Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Cles si parla di menopausa con l’aperitivo “scientifico”

Pubblicato

-

Nell’ambito della prevenzione a cura della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) – Delegazione Valli di Non e Sole – giovedì 29 novembre al Caffè Lanterna Magica in via Romana a Cles ad ore 18.00, ci sarà un incontro aperto a tutti: “Menopausa: realtà scientifica e tabù”.

Un ‘Aperitivo Scientifico’ per informare sulla prevenzione inerente la menopausa. Interverrà il Dr. Emilio Arisi, specialista in ostetricia e ginecologia ed ex Direttore U.O. dell’Ospedale Santa Chiara di Trento di questo reparto.

Esiste, purtroppo, molta disinformazione riguardo questo tema; molte donne sono confuse e si basano solamente sul passaparola.

Pubblicità
Pubblicità

L’informazione, ma soprattutto la prevenzione, è necessaria per affrontare consapevolmente e con serenità questo periodo che ogni donna deve attraversare e che fa parte della vita di tutte.

E’ fondamentale quindi essere ben coscienti di quello a cui si va incontro, e il Dr. Arisi sarà disponibile a chiarire qualsiasi dubbio, illustrando scientificamente la menopausa.

Pubblicità
Pubblicità

Questo appuntamento è a cura del Comune di Cles in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Sabato a Denno l’inaugurazione della scuola primaria “Don Simone Weber”

Pubblicato

-

Sarà inaugurata sabato prossimo, 23 novembre alle 10.30, la nuova scuola primaria di Denno “Don Simone Weber”, che fa parte dell’Istituto Comprensivo Bassa Anaunia-Tuenno. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Frana il terreno tra Campodenno e Lover, chiusa la provinciale 67 e la strada del Faè

Pubblicato

-

Continuano i disagi legati al maltempo, anche se le precipitazioni, almeno nella giornata di oggi, sembrano aver concesso una tregua. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

La Soprintendenza per i Beni culturali incontra la Valle di Non

Pubblicato

-

Sono tanti i progetti aperti e portati avanti dalla Soprintendenza provinciale per i beni culturali in Val di Non, che testimoniano la straordinaria ricchezza culturale e artistica della valle.

Basti pensare ai progetti di catalogazione, salvaguardia, recupero e riuso delle principali testimonianze architettoniche e monumentali, come il Santuario di San Romedio, o agli interventi di restauro conservativo di dipinti e sculture, come anche alle iniziative di censimento, riordino e valorizzazione dei beni archivistici e librari di parrocchie ed enti, oppure alle indagini archeologiche e ai progetti di musealizzazione come per l’area archeologica dei Campi Neri di Cles.

Proprio per presentare l’attività istituzionale della struttura e contribuire alla diffusione della conoscenza del patrimonio culturale, la Soprintendenza ha deciso di organizzare due appuntamenti dal titolo: “La Soprintendenza per i Beni culturali incontro la Valle di Non”, in programma il 27 e il 28 novembre a Cles e Sanzeno.

PubblicitàPubblicità

Mercoledì 27 novembre alle 20.30 presso la sala polifunzionale del Centro Direzionale della Cassa Rurale Val di Non a Cles si terrà un incontro pubblico, aperto a tutta la cittadinanza.

In apertura è previsto l’intervento del soprintendente, Franco Marzatico, quindi seguiranno alcuni direttori e funzionari dei quattro uffici in cui si articola la struttura provinciale, ovvero: Ufficio beni archivistici, librari e Archivio provinciale; Ufficio beni archeologici, Ufficio beni architettonici, Ufficio per i beni storico-artistici.

Pubblicità
Pubblicità

Giovedì 28 novembre alle 9, presso la sala conferenze di Casa de Gentili a Sanzeno, è previsto il secondo incontro, destinato a un pubblico mirato. Saranno presenti funzionari e tecnici della Soprintendenza per raccogliere osservazioni e proposte in materia di salvaguardia e promozione del patrimonio culturale e per rispondere alle domande dei cittadini, degli amministratori locali, dei tecnici comunali, dei professionisti del settore, dei parroci, delle associazioni culturali e di altri portatori d’interesse.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza