Connect with us
Pubblicità

Musica

Venerdì 7 dicembre Tony Cicco e la mitica Formula 3 in concerto a Cles con le canzoni di Lucio Battisti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nell’ambito delle manifestazioni in calendario per il ‘Natale clesiano’, venerdì 7 dicembre presso il Cinema Teatro in via G. Marconi 26 a Cles, con inizio ad ore 21,00 si terrà la 10ma Edizione del Festival “Spaziozeronove”, intitolato ’10 anni di noi, 10 anni di voi’, che quest’anno porterà sul palco ‘Tony Cicco & la sua Formula 3 on Tour’ con lo spettacolo ‘Siamo tutti figli di Battisti’.

Come nelle precedenti edizioni, il festival prevede due momenti distinti: in apertura avremo un momento teatrale a cura dei soci dell’Associazione “Perché” Martina Pasquin e Nicola Bortolamedi, quindi la presentazione a cura della Presidente Anna Brugnara insieme a Cristiano Corradini, e a seguire il concerto della durata di due ore circa.

La Direzione Artistica dello spettacolo sarà affidata a Matteo Lorenzoni e Nicola Zuech.

Tony Cicco, napoletano classe 1949, è un batterista d’eccezione, ma anche tastierista e cantante. Nel 1969 fonda lo storico gruppo ‘Formula 3’, insieme ad Alberto Radius alla chitarra e Gabriele Lorenzi alle tastiere.

In quegli anni incontra Lucio Battisti, con il quale il gruppo collabora alla registrazione del brano ‘Questo folle sentimento’, e la band accompagna Battisti nei suoi unici 20 concenti tenuti in Italia.

Dopo lo scioglimento della ‘Formula 3’, avvenuto nel 1973, Tony Cicco intraprende la carriera da solista con lo pseudonimo di ‘Cico’, pubblicando vari singoli e quattro L.P.. Nel 1977 fonda il gruppo dei ‘Fantasy’ pubblicando un album.

Pubblicità
Pubblicità

Negli anni ’80 collabora con Pino Daniele, prende parte alla realizzazione della colonna sonora del film ‘Zombie 2’ e fonda un altro gruppo , i ‘Forza 3’, con i quali incide un Q-disc, in seguito collabora anche con il cantautore Mario Castelnuovo.

Negli anni ’90 la Formula 3 si riunisce pubblicando nuovi album e partecipando a due edizioni del Festival di Sanremo. Il gruppo si scioglie definitivamente nel 2013; attualmente i componenti hanno intrapreso altre carriere.

Tony ha al suo attivo anche un’invidiabile carriera di autore, grazie ai successi scritti per Loredana Bertè, Fiorella Mannoia, Peppino di Capri, Mita Medici, Caterina Caselli, Drupi e Raffaella Carrà.

Recentemente Tony Cicco crea il gruppo ‘Tony Cicco & la sua Formula 3’ con Angelo Anastasio alla chitarra e Ciro di Bitonto alle tastiere; attualmente sono in tour con il loro spettacolo ‘Siamo tutti figli di Battisti’; durante il concerto come si evince dal nome, eseguono principalmente brani di Lucio Battisti.

Su di questo ha scritto anche un libro, intitolato appunto ‘Siamo tutti figli di Battisti’ ed edito da Arcana: con l’aiuto della millenial e aspirante scrittrice Federica, Tony Cicco ripercorre la sua carriera artistica ed umana.

Dai matrimoni, le feste, i night, le sagre popolari di quando era poco più che un ragazzo; alla nascita del suo gruppo “Formula 3” e la lunga collaborazione artistica con Lucio Battisti.

I suoi successi da solista; le sue numerose collaborazioni con cantanti e musicisti. Dagli anni Cinquanta ai nostri giorni un viaggio nelle mode, nei gusti e nei mutamenti del popolo della canzone.

Il Festival Spaziozeronove è ormai un appuntamento consolidato e rinomato nell’ambiente musicale e culturale trentino, dopo aver ospitato nel corso degli anni artisti del calibro di Enrico Ruggeri, Ron, Max Gazzè, Eugenio Finardi, Paola Turci, Francesco Baccini, Dolcenera, Goran Kuzminac e i “The Bastard Sons of Dioniso”, I Musici di Francesco Guccini.

L’organizzazione del festival è frutto del lavoro di squadra dei membri del Direttivo dell’Associazione ‘Perchè’, composto da Anna Brugnara (Presidente), Martina Pasquin (Vicepresidente) Massimiliano Ortler, Nicola Bortolamedi, Davide Corradini, Sandro Di Nuzzo, Annamaria Franch, Simone Lorengo, Matteo Lorenzoni, Elisa Olaizola, Maria Vender, Mauro Zanoni, Nicola Zuech e Cristiano Corradini.

Come ogni anno, l’Associazione “Perché” si propone di unire la buona musica d’autore con la promozione sociale: sarà riservato uno spazio dedicato alla raccolta fondi per le persone sfollate del Comune di Dimaro a causa dell’alluvione dello scorso novembre, raccolta alla quale tutti potranno partecipare con offerte libere.

In occasione dei 10 anni di attività, l’Associazione Perchè vuole ricordare gli enti e le associazioni che ha supportato in questo periodo, e precisamente: Fondriest for Children di Cles, Associazione Italiana F.O.P. (Fibrodisplasia Ossificante Progressiva) di Avio, Avis (Associazione Italiana Volontari del Sangue) di Tuenno, campagna anti violenza sulle donne e campagna anti bullismo a cura della Comunità Val di Non, AchiPe (Amici della Chirurgia Pediatrica trentina) di Trento, Associazione Pace e Giustizia di Revò, Cooperativa Aquilone di Cles ed infine il Comune di Dimaro.

Sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita presso la Pro Loco di Cles in Corso Dante, Cartoleria Visintainer in piazza Granda a Cles e presso l’Erboristeria Franch in via 4 Novembre a Cles.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento6 ore fa

Basta catene ai cani, multe fino a 800 euro. Claudio Cia: «Disegno di legge di civiltà»

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Messa in sicurezza della SS421, la soddisfazione di Denis Paoli: «Appalto del secondo lotto previsto a inizio 2023»

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport9 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana10 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento11 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano11 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza11 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare11 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento12 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Caso Iob: David Dallago rimane in carcere

Trento12 ore fa

Manifesti contro il gender all’Università di Trento, Coordinamento DAria: «Propaganda gender business sulla pelle delle persone»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza