Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Investire in sicurezza è investire nella vita: l’importanza del defibrillatore

Pubblicato

-

Investire in sicurezza = investire nella vita”. È questo il motto della serata intitolata “L’importanza del defibrillatore”, cerimonia di consegna degli attestati agli addetti all’uso del DAE che si terrà domani, mercoledì 28 novembre, alle 20.30 in sala Borghesi Bertolla, a Cles.

Dopo l’acquisto di 20 defibrillatori semi automatici, messi a disposizione di società sportive da parte della Comunità della Val di Non, continua dunque l’impegno nel sostenere la formazione all’uso del defibrillatore come previsto dalla normativa nazionale.

Formazione resa possibile dalla collaborazione del Corpo Volontari Valle di Non, associazione con sede in Cles accreditata alla realizzazione di iniziative formative nell’ambito dell’emergenza, e dalla disponibilità di istruttori provinciali e docenti esperti.

PubblicitàPubblicità

Nel 2018 il corso di formazione, nel rispetto della normativa provinciale, ha permesso di assolvere all’obbligo di aggiornamento continuo ben 135 persone che operano all’interno di società sportive nonese.

In questo modo la Comunità di Valle intende rispondere a una esigenza di triplice valore: sanitaria, legislativa e di sicurezza. Ma è anche un riconoscimento dell’importanza sociale ed educativa che le associazioni sportive ricoprono nel loro lavoro quotidiano nei confronti della collettività.

La serata prevede anche un momento informativo, durante il quale si potrà approfondire tematiche inerenti la salute nello sport con la presenza di esperti come la dottoressa Paola Bertotti, psicologa dello sport, e dei dottori Mario Cavana e Alberto Cucino, dell’Unità Operativa anestesia/Rianimazione dell’ospedale Santa Chiara APSS di Trento.

C’è grande soddisfazione aver raggiunto l’obiettivo non solo di dotare le associazioni sportive di defibrillatore, ma soprattutto per aver formato e creato una rete di persone e una cultura del primo soccorso in situazioni di emergenza – commenta l’assessore alle Politiche Sociali della Comunità di Valle Carmen Noldin –. Il primo tassello della filiera dell’assistenza siamo noi cittadini: più siamo capaci, più siamo formati, più sarà sicuro il nostro territorio”.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Ville d’Anaunia sempre più green: in funzione le 5 stazioni per e-bike. E tra i dipendenti vanno a ruba le bici elettriche

Pubblicato

-

Il sindaco Francesco Facinelli (a destra) e l'assessore Matteo Mendini (a sinistra) mettono in carica una bici elettrica

“Rivoluzione e-bike” a Ville d’Anaunia. Sono entrate in piena funzione le cinque stazioni di servizio dedicate alle bici elettriche e posizionate nei paesi di Ville d’Anaunia e sulla montagna che li sovrasta. (altro…)

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Cinema Cles: mercoledì in proiezione “Cold War”

Pubblicato

-

Mercoledì prossimo, 23 gennaio alle 21, appuntamento al Cinema Teatro di Cles con “Cold War”. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Sicurezza in Val di Tovel, il Comune di Ville d’Anaunia chiede alla Provincia di intervenire il prima possibile

Pubblicato

-

Tiene banco a Ville d’Anaunia la questione delicata che riguarda la Val di Tovel, con la strada d’accesso che è stata chiusa prima di Natale per questioni di sicurezza. (altro…)

PubblicitàPubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
    Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza