Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Fugatti: “Solidarietà significa anche comprare i prodotti degli agricoltori trentini”

Pubblicato

-

Non è purtroppo così scontato trovare qualcuno che sappia dire grazie. Ma gli agricoltori trentini questa capacità ce l’hanno ancora, anche se sono stati messi a dura prova dalle gelate dell’anno scorso e dalla furia del vento e della pioggia di pochi giorni fa.

Per questo ha assunto un particolare significato la Festa del ringraziamento che Coldiretti del Trentino ha organizzato ieri a Caldonazzo, con una partecipata cerimonia officiata dal vescovo, monsignor Lauro Tisi, alla quale hanno preso parte il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, l’assessore provinciale all’agricoltura, Giulia Zanotelli, alcuni consiglieri provinciali (Coppola, Demagri, Kaswalder, Manica, Moranduzzo, Paccher, Paoli), accanto al sindaco Giorgio Schmidt ed ai vertici dell’associazione dei coltivatori, in primis il presidente Gianluca Barbacovi.

Un’occasione per rappresentare la vicinanza dell’amministrazione provinciale ad uno dei settori strategici per l’economia e la stessa identità del nostro territorio, ma anche per lanciare un forte appello. “Essere comunità solidale – ha detto Fugatti – significa ricordarsi, quando si va a fare la spesa, che ci sono ottimi prodotti di questa terra, frutto della fatica e della passione di tanti agricoltori che alimentano ogni giorno con tenacia il loro senso di attaccamento al nostro territorio”.

Pubblicità
Pubblicità

La “Festa del ringraziamento” è un tradizionale appuntamento di fine annata agraria attraverso il quale i coltivatori esprimono la gratitudine per i frutti dati dalla terra. Gli stessi frutti che oggi abbellivano la chiesa parrocchiale di Caldonazzo dove l’arcivescovo di Trento non ha mancato di sottolineare il forte legame che c’è fra chi coltiva la terra ed i valori di solidarietà e di vicinanza che rendono una comunità “sana”.

Concetti più tardi richiamati dal presidente della Provincia che, dopo la benedizione dei mezzi agricoli, ha riconosciuto tra i meriti di chi lavora in questo settore la capacità di trasmettere ai giovani ed alla comunità tutta l’attaccamento alle proprie radici.

Un lavoro mai facile. Proprio il settore agricolo della Valsugana è stato quello che ha subito i colpi più duri dell’ultima perturbazione, ha ricordato Fugatti rinnovando la vicinanza dell’amministrazione provinciale e ringraziando nuovamente quanti, come i vigili del fuoco, a titolo di puro volontariato si sono spesi rischiando la stessa vita per affrontare la prima emergenza.

L’assessore all’agricoltura Giulia Zanotelli

“Quando avevo responsabilità di Governo a livello nazionale – ha poi aggiunto Fugatti – ho apprezzato l’impegno di Coldiretti a tutela del prodotto agricolo Made in Italy. Una battaglia che questa associazione sta facendo, e che mi permetto di declinare in chiave del tutto locale: nei nostri acquisti dobbiamo rivolgere la nostra attenzione prima di tutto ai prodotti trentini. È il miglior modo per dimostrarci comunità sensibile e solidale, capace di valorizzare la fatica e l’impegno di chi in questa terra crede convintamente”.

Sulla stessa linea l’assessore Giulia Zanotelli che poco prima, dopo aver ricordato chi ha perso la vita in campagna (una delle vittime del maltempo era per l’appunto un giovane agricoltore) ha fatto riferimento ai sacrifici di chi quotidianamente affronta difficoltà non solo naturali. “Presteremo grande attenzione ai problemi che da tempo gli agricoltori pongono alla politica, dalla burocrazia agli strumenti da mettere in campo per valorizzare il comparto. L‘ auspicio è poter dialogare, collaborare, per poter portare avanti idee e programmi in grandi di valorizzare la nostra produzione”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]
  • Bonus vacanze 2020: i dettagli del bonus fino a 500 euro da spendere per le ferie italiane
    Mentre si iniziano a intravedere le prime aperture di stabilimenti balneari e spiagge, l’incognita vacanza è ancora viva su tutto il territorio italiano, insieme alle riaperture delle strutture ricettive, le limitazioni agli spostamenti tra Regioni e l’ormai noto bonus vacanze per le famiglie. Non è fatto nuovo che tra le ultimissime novità varate dal Governo […]
  • Ristrutturare casa a costo zero: Detrazioni fino al 110% grazie al nuovo Ecobonus
    In questo momento di grave crisi sociale ed economica causata dall’arrivo dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, è stato più volte immaginato e sospettato un’eventuale e inevitabile shock per gli investimenti privati ma sopratutto per il settore dell’edilizia. Per questo motivo, il Governo italiano con il recente Decreto Rilancio varato 13 maggio 2020 ha messo sul […]
  • Cena in serra: da Amsterdam la soluzione originale, romantica e perfetta per cenare in sicurezza
    L’attuale emergenza sanitaria che sta coinvolgendo il mondo intero e la magica atmosfera di una cena romantica sono unite da un filo sottilissimo che passa dall’obbligo del distanziamento sociale, previsto per evitare il rischio di contagio da Covid – 19. In questo caso la misura è stata perfettamente reinventata e sfruttata per dedicare alle coppie […]

Categorie

di tendenza