Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Abusi sessuali su pazienti anziane, condannato in Cassazione il cardiologo Cirrincione

Pubblicato

-

E’ stata confermata anche in Cassazione la condanna per il dottor Carlo Cirrincione, ex cardiologo dell’ospedale di Rovereto.

La pesante accusa al medico è violenza sessuale su alcune donne anziane che avrebbe palpato impropriamente approfittando del suo ruolo professionale.

Nei primi due gradi Cirrincione era stato condannato a tre anni di reclusione.

Pubblicità
Pubblicità

Il medico ha sempre difeso la sua innocenza, ma dal 2013 una denuncia lo mise nei guai condannandolo in ogni grado di giudizio.

Dei nove casi contestati, sono stati ritenuti verosimili cinque di questi avvenuti in occasione di visite cardiologiche a persone anziane fra i 75 e gli 80 anni.

Pubblicità
Pubblicità

Cirrincione aveva anche scritto al Presidente della Repubblica invocando giustizia. Qui sotto il post su Facebook.

Pubblicità
Pubblicità

Oggi ho scritto ancora al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al Presidente del Senato Maria Elisabetta…

Gepostet von Carlo Cirrincione am Freitag, 9. November 2018

Pubblicità
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Ala: sabato la rassegna dei progetti del piano Giovani Ambra

Pubblicato

-

«Abbiamo pensato di organizzare questa giornata come occasione di restituzione alla popolazione del lavoro del piano giovani.

Questo per far conoscere ad ancora più persone il lavoro che è stato fatto nel corso del 2019, da una parte, e dall’altra come occasione di riconoscimento per chi si è messo in gioco.

Sarà un modo per ringraziare tutti i giovani e le associazioni che hanno contribuito al piano giovani e alla realizzazione di tutti questi progett», spiega Michela Speziosi, referente istituzionale del Piano giovani Ambra e assessora alle politiche giovanili del Comune di Ala.

Pubblicità
Pubblicità

L’evento si intitola “Circus & Robot – and more”, sarà aperto a tutti e si terrà sabato 14 dicembre, dalle 15 alle 18, nell’aula magna delle scuole medie in via Anzelini.

Verranno presentati i progetti e le attività realizzate durante il 2019 per i giovani e ragazzi dei comuni di Ala, Mori, Brentonico, Ronzo-Chienis e Avio.

Pubblicità
Pubblicità

Saranno perciò presenti gli organizzatori del BioCircolo a Ronzo, che hanno organizzato un laboratorio di circo-teatro-danza (coordinato dal Comitato mostra mercato di Ronzo Chienis); il circolo Arci di Brentonico che presenterà “BrenTOONico”, rassegna di film di animazione, di cinema estivo e laboratorio di murales; l’associazione Carnevale di Tierno che ha promosso i workshop di creatività “Carnevalando”; gli scout Agesci di Mori, che hanno fatto un percorso sulla felicità culminato con un viaggio in Svezia; l’associazione Buonumori promotrice dell’evento “Festivalpark”; il Vdg group che racconterà il “Gresta sport” tenutosi ques’estate.

L’associazione Mindshub, che oltre a raccontare i suoi laboratori porterà il robot capace di coltivare un orto presentato alla Maker Faire di Roma; il circolo Crosano per il corso di percussioni africane ed infine UrbanTherapy, gruppo giovanile organizzatore dell’Urban Party a luglio. Ospiti speciali, oltre al robot di Mindshub, saranno anche gli artisti circensi di Vertik & Dance che hanno seguito i giovani partecipanti del BioCIRCOlo.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Rovereto e Vallagarina

Tentano di rubare l’auto, arrestati due 19 enni in piazza Leoni a Rovereto

Pubblicato

-

Sono due i giovani di 19 anni, entrambi residenti a Rovereto e denunciati dalla Volante del Commissariato di Rovereto i responsabili per danneggiamento e del tentato furto di una autovettura in piazzale Leoni a Rovereto.

Era da poco trascorsa la mezzanotte di oggi 10 dicembre 2019 quando un cittadino, tramite il 112 N.U.E. 112, indicava in Piazza Achille Leoni, la presenza sospetta di due persone nei pressi di un’autovettura li parcheggiata.

La Volante giunta immediatamente sul posto, individuava un veicolo privato, con un vetro infranto, al cui interno vi era un giovane intento ad armeggiare attorno al cruscotto del mezzo, il tutto mentre un complice si trovava a breve distanza, con la funzione di “palo”.

PubblicitàPubblicità

Il rapido intervento degli Agenti, non solo coglieva di sorpresa i malfattori ma evitava di conseguenza il furto dell’autovettura.

Fermati ed identificati i due giovani sono stati segnalati all’A.G. per il reato di danneggiamento e tentato furto dell’autovettura.

Pubblicità
Pubblicità

Il mezzo al termine degli accertamenti di rito è stato consegnato al proprietario.

«L’occasione ci permette – commenta il Vice Questore Salvatore Ascione portavoce del Questore –  di ringraziare tutti i cittadini, che collaborano con le Forze dell’Ordine e di sottolineare, come sostenuto con un forte impegno del Questore Garramone, quanto siano importanti tutte le segnalazioni della cittadinanza che rappresentano il primo strumento di prevenzione dei reati».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Rovereto e Vallagarina

Rovereto: Il 26 dicembre alla Filarmonica un regalo speciale per tutti

Pubblicato

-

Il Natale è un momento dell’anno molto particolare: c’è chi dice che solo a Natale si riesce davvero ad ascoltare la voce del cuore, c’è chi dice che a Natale si è tutti più buoni, c’è chi dice che Gesù Bambino oltre a portare tanti doni nasce nel nostro cuore.

In un momento così, dopo la lunga attesa e la notte di Natale perché non darsi un’occasione per riflettere? In che modo? Attraverso l’arte, una delle forme migliori per arrivare lì, dove le sole parole, le sole note o le sole immagini non riescono a giungere: il 26 dicembre alle 17.00 presso la Sala Filarmonica a Rovereto (Corso Rosmini, 86) – ingresso gratuito – l’Associazione Grande Quercia presenterà uno spettacolo teatrale che mette insieme proprio parole, musica e immagini per dare al pubblico la possibilità di conoscere Ebenezer Scrooge, il protagonista di A Christmas Carol, forse il più noto racconto della letteratura inglese dell’800, che ha ispirato molti registi in film e cartoni animati.

Il Cantico di Natale narra la storia di Scrooge e del suo risveglio interiore, che coincide proprio con la Nascita nella notte di Natale e che potrebbe essere il risveglio di ognuno di noi.

Pubblicità
Pubblicità

Un regalo senza fiocco e scatola ma che per qualcuno (grandi o bambini) potrebbe magari rivelarsi il più gradito. Perché il potere dell’arte è unico e impalpabile e solo a sipario chiuso si può capire. Nell’interiorità di ogni spettatore.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza