Connect with us
Pubblicità

Musica

Il blues e il jazz entrano a Casa Santa Maria

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Domenica 25 novembre a Casa Santa Maria i Blues Sendimendo, una giovanissima band roveretana, ha suonato 10 meravigliosi pezzi per gli ospiti anziani della struttura.

Il sodalizio musicale del gruppo nasce due anni fa alla scuola Cdm di Rovereto dove i giovani musicisti stanno svolgendo il triennio di specializzazione professionale.

Sei i componenti della band, con un età compresa tra i 20 e i 35 anni: Davide Weber e Francesco Mosna alla chitarra, Caterina Azzolini all’arpa, Nicola Gentilini al pianoforte, Nanà Motobi alle percussioni e improvvisazione hip hop ed infine Lorenzo Viscomi voce.

Pubblicità
Pubblicità

Originale la loro ricerca musicale che trae ispirazione dai canti delle comunità di schiavi afroamericani degli Stati Uniti d’America che usavano la musica e le ballate per riscattarsi dallo loro condizione di schiavitù.

A partire da queste umili origini, il genere blues e di seguito il jazz crebbero fino a diventare le forme di musica popolare più suonate al mondo, finendo per influenzare fortemente, o addirittura a far nascere, molti degli stili della musica popolare moderna e diventando a partire dagli anni 60 uno dei fattori di influenza della musica pop.

Tra i generi musicali che furono più direttamente influenzati dal blues c’è il bluegrass, rhythm and blues, rock and roll, hard rock e hip hop.

Pubblicità
Pubblicità

Curiosità e un bel po’ di emozione per gli ospiti della Casa che per la prima volta hanno assistito ad uno spettacolo originale, fresco e giovane con un aggancio a contenuti culturali di grande spessore.

La musica ancora una volta dimostra la sua grande forza nel creare benessere ed emozione.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena6 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza