Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

«Come una reale illusione»: Il dramma dello stalking in un romanzo dell’autrice trentina Cristina M.

Pubblicato

-

L’autrice trentina Cristina M., al suo esordio con il romanzo “Come una reale illusione”, ha scelto la strada del crowdfunding con l’editore –Bookabook- per la pubblicazione.

Classe 1983. Nata e cresciuta a Trento, dove vive con il marito e suo figlio, fin da piccola la fantasia l’ha portata a immaginare, disegnare e colorare molte storie, lasciate confinate nella mente.

Negli ultimi anni ha sperimentato la scrittura, trasformando i sogni in parole.

PubblicitàPubblicità

La storia è ambientata a Trento e racconta di una ragazza di nome Emma, la quale si sveglia in ospedale non ricordando gli ultimi giorni trascorsi.

Ha subito un’aggressione, che non ha compromesso la sua gravidanza.

L’agente di polizia Stefani indaga sull’accaduto, mentre Giulia, un’amica di sua madre, si offre di aiutare Emma nei primi giorni della convalescenza.

PubblicitàPubblicità

Quando quest’ultima inizia a ricordare, grazie a dei sogni rivelatori, tutti i pezzi del puzzle si uniscono.

Allora Emma trova il coraggio di affrontare Daniel, il suo stalker, che la porta lontano da tutto e tutti, dove nessuno può trovarla.

Emma è bloccata dalla paura, ma deve trovare il coraggio dentro se stessa per cercare di tornare a casa. Ci riuscirà?

Lo scopo dell’autrice è quello di portare alla luce un tema attuale, ma sempre poco trattato, come quello dello stalking.

Dar voce a chi non ha la possibilità di raccontare il dolore che prova quando  subisce violenza.

«All’inizio volevo scrivere solo alcune righe di un sogno che avevo fatto. Parola dopo parola, le dita sulla tastiera hanno cominciato a scrivere, una frase dopo l’altra, fino a diventare un romanzo» – spiega l’autrice. (nella foto)

Per sostenere la pubblicazione basta cliccare sul seguente link  e procedere con il pre – ordine.

Sul sito si trovano, inoltre, una presentazione e un’anteprima gratuita del testo.

Al raggiungimento di almeno 60 preordini (risultato già raggiunto), il libro verrà realizzato in tiratura limitata per coloro che l’avranno ordinato secondo il formato scelto.

Raggiunti i 250 preordini verrà, invece, pubblicato e distribuito nelle librerie e piattaforme online.

La campagna di prevendita termina tra 24 giorni.

Pubblicità
Pubblicità

Spettacolo

Cecilia e Ignazio, il video in bagno

Pubblicato

-

Basta nulla per far parlare i fans, figuriamoci con un video intimo. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Arte e Cultura

SAT presenta: “Per forza o per scelta, l’immigrazione straniera nelle Alpi e negli Appennini”

Pubblicato

-

Che cosa possono fare gli immigrati per la montagna italiana e che cosa può quest’ultima fare per loro? A questa domanda rispondono sociologi, antropologi, giornalisti, progettisti, amministratori locali e operatori sociali che, facendo ricerca o gestendo interventi, si occupano del fenomeno migratorio nelle Alpi e negli Appennini. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Musica

Bonporti: al via «i Martedì del Conservatorio»

Pubblicato

-

Alle ore 20.00 di martedì 20 novembre, presso l’Aula Magna del Conservatorio “F.A. Bonporti” di Trento, avrà inizio la stagione concertistica “I Martedì del Conservatorio”, che propone come interpreti e protagoniste le giovani promesse musicali del Trentino.

L’obiettivo della rassegna è duplice: da un lato abituare i giovani musicisti ad esibirsi in pubblico (esperienza decisiva per una completa formazione professionale); dall’altro stabilire un appuntamento fisso, il martedì sera, mirato a coinvolgere il più possibile la cittadinanza.

Nel corso dell’Anno Accademico 2018-19 saranno cinque gli appuntamenti ospitati all’interno delle mura del Conservatorio di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

Nel mese di giugno 2019, presso l’Auditorium della sede staccata di Riva del Garda, ad essi si aggiungerà l’atto conclusivo della stagione: un Concerto di Gala durante il quale suoneranno gli studenti vincitori di premi in concorsi nazionali ed internazionali.

La peculiarità della rassegna consiste anche nella sua organizzazione, interamente affidata alla comunità studentesca del Conservatorio.

Coordinata dalla Consulta degli Studenti, essa cura la preparazione di ogni dettaglio dell’iniziativa: dall’iniziale definizione dei programmi musicali fino alla pubblica esibizione conclusiva, includendo tutte le necessarie attività correlate di editing, elaborazione grafica, presentazione, promozione.

PubblicitàPubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it