. (Allenatore Andreazzoli).

Allo stadio Luigi Ferraris:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley, Murru; Linetty, Ekdal, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Caprari. (Allenatore Di Francesco).

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. (Allenatore Simone Inzaghi).

Al Paolo Mazza:

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; Di Francesco, Murgia, Missiroli, Kurtic, D’Alessandro; Petagna, Floccari. (Allenatore Semplici).

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel, Zapata. (Allenatore Gasperini).

Allo stadio Olimpico Grande Torino:

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Baselli, Berenguer, Ansaldi; Belotti, Zaza. (Allenatore Mazzarri).

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Gravillon, Ferrari, Rogerio; Traoré, Obiang, Locatelli; Djuricic, Caputo, Boga. (Allenatore De Zerbi).

Alla Sardegna Arena:

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pinna, Ceppitelli, Klavan, Pellegrini; Ionita, Nainggolan, Birsa; Castro; Joao Pedro, Pavoletti. (Allenatore Maran).

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella; Bisoli, Tonali, Zhmral; Spalek; Donnarumma, Morosini. (Allenatore Corini).

Al Bentegodi:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kubulla, Empereur; Faraoni, Henderson, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Pazzini. (Allenatore Juric).

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Poli, Kingsley; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. (Allenatore Tanjga) -in sostituzione di Mihajlovic-

Allo stadio Giuseppe Meazza:

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, Martinez. (Allenatore Conte).

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Shakov; Falco, Lapadula. (Allenatore Liverani).

Al via il campionato di Serie A: tutte le probabili formazioni.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it             www.perego1963.it

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Sport

Anche i giovani talenti trentini in campo a Roma per le «Ponyadi»

Pubblicato

-

Federazione Italiana Sport Equestre organizza l’appuntamento riservato ai Pony per eccellenza: le Ponyadi

Questo evento, conosciuto anche come i “vecchi” Giochi della Gioventù, si terrà dal 28 al 31 agosto a Tor di Quinto, vicino Roma, e sarà aperto ai ragazzi dai 5 ai 14 anni

Tutte le regioni d’ Italia saranno rappresentate e anche il Comitato Provinciale F.I.S.E. Trentino parteciperà con una ventina di binomi impegnati dalle specialità ludiche alle discipline olimpiche.

Pubblicità
Pubblicità

I giovani trentini in campo (iscritti nei Circoli Ippici Gaidoss, San Giorgio, Castel Beseno e Amici del Cavallo) saranno: Ilaria B., Maria Vittoria C., Melissa F., Gabriele P., Aurora T., Ilaria M., Sara M., Aurora L., Gaia D., Chiara P., Isabel B., Rebecca C., Alessia P., Alan N.,Patrick C., Caterina S., Anna R., Carlotta B., Giorgia S.

I piccoli cavalieri e i loro Pony si sono allenati durante tutto l’anno per arrivare preparati a questo appuntamento agonistico di grande importanza nazionale che va ad unire l’attività sportiva equestre di base con il gioco.

Il giocare costituisce infatti un’attività fondamentale per lo sviluppo sano della personalità dei ragazzi sostenuti dai loro genitori, dai loro tecnici e da tutti i membri del Comitato Federale Provinciale.

Va, quindi, a loro e al Presidente Martino Bridi un ringraziamento particolare.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Sport Trentino

Il progetto Talenti 2020 apre nuove prospettive per lo sport italiano

Pubblicato

-

648 giovani atleti, tra i 12 ed i 18 anni, tesserati per 14 Federazioni Sportive Nazionali. 367 sessioni di test per 92.814 risultati validati.

E’ questo il patrimonio scientifico che scaturisce da “Talenti 2020, il progetto pilota dello sport giovanile italiano”.

Una iniziativa a carattere nazionale che il Comitato Olimpico, tramite una convenzione stipulata nel luglio del 2011 con la Provincia Autonoma di Trento, ha affidato al Comitato Provinciale di Trento che ne cura ogni suo aspetto dalla gestione finanziaria ed amministrativa fino ai contenuti scientifici con la supervisione della Preparazione Olimpica.

Pubblicità
Pubblicità

I dati raccolti dal 2013 ad oggi dagli esperti delle tre aree d’attività (valutazione funzionale, educazione alimentare, percorso educativo-formativo) sono stati catalogati e sistematizzati.

Il risultato è una corposa banca dati che apre nuove prospettive per lo sport italiano. Numerosi infatti, sono gli atleti, oggi affermati a livello nazionale, che hanno preso parte al progetto declinato negli impianti sportivi della Provincia.

Martedì 20 agosto negli uffici del CONI di Trento si sono ritrovati i quadri tecnici ed i responsabili del progetto: il prof. Giuseppe Vercelli, docente di Psicologia Sociale presso l’Università di Torino e supervisore scientifico del percorso educativo-formativo, il prof. Federico Schena, docente di Metodi e Didattiche delle attività sportive all’Università di Verona e direttore del CeRiSM di Rovereto e Roberto Modena, ricercatore, con Paolo Crepaz, medico dello sport , vicepresidente vicario CONI Trento e referente per le attività di educazione alimentare.

Assieme a loro il prof. Andro Ferrari, responsabile del progetto Talenti 2020, Cristian Sala, responsabile organizzativo, Massimo Eccel, Giunta CONI Trento, la presidente Paola Mora e Daniele Miorandi, CEO di U-Hopper, società trentina incaricata della sistemizzazione dei dati raccolti.

Il tavolo di lavoro si è rivelato essere occasione di confronto per avviare l’analisi scientifica incrociando gli indicatori con i risultati sportivi ottenuti dagli atleti e condivisi dalla Preparazione Olimpica del CONI. Non solo eccellenza e prestazione. Il patrimonio di dati in mano al CONI permetterà di indentificare anche i punti critici come l’abbandono dell’attività sportiva, l’importanza di una ecologia mentale per elevare la performance non solo sportiva, l’importanza di una adeguata formazione in ambito alimentare per operare le giuste scelte in base alla disciplina sportiva praticata.

Sono questi solo alcuni degli scenari d’indagine che il progetto Talenti 2020 propone allo sport italiano. Una opportunità di crescita per tutto il Movimento Sportivo italiano che muove dal CONI di Trento.

Il progetto

Talenti 2020 – il progetto pilota dello sport giovanile italiano” è un’iniziativa a carattere nazionale fortemente voluta dal CONI che si sviluppa in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento, Trentino Marketing con la gestione operativa del CONI – Comitato Provinciale di Trento.

Una storia partita nel luglio 2011 grazie alla stipula del Protocollo d’Intesa P.A.T. – CONI.

Obiettivo: sviluppare una proposta tecnico/educativa a carattere sportivo riservata a giovani atleti, di età compresa tra i 12 ed i 18 anni, ritenuti talentuosi e di interesse nazionale dalle rispettive Federazioni Sportive.

Il progetto Talenti 2020 offre l’opportunità di svolgere in Trentino: raduni periodici di preparazione atletica, momenti formativi dedicati all’educazione alimentare ed al benessere psicologico, oltre a test di valutazione funzionale svolti presso il CeRiSM di Rovereto sotto la supervisione dell’area Sport e Preparazione Olimpica del CONI

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza