Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Borgo Team Sella Bike: un 2018 da incorniciare per l’associazione presieduta da Ingrid Tezzele.

Pubblicato

-

Si archivia un 2018 da incorniciare per l’associazione sportiva di Borgo Team Sella Bike presieduta da Ingrid Tezzele

Gli atleti  hanno partecipato anche in questa annata a numerose manifestazioni sportive ad iniziare dalla “3Epic – Tre Cime di Lavaredo – Winter Ride” nel mese di Gennaio dove sul lago ghiacciato di Misurina sotto il cielo di Auronzo di Cadore in provincia di Belluno in mezzo alle bellissime Dolomiti hanno conquistato il primo podio con Alessandra Sassano che ha concluso al 3° posto assoluto.

La vera stagione sulle ruote grasse ha preso il via  però alla Bardolino Bike il 18 Marzo con 4 atleti ai nastri di partenza, un mese più tardi altri tre portacolori hanno partecipato alla Garda Mtb Maraton.

Pubblicità
Pubblicità

La prima vera trasferta stagionale con al seguito famiglie ed amici, com’è nello spirito di questa associazione, è stato alla Val di Non Bike il 6 Maggio con ben otto atleti che si sono cimentanti nella prima prova del prestigioso circuito Trentino Mtb.

Nel carniere non è mancata anche la partecipazione a manifestazioni per “coppie” con Matteo Cortese che  insieme al fratello ha partecipato alla Pedalonga in quel di Comelico.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Sono stati invece 2 i portacolori il 5 Agosto alla classicissima “La Vecia Ferovia”; una classica del calendario riservato alle ruote grasse.

Fantastica serata quella di Venerdì 10 Agosto a Cinte Tesino per la prima edizione della “Tesino Lagorai Bike XC” promossa proprio dal Team Sella Bike su iniziativa di due noti sportivi della Valsugana vale a dire Mirco Mezzanotte e Sunil Pellanda

gli atleti si sono cimentati su  un percorso di 850 metri ricavato all’interno della piccola borgata della Conca del Tesino con passaggi suggestivi e tecnici tra viottoli e ponti da percorrere per un totale di 40 minuti

Gli atleti del sodalizio hanno portato a casa un primo posto assoluto nella categoria donne con Alessandra Sassano e due primi posti di categoria con Marco Trisotto e Sadler Paolo. Ottimi piazzamenti anche per Dalvai, Cutispoto e Fornari.

Per quanto riguarda il “Circuito delle Valli” di cui l’associazione è una delle promotrici con altre realtà del Trentino si sono coli ottimi risultati in tutte le sei prove.

La prima gara si è svolta a Meano il 25 maggio denominata “Trofeo BSR” che si è svolta su un circuito di 1,5 km da percorrere per 40 minuti sviluppato lungo le vie del centro storico e all’interno dei vigneti

Domenica 27 maggio si è svolto nella bellissima cornice della  “Val Campelle il 6° Trofeo Crucolo” su un percorso tutto nuovo che ha visto al via un ottantina di atleti di cui 12 portacolori Team Sella Bike.

Il 10 giugno 7 degli atleti del team sella Bike hanno preso il via al “Predaia Superbike”.

Gara caratterizzata dal  grandissimo caldo è stata la “Rovebike” del 1 luglio a Roverè della Luna alla quale hanno partecipato 3 atleti. Il 29 luglio si è svolta a Grauno il “Trofeo Fontana d’Ao” al quale hanno preso il via 5 atleti. “San Giovanni Bike“e 12 agosto (gara valida come campionato provinciale ACSI) 3 atleti al via con Paolo Sadler che si laurea campione provinciale categoria Gentlemen 2.

Il 2018 è stato anche l’anno delle novità dove per prima volta gli atleti del Team Sella Bike si sono cimentati in vari Trail.

Ad aprire le porte a questo mondo  è stato Marco Fornari che tra il 23 e il 25 Giugno ha portato a termine il “Veneto Trail” 560 km con più di 12.000 metri di dislivello in soli 3 giorni.

A Luglio è toccato invece al “Track 6000” dove hanno partecipato e concluso  entro il tempo limite per conquistare il brevetto di 25 ore Marco Trisotto e Marco Fornari

Una bellissima avventura è stata il “Marche Trail” svoltosi 12-13-14 Ottobre.

In questo Trail troviamo i “fantastici 4” con i soliti due Marco (Fornari e Trisotto), Ammanniti Stefano e la quota rose della squadra Alessandra Sassano che hanno pedalato in un fantastico territorio per due giorni e mezzo per ultimare il tutto con un bel tuffo in mare.

Per gli atleti del Team c’è stato tempo anche per delle gare su strada, in Marzo alcuni atleti  sono cimentati a Siena alla Gran Fondo  Strade Bianche. In aprile il Team ha preso il via a Gambellara e Villorba mentre il 1° Maggio si è svolta ad Anzù (Feltre) la gara organizzata dal Team Brema Pissei dove c’è stata la vittoria di Alessandra Sassano e purtroppo la caduta di Marco Trisotto senza conseguenze.

Il  Team  Sella Bike è presente in tutto il mondo, nello specifico in Danimarca grazie ad Alessandro che lo scorso 10 giugno ha partecipato a “Sjælsø Rundt” , la gara ciclistica danese più antica di sempre, percorrendo 133 km in 3 ore e 5.

Tutto questo è stato possibile grazie al grande impegno del consiglio direttivo dell’associazione ed agli atleti che si sono allenati con impegno e costanza.

Pubblicità
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Il braccio rude della legge in Valsugana: aggiornamenti

Pubblicato

-

Il Comandante della Polizia Locale si confronta col Presidente C.I.S.A.R. in un programma radiofonico.
(altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Valsugana e Primiero

Levico, case Itea: al freddo da metà aprile

Pubblicato

-

La denuncia arriva al numero WhatsApp della nostra redazione (3922640625).

In una palazzina di via Cavour a Levico Terme 9 appartamenti sono al freddo senza riscaldamento da metà aprile.

Negli appartamenti vivono per lo più persone anziane, alcune con problemi di salute non indifferenti. 

PubblicitàPubblicità

«Abbiamo chiamato Itea e siamo in attesa di risposta ormai da oltre un mese. Purtroppo si pensava che arrivasse il caldo ed invece la primavera tarda a venire. Il problema – spiega uno dei condomini – è che Itea non è presente come amministratore e quindi diventa tutto più difficile».

Oggi a Levico Terme la temperatura minima è scesa a 8 gradi, e fa freddo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Freddo che purtroppo le persone anziane sentono molto di più, specie quando sono malate.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Valsugana e Primiero

Primiero: un 79enne vola con la sua auto per trenta metri lungo una scarpata. E’ grave

Pubblicato

-

Nel primo pomeriggio di ieri il settantanovenne Dario Orsingher è rimasto coinvolto in un incidente stradale lungo la strada che da Caoria scende verso Canal San Bovo.

Pochi minuti dopo le 13, a meno di cinque chilometri dall’abitato di Caoria, Dario Orsingher ha improvvisamente perso il controllo della sua Fiat Panda nell’affrontare una semicurva.

L’auto è uscita fuori strada finendo lungo la scarpata che scende verso il torrente Vanoi.

Pubblicità
Pubblicità

La vettura ha fatto un volo di circa trenta metri per poi finire sul prato che costeggia il torrente.

Immediati i soccorsi chiamati dagli altri automobilisti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Da Caorla si sono mobilitati gli uomini del Soccorso alpino della stazione locale mentre da Canal San Bovo sono arrivvati vigili del fuoco volontari e gli operatori della Croce Rossa.

E’ giunto sul posto anche l’elicottero che ha trasportato il ferito all’Ospedale Santa Chiara. L’uomo è stato trovato in stato di incoscienza ma si è ripreso poco dopo grazie all’intervento tempestivo del medico rianimatore.

Dario Orsingher si trova nel reparto di terapia intensiva e le sue condizioni sono gravi.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza