Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Anche la Comunità della Val di Non contro la violenza sulle donne

Pubblicato

-

Sono tante e diverse le iniziative che la Comunità della Val di Non ha deciso di istituire nel mese di novembre, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne che si è celebrata ieri, domenica 25 novembre, per sensibilizzare le persone riguardo a un fenomeno tanto drammatico, quanto, purtroppo, diffuso.

Ma anche per ricordare a tutti che questo problema esiste, che non bisogna girare lo sguardo dall’altra parte e fare finta di niente.

Si tratta infatti di una problematica che si combatte nella quotidianità, attivando azioni giorno per giorno, sulla base di un ritorno ai valori, alle regole e a una responsabilità attiva da parte di tutti.

PubblicitàPubblicità

Per questo all’interno del progetto “Pari Opportunità 2018”, promosso dall’assessorato alle Politiche Sociali e Familiari dalla Comunità della Valle di Non guidato dall’assessore Carmen Noldin, con la collaborazione del Comune di Predaia, l’associazione sportiva “Budodefense” di Cles e gli studenti del Liceo Russell di Cles, si è dato vita a una serie di iniziative toccando la tematica della violenza sulle donne.

Mercoledì 28 novembre alle 16 la Biblioteca di Cles ospiterà gli studenti della classi classi V scientifico sez. ASO e BDL del Liceo Russell di Cles che guideranno un pubblico dibattito su un tema così delicato.

Il progetto è stato pensato all’interno del programma di educazione alla cittadinanza e di filosofia, al fine di approfondire tematiche su cui gli studenti si sono concentrati maggiormente come la discriminazione contro le donne, il femminicidio in Italia, la legge antiviolenza e l’educazione di genere, la tutela internazionale delle donne.

Pubblicità
Pubblicità

Venerdì prossimo, 30 novembre, si terrà invece l’incontro dal titolo “Femminicio, abuso e violenza: riconoscere e intervenire”.

Pubblicità
Pubblicità

Nell’auditorium di Taio (Predaia) alle 20.30 interverranno Michele Facci, psicologo, perito e consulente tecnico del tribunale di Trento, e Marcello Paiar, avvocato penalista.

La serata sarà l’occasione per riflettere insieme sul tema dell’abuso e della violenza sulle donne, indagando le variabili psicologiche, criminologiche e legali implicate.

Nei prossimi mesi sarà poi proposto un corso di autodifesa al femminile, intitolato “Sicura”: dieci lezioni in data da definire tenute dal maestro Ivan Micheli, referente regionale Arti Marziali CSNE.

Si tratta di un corso con un programma semplice, ma efficace – spiega il maestro –. L’obiettivo è quello di insegnare alle donne strategie utili a riconoscere un potenziale pericolo per poi sapersi difendere da aggressioni di ogni tipo”.

Oltre alla parte tecnica, il corso affronterà anche gli aspetti psicologico-emotivi, con esercizi per il controllo dello stress, e gli aspetti giuridici della legittima difesa.

Per concludere, la Comunità della Val di Non ha deciso di aderire alla campagna di sensibilizzazione, promossa dalla Provincia Autonoma di Trento, con una sedia vuota e una rosa rossa per ricordare le donne uccise per mano di un marito, di un fidanzato o di uno sconosciuto.

La proposta è stata divulgata ai Comuni della valle: sono molti gli aderenti che sensibilizzeranno sul tema i propri residenti adottando questa modalità figurativa.

La violenza sulla donna è un fenomeno in costante crescita , lo testimoniano le cronache quotidiane che raccontano spessi di casi di violenza domestica ma non solo, anche sessuale, fisica e psicologica – commenta l’assessore Carmen Noldin –. I dati lo confermano: in Italia ogni tre giorni una donna viene uccisa. Per questo diventa necessario muoversi, non ci si può rassegnare alla violenza ed è nostro dovere reagire davanti a questi abusi. La solidarietà e l’educazione verso il rispetto, in particolare quello di genere, devono diventare il bagaglio di ogni cittadino a partire dalla famiglia. Conoscenza e prevenzione, educazione e rispetto rappresentano la strada da percorrere per uscire dalla violenza, per poter creare una rete efficace in grado di contrastare il fenomeno”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]

Categorie

di tendenza