Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Pellizzano: prende fuoco il tetto della Chiesa della Natività di Maria

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’incendio è divampato la scorsa notte al centro dell’abitato di Pellizzano e ha interessato il tetto della Chiesa della Natività di Maria, gioiello e fiore all’occhiello storico culturale della Valle di Sole.

A dare l’allarme fortunatamente è stato un vigile del fuoco che in quel momento stava passeggiando nei paraggi.

Il fuoco è iniziato nel sottotetto, che è oggetto in questo periodo di rifacimento della copertura.

Sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco del paese e quelli della vicina stazione di Malè, che con l’aiuto dell’autoscala, hanno avuto la meglio sulle fiamme in poco tempo.

Per fortuna il pronto intervento dei vigili del fuoco del paese, ha scongiurato danni ingenti alla costruzione e alle opere d’arte in essa custodite che sono di un certo rilievo storico.

La chiesa infatti, risalente alla prima metà del ‘500, fonde insieme motivi gotici e rinascimentali.  Per il momento sono ancora sconosciute le cause dell’incendio che poteva anche provocare danni devastanti.

Pubblicità
Pubblicità

La chiesa di origine medievale fu ampliata una prima volta nel XV secolo e successivamente acquisì l’attuale aspetto grazie all’intervento di maestranze lombarde tra il 1519 e il 1545.

La facciata a capanna è ornata da un piccolo oculo centrale e da quattro contrafforti a leggio.

Il lato meridionale, rivolto verso la piazza del paese, è quello però maggiormente visibile e perciò abbellito da un protiro interamente affrescato. Sul lato settentrionale si erge il campanile concluso da un cupolino a cipolla.

L’interno si articola in tre navate, coperte da volte a crociera, con ampia cappella laterale decorata da stucchi modellati e dipinti. La pianta è conclusa da un presbiterio rettangolare, che occupa lo spazio delle tre navate, dotato di volta reticolata, con abside poligonale.

Le sue fiancate sono scandite da contrafforti; sul lato settentrionale emergono i volumi del campanile e della cappella; sul lato meridionale si apre il portale lunettato preceduto da un protiro a tre arcate (quella frontale a tutto sesto, le laterali a sesto acuto), coperto da due spioventi rivestiti da tegole lignee (soffitto con volta a crociera), interamente affrescato; accanto ad esso si apre una nicchia chiusa da una cancellata in ferro; oltre il portale, in corrispondenza del presbiterio in aggetto il volume della sacrestia.

La struttura è costruita su basamento quadrangolare in pietrame a vista; fusto in pietrame intonacato desinente in una cella campanaria aperta da quattro monofore centinate; cornicione sommitale oltre il quale si sviluppa una copertura a cipolla in scandole.

Gli interni sono formati da tre navate suddivise in tre campate da arcate sostenute da colonne cilindriche concluse da capitelli compositi; in corrispondenza dell’ingresso si sviluppa una cantoria tripartita con balaustra marmorea (le strutture laterali a pianta quadrata sono rette da arcate a sesto acuto poggianti su pilastri; esse sono raccordate da un passaggio sospeso).

Il presbiterio sopraelevato su un gradino e delimitato lateralmente da balaustre marmoree si estende alle navate laterali e precede l’arco santo a sesto acuto che immette nell’abside, a sua volta separata da balaustre. In corrispondenza della navata laterale sinistra si apre una cappella a pianta rettangolare sopraelevata su un gradino e separata dallo spazio della navata da una balaustra lignea. Le finestre si aprono con profilo a sesto acuto sul lato meridionale (due nella navata ed una nel presbiterio).

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro3 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza