Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento, nuovo parco a Madonna Bianca: accessibilità ai disabili, area bambini, campi da beach volley e basket

Pubblicato

-


Presentato oggi in comune a Trento il progetto per la realizzazione di un nuovo parco in località “Prato Grande” a Madonna Bianca (per un costo complessivo di quasi 700 mila euro).

Il progetto nasce dalla volontà dell’Amministrazione comunale di riqualificare una grande area già a prato, di proprietà pubblica e ricompresa nelle cartografie del verde urbano, collocata a ridosso di comparti edilizi di recente sviluppo, riconsegnandola ai cittadini con una connotazione pubblica ben precisa.

L’area, lungo viale Verona, è rappresentata da un pianoro soleggiato, a quota rialzata rispetto al piano stradale da cui è separata da una alberata e un percorso ciclopedonale. L’area è di dimensioni di circa 50 per 160 metri. Ad est il terreno confina con una rampa boscata, cui è collegata da un tracciato sentieristico. A nord e a sud, qui in posizione defilata, complessi residenziali popolari.

PubblicitàPubblicità

Il progetto rappresenta pertanto una favorevole opportunità per dotare con degli spazi e delle attrezzature un’area di fatto integrata nella geometria del tessuto urbano e attualmente poco utilizzata per scopi ricreativi, ludici e sportivi e per offrire dei luoghi di socializzazione o, più semplicemente, delle opportunità di ritrovo e di conoscenza per le persone.

Su sollecitazione della Circoscrizione Oltrefersina e in linea con l’impegno dell’Ufficio parchi e giardini per il miglioramento delle condizioni di inclusività ed accessibilità delle aree verdi e in particolare delle strutture gioco per i bambini, lo scorso 13 settembre è stato formalizzato l’accordo di collaborazione Un parco per tutti con l’Associazione Anfass Trentino Onlus, che ha portato ad un percorso di condivisione delle scelte progettuali, concretizzato in incontri e sopralluoghi.

Pubblicità
Pubblicità

 

La prima fase del percorso è stata finalizzata alla selezione delle soluzioni ottimali dal punto di vista dell’accessibilità dei luoghi e della inclusività delle strutture (giochi, arredi). La seconda fase, che troverà svolgimento nel corso dei lavori di realizzazione dell’area, porterà all’elaborazione della cartellonistica facilitata.

La riqualificazione dell’area viene attuata attraverso la collaborazione tra il Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento e l’Amministrazione comunale: il Sova si è fatto carico della progettazione (condivisa) dell’opera, e della realizzazione delle opere strutturali, mentre l’amministrazione comunale ha in carico la realizzazione dei restanti lavori per rendere l’area accessibile e completa, in particolare i lavori di tipo specialistico, l’impiantistica generale, l’installazione degli arredi e dei giochi utili a rendere completo il lavoro di allestimento dell’area verde: in questo senso il presente progetto è denominato di completamento.

Il progetto prevede tre anelli allineati disegnati dai viali di contorno e separati da superfici destinate alla sosta ed alle attrezzature ludiche. A questi si aggiunge un tracciato perimetrale, che sale verso est al limite del bosco, che si arricchisce di una pergola con sedute nel tratto centrale rialzato.

L’area prevede due aree gioco, per il beach volley in sabbia e per il basket in asfalto rivestito da resina acrilica. Entrambe sono protette, sui lati verso l’esterno e verso la strada, da reti parapalloni di sei metri di altezza.

I viali verranno realizzati in asfalto decolorato, con inserti di piastrelle tattili localizzate in corrispondenza delle sedute e dei luoghi utili per una segnalazione ai non vedenti. Le aree di sosta verranno pavimentate in cubetti di porfido resinati.

Le aree gioco per bambini sono due, pavimentate in modo da garantire l’accessibilità anche alle carrozzine, con giochi in acciaio e legno, raggruppati in base alla fascia di età degli utilizzatori.

Il progetto prevede poi la realizzazione delle parti terminali secondarie dell’impianto di irrigazione, dinamici e a goccia, sulle superfici prative e arbustive, con stacchi in corrispondenza delle nuove alberate.

Le piante previste, in gruppi o isolate, sono piante autoctone o scelte per le proprietà ornamentali. Gli arbusti in macchia sono differenziati tra arbusti da siepe, lungo la strada, ed arbusti tapezzanti, lungo le scarpate verso monte. Rampicanti sono previsti in corrispondenza della pergola.

Infine il progetto prevede il completamento dell’impianto di illuminazione, anche dei campi sportivi, e la predisposizione per la posa futura di telecamere.

Lo smaltimento delle acque piovane viene assicurato a dispersione, mediante trincee drenanti e pozzi a dispersione, sia per le superfici impermeabili dell’area (vialetti, aree gioco), sia per le acque delle due fontanelle.

L’inizio dei lavori è previsto per la prossima primavera e la fine per l’autunno 2019.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]

Categorie

di tendenza