Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Dimaro, ecco come fare per accedere alle case nella zona rossa

Pubblicato

-

Il sindaco di Dimaro Folgarida Andrea Lazzaroni ha reso noto che le persone che per sopralluoghi o altre incombenze abbiano la necessità di accedere alle abitazioni, alle roulotte o altro tipo di struttura nella zona rossa di Dimaro, non accessibile senza scorta e delimitata a seguito degli eventi atmosferici eccezionali del 29 ottobre scorso,  dovranno preventivamente contattare il numero telefonico 335-8498561 o inviare un’e-mail a polizia@comune.dimarofolgarida.tn.it.

Dovranno quindi fissare data e ora d’accesso e definire la possibilità di raggiungere o meno l’immobile o la roulotte.

Gli accessi si effettuano preferibilmente dal lunedì al venerdì.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Piccole dame e piccoli cavalieri alla scoperta di Castel Belasi

Pubblicato

-

Tre piccole dame e un cavaliere nella corte di Castel Belasi (foto Sergio Zanotti)

Vestiti con abiti d’epoca, messi gentilmente a disposizione del Gruppo Arzberg Val di Non, alla scoperta del castello, dei suoi segreti, dei suoi aneddoti nascosti e delle opere d’arte ospitate nelle sue sale. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Romeno dice no: salta la fusione con Cavareno e Ronzone. “Borgo d’Anaunia” è il nome scelto da Fondo, Castelfondo e Malosco

Pubblicato

-

I cittadini di Romeno hanno detto no: non vogliono la fusione con i vicini di casa di Cavareno e Ronzone ed è quindi saltata la nascita del Comune unico “Belvedere d’Anaunia”. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Nuovo avvistamento dell’orso sulla Paganella. Il video

Pubblicato

-

Nuovo avvistamento dell’Orso fra Cavedago e Fai della Paganella. 

Oggi pomeriggio è stato ripreso vicino alla carreggiata dalla signora Daniela Nordera di Cavedago che ha voluto condividere le belle immagini.

L’orso sembrerebbe lo stesso avvistato il giorno 15 settembre poco prima dell’abitato di Cavedago mentre «sfilava» tranquillamente sul marciapiede della statale (qui articolo con video)

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza