Connect with us
Pubblicità

Trento

Tornano luce e gas nelle valli di Fiemme e Fassa. L’allerta da rossa e gialla

Pubblicato

-

Dopo le piogge della mattinata, tornerà il bel tempo nei prossimi giorni.

L’allerta da rossa diventa gialla.

Nel frattempo continua la corsa contro il tempo per risolvere le emergenze.

Pubblicità
Pubblicità

Due le statali riaperte nel pomeriggio: Fricca e Schener (verso il bellunese).

La maggior parte delle riaperture di tratti stradali avverrà nei prossimi due o tre giorni.

Normalizzata invece la situazione del gas metano mentre l’energia elettrica presenta solo qualche problema, molto localizzato, in val di Fassa e Valsugana.

Pubblicità
Pubblicità

Domani è prevista la visita del capo della Protezione civile italiano, Angelo Borrelli.

Di seguito tutti gli aggiornamenti.

Pubblicità
Pubblicità

SFOLLATI – Nell’unico centro di accoglienza aperto della Croce Rossa – Hotel San Camillo di Dimaro – sono 92 la persone ospitate. Hanno chiuso tutti gli altri centri di accoglienza: Trento, Ziano, Rovereto, e Valsugana.

ENERGIA ELETTRICA – Ripristinato il tratto da Predazzo a Moena. Da domani si lavorerà a Storo per sistemare la linea dell’alta tensione verso Giustino. E con questo intervento si considerano chiuse le emergenze. Ei prossimi giorni si lavorerà alle riparazioni della rete ordinaria. Per quanto riguarda le utenze private non raggiunte siamo passati dalle 380 utenze private di ieri alle 240 di oggi. Si tratta di abitazioni fuori dal centro abitato nelle zone di Moena e Valsugana (Bedollo, Borgo, Ronchi e Scurelle).

GAS METANO – In val di Fiemme sono state ricollegate tutte le utenze private mentre da domani il gas tornerà anche negli impianti artigianali e industriali di Fiemme e Fassa.

TRASPORTI PUBBLICI – Funzionano regolarmente le Ferrovie del Brennero e Valsugana, mentre sono una decina i cantieri sulla Trento Malè dove si lavora (soprattutto a Dimaro e Masi di Vigo) per riaprire la ferrovia entro la giornata di lunedì. La Trento Malè è funzionante da Trento a Mezzolombardo, da dove si prosegue in bus fino a Malè.

FIUMI E TORRENTI – La giornata è stata dedicata ai monitoraggio degli argini dei fiumi e torrenti. Queste le zone controllate: Stravino, Spiazzo Rendena, Valle di Non e Sole, Mattarello, Valsugana (ripristino argine del Brenta a Borgo), Primiero e Vanoi, Fiemme (Ziano e Predazzo), e Folgaria (Rio Cavallo).

METEO – Oggi le precipitazione si sono concentrate dalle ore 6 a mezzogiorno, quando sono caduti dai 25 ai 48 millimetri, sopratutto nel versante orientale del Trentino. La neve si segnala sopra ai 1200 metri. Vento meno intenso, soprattutto nelle valli. Valanghe: il prossimo inverno il rischio sarà molto più alto a seguito degli ingenti danni subiti dalle aree boschive.

BACINI MONTANI – Nei prossimi giorni il personale sarà chiamato a mappare le zone colpite dagli schianti per decidere il piano di rimozione delle piante.

GEOLOGI – Segnalano una frana a Canazei, qualche problema a Terragnolo e in Valsugana. mentre è continuato anche oggi il monitoraggio delle zone più colpite dall’ondata di maltempo.

VIGILI DEL FUOCO – 50 vigili di Mezzolombardo sono stati impiegati a Canazei in interventi che finiranno domani. In queste ore si stanno valutando le richieste di uomini per Dimaro e Bresimo.

STRADE – Ieri le strade chiuse erano 50, oggi sono 35. La situazione migliorerà nettamente nei prossimi 2 o 3 giorni quando si ultimeranno i lavori che garantiranno la riapertura (completa o parziale) delle principali statali chiuse: Passo Rollè (dopo Siror e da Bellamonte), passo Fedaia (problemi verso Belluno), San Pellegrino, Costalunga e Stramentizzo. Sul versante occidentale del Trentino, è riaperta la statale Mendola – Tonale (il tratto da Vermiglio al passo è consentito solo al traffico leggero) mentre è chiusa ancora la statale verso Campiglio. La Valdastico rimarrà chiusa ancora nei prossimi giorni per interventi importanti da località Buse verso il confine provinciale, mentre è stata riaperta la statale della Fricca, da Pian dei Pradi verso Carbonare. Per quanto riguardano le riaperture si contano i tratti da Civezzano a Fornace (Provinciale 71) e verso Montevaccino (senso unico alternato).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza