Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento, arrestati sei magrebini e un italiano per droga e prostituzione

Pubblicato

-

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Trento nelle prime ore di oggi hanno concluso l’operazione “Panorama Trènt”, traendo in arresto nell’arco della lunga indagine (condotta da febbraio ad oggi) complessivamente 7 soggetti, dei quali 3 “recidivi”.

E’ questa la quarta operazione che tale reparto esegue nel 2018, sotto la direzione della Procura Distrettuale di Trento.

L’operazione Panorama Trènt (che offre per l’appunto una panoramica sui reati quotidianamente più frequenti nel centro storico della città del Concilio) è racchiusa in un’ordinanza di custodia cautelare in carcere spiccata dal GIP dott. Marco La Ganga su richiesta del PM dott. Davide Ognibene nei confronti di complessive 6 persone prevalentemente di origine magrebina, tutte orbitanti tra il centro storico di Trento e la Valpolicella.

Pubblicità
Pubblicità

Queste sono ritenute responsabili dello smercio al dettaglio di cocaina ed eroina (registrate ben più di 100 cessioni).

La conferenza stampa di questa mattina con il procuratore Raimondi e i carabinieri di Trento

Un italiano, tra i sei, invece è stato sottoposto ai domiciliari per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Pubblicità
Pubblicità

Proprio dalle attente verifiche svolte dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Trento sulla prostituta italiana trentenne che veniva sfruttata in Corso Buonarroti, si è aperta l’indagine su due magrebini (Basswh Hamdi, marocchino del 1984 e Khamasi Zaydoun, tunisino del 1980) che le cedevano eroina e cocaina e che avevano un ampio ed eterogeneo bacino di clienti in città.

Ad aprile un primo riscontro certo è consistito nell’arresto di un marocchino cinquantenne, Miftah el Mostafa, residente in Valpolicella, che nell’ambito dell’odierna indagine aveva la chiara funzione di corriere della droga da Sant’Ambrogio e Domegliara sino a Trento, più precisamente sino ai due magrebini protagonisti dello spaccio sulla piazza cittadina.

Ad essi avrebbe consegnato 10 grammi di cocaina purissima che l’Arma ha prontamente intercettato e sequestrato all’uomo.

Le investigazioni, consistite anche in lunghi appostamenti sui treni della tratta FS regionale veronese-trentina su cui venivano spostate le partite di cocaina ed eroina, hanno consentito di far luce su di un altro soggetto marocchino avente la medesima funzione di galoppino dalla Valpolicella a Trento, tale Dahbi Kalid, “valido” sostituto dell’arrestato Miftah.

I suoi contatti costanti proprio in Valpolicella hanno consentito di individuare i maggiori approvvigionatori di stupefacenti che dal veronese venivano convogliati su Trento città: Toudi Mourad (residente nel bresciano ma attivo su Verona) e El Farssani Samir (residente a Domegliara e vero e proprio gestore degli smerci in Valpolicella e nella bassa veronese, dove orientava maggiormente i suoi illeciti interessi).

L’unico italiano, Sevignani Stefano del ’76 è stato ristretto ai domiciliari per il reato di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione della bolzanina G.P., presso l’abitazione presa in affitto dal quarantenne trentino.

A lui sarebbe spettato il compito di rassettare gli angusti ambienti interni per agevolare gli incontri intimi della donna.

Ovviamente a lui sarebbe andata una percentuale per il “disturbo”, consistito anche nell’accompagnare la prostituta dalla strada a casa e viceversa, a seconda delle migliori condizioni del “mercato”.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento17 minuti fa

Svolta nelle indagini sulle Minacce no-vax a Fugatti: il proiettile è dotazione alle forze armate e alle forze di polizia

Val di Non – Sole – Paganella30 minuti fa

“Dal banco all’aula virtuale”: il Covid non ferma il Liceo Russell di Cles

Trento45 minuti fa

Scuola: alle superiori scatta la Dad con il quarto positivo in classe

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Coronavirus: nelle Valli del Noce 319 contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 ore fa

Coronavirus: 6 morti e 3.354 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Si pattina sotto le stelle al Lago Smeraldo

Valsugana e Primiero3 ore fa

Il “magico” incontro con un gruppo di caprioli nella notte a Caldonazzo – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 ore fa

Vigili del fuoco volontari, ieri l’incontro con le Unioni di Primiero e Fassa

Trento4 ore fa

Anche in Bondone il post vacanze è dramma .Il gestore del noleggio sci Degasperi:”E’ il deserto in settimana”

Arte e Cultura4 ore fa

Green Film Lab, come produrre un film in modo sostenibile

Trento5 ore fa

Da giovedì 20 nuovi orari in Ztl per le consegne postali

Bolzano5 ore fa

Gruppo di giovani disarma un vigile a Milano. Nei guai anche alcuni altoatesini

Arte e Cultura5 ore fa

L’orrore in prima persona, testimonianze dei sopravvissuti all’Olocausto

Piana Rotaliana6 ore fa

Sorni di Lavis, un milione di euro per rendere definitiva la rotatoria

Trento6 ore fa

Covid 19: troppi rallentamenti dell’attività operatoria oncologica in Trentino

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le popolazioni dell’Altopiano…

Necrologi

Categorie

di tendenza