Connect with us
Pubblicità

Sport

Volley, Trento è campione del mondo: 3-1 su Civitanova

Pubblicato

-

Festa con la coppa (Fivb)
Pubblicità

Pubblicità

Con un 3-1 sulla Lube Civitanova in finale, Trentino Volley vince in Polonia il Mondiale per Club a sei anni dall’ultimo titolo.

Assolutamente inatteso, ma altrettanto bello e straordinario il successo della Diatecx che ha fatto percorso netto nel torneo e si è aggiudicata la manifestazione per la quinta volta.

Mvp del match Uros Kovacevic anche se il merito va a tutta la squadra di Lorenzetti che tornerà all’ombra del Bondone col titolo di campione del mondo.

Pubblicità
Pubblicità

L’americano Aaron Russell è stato nominato miglior giocatore del mondiale, Giannelli miglior palleggiatore, Kovacevic miglior schiacciatore e Grebennikov miglior libero.

Giannelli con la coppa

La cronaca del match. La Trentino Diatecx si presenta in formazione tipo al cospetto degli oltre quattromila spettatori della Hala Sportowa di Czestochowa: Giannelli in regia, Vettori opposto, Kovacevic e Russell in posto 4, Lisinac e Candellaro al centro e Grebennikov libero. La Cucine Lube Civitanova risponde con Bruno al palleggio, Sokolov opposto, Juantorena e Leal schiacciatori, Stankovic e Simon centrali, Balaso libero. L’avvio dei gialloblù è molto efficace; grazie alla rotazione al servizio dell’ex Candellaro Trento scappa sul 5-2, vantaggio che poi conferma sull’8-5 grazie ad un errore a rete di Juantorena. Nella parte centrale la squadra di Lorenzetti, con Lisinac in grande spolvero (attacco e muro), aumenta il proprio vantaggio (14-10). Medei interrompe il gioco e alla ripresa arriva la risposta della Lube, che con Juantorena a muro ed un errore di Russell a rete ricuce sino al 15-14. La Trentino Diatecx riparte dopo il secondo time out tecnico con un muro di Giannelli su Leal e con due break point di Kovacevic si porta sul +5 (22-17) e chiude i conti nel primo set già sul 25-20 con uno slash di Lisinac.

Pubblicità
Pubblicità

Il copione non cambia nel secondo set, con i gialloblù che scappano via già sul 3-1 grazie ad un errore in attacco di Juantorena. Kovacevic proietta i suoi sul 9-7, prima che la Lube con Simon al servizio pareggi prima i conti e poi metta la freccia (9-11, time out di Lorenzetti). Alla ripresa del gioco ci pensa Vettori a realizzare il punto della parità già a quota 11, poi il nuovo sorpasso arriva per mano di Russell sul 16-15. Il rush finale del set è entusiasmante, con le due squadre che si alternano al comando del punteggio fino a quando Trento ancora con l’opposto parmigiano realizza il 20-19. La Lube reagisce con  i muri di Leali e Stankovic su Kovacevic (22-23) e poi pareggia i conti con un altro grande block di Simon su Russell (22-25).

Il terzo set riparte sul filo dell’equilibrio (8-8), poi Trento con Lisinac allunga (12-10) e aumenta ancora il margine in corrispondenza del secondo time out tecnico (16-13) grazie ad un muro a uno di Vettori su Leal. La Lube con lo stesso cubano al servizio recupera subito (16-16), ma il nuovo affondo gialloblù è firmato da Candellaro (21-18) con i muri su Stankovic e Simon. E’ lo spunto decisivo, perché poi i biancorossi non riescono più a replicare e cedono anzi sul 25-20.

Il quarto set è punto a punto, fino a metà, poi la Diatecx prende un paio di punti di vantaggio e crea lo strappo con due ace consecutivi di Kovacevic. La Lube va in crisi e commette un paio di errori pesanti regalando a Trento il successo nel set 25-18 e il titolo mondiale.

Albo d’oro

1989 – Parma: Maxicono Parma (ITA)
1990 – Milan: Mediolanum Milan (ITA)
1991 – Sao Paulo: Il Messaggero Ravenna (ITA)
1992 – Treviso: Misura Milan (ITA)
2009 – Doha: Trentino BetClic Trento (ITA)
2010 – Doha: Trentino BetClic Trento (ITA)
2011 – Doha: Trentino Diatec Trento (ITA)
2012 – Doha: Trentino Diatec Trento (ITA)
2013 – Betim: Sada Cruzeiro Contagem (BRA)
2014 – Belo Horizonte: Belogorie Belgorod (RUS)
2015 – Betim: Sada Cruzeiro Contagem (BRA)
2016 – Betim: Sada Cruzeiro Contagem (BRA)
2017 – Krakow: Zenit Kazan (RUS)
2018 – Czestochowa: Diatecx Trentino (ITA)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero5 minuti fa

Si schiantano contro la parete della galleria dei Crozi, feriti i due occupanti e traffico in tilt

Trento14 minuti fa

Santa Barbara, Alessia Ambrosi (FdI): «Politica prenda esempio dai vigili del fuoco e il loro senso civico»

Trento3 ore fa

Santa Barbara, Corpo permanente dei Vigili del fuoco: interventi in crescita del 9,5%, incendi + 25%

Cani Gatti & C7 ore fa

“Lo sport non cancella l’odore! Trentino terra insanguinata”, striscioni animalisti allo stadio Euganeo di Padova

Bolzano7 ore fa

Maxi sequestro di droga in un’azienda: un arresto

Bolzano7 ore fa

Minibus si schianta a bordo della carreggiata

Valsugana e Primiero7 ore fa

Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino: il “Forum” della Carta Europea per il Turismo sostenibile ha approvato la Strategia e il Piano d’Azione

Rovereto e Vallagarina10 ore fa

Meraviglioso Natale in Vallarsa: ecco tutto il programma di dicembre

Arte e Cultura11 ore fa

Natale al Mart: ecco tutte le aperture di dicembre

Italia ed estero11 ore fa

Continuano gli sgomberi degli abuvisi in tutta Italia, Piantedosi: «Strategia per legalità e riqualificazione dei territori»

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Ex Alpe: approvato il Progetto Esecutivo

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Imbocca la pista chiusa e finisce sull’erba: sciatore 20 enne finisce al santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Italia ed estero13 ore fa

Abusivismo edilizio, i dati in Italia secondo il rapporto Bes

Alto Garda e Ledro13 ore fa

L’assessore Bisesti in visita alla sezione montessoriana della scuola primaria Zadra di Riva del Garda

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Io la penso così…2 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Trento4 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza