Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Cassa Rurale Val di Non: più di 300 persone al convegno sulla fatturazione elettronica

Pubblicato

-

Sala gremita per il convegno sulla fatturazione elettronica tenuto da Thomas Camozzi (foto Nicola Bortolamedi)
Pubblicità

Pubblicità

Giovedì scorso erano più di 300 le persone che hanno partecipato al convegno organizzato dalla Cassa Rurale Val di Non dal titolo “Fatturazione elettronica: il passaggio dal cartaceo al digitale” con la partecipazione, in qualità di relatore, di Thomas Camozzi, dottore commercialista, revisore legale e coordinatore dell’Ufficio fiscale operativo di Federazione Trentina della Cooperazione.

La sala del centro direzionale di Cles era gremita di persone interessate a un argomento di massima attualità: titolari di piccole ditte individuali, liberi professionisti, artigiani, commercianti, associazioni di categoria, titolari e funzionari di aziende strutturate di medie dimensioni.

La platea ha condiviso con il relatore le principali novità che interesseranno la fatturazione a partire dal nuovo anno, una vera e propria rivoluzione prevista dalla normativa nazionale non soltanto per gli Enti pubblici (dove la fattura elettronica è già attiva da alcuni anni), ma anche per i titolari di Partita Iva del settore privato.

Ad aprire il convegno sono stati il presidente della Cassa Rurale Val di Non, Silvio Mucchi, e il direttore generale, Massimo Pinamonti.

Nel loro intervento hanno sottolineato l’importanza del tessuto economico privato in Val di Non, una rete importante di Partite Iva operanti in tutti i settori, apprezzate e riconosciute per la professionalità e qualità del servizio offerto.

Questo convegno – è stato aggiunto – s’inserisce nella più ampia cornice di attività di formazione e consulenza che la Cassa Rurale Val di Non sta realizzando a servizio di tutti coloro che operano per la creazione di valore attraverso l’attività d’impresa: si tratta di un bacino di oltre 600 aziende di varie dimensioni, cui si aggiungono le migliaia di ditte individuali clienti della Cassa Rurale, che costituiscono nel complesso il 20% della clientela della banca. A questo tessuto vitale e in crescita ci rivolgiamo nella convinzione che l’investimento nella conoscenza e nella formazione costituisca il migliore viatico per il mantenimento di standard qualitativi di avanguardia”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Bolzano4 minuti fa

Travolta da un pick up, muore una 72enne

Italia ed estero15 minuti fa

Dopo le proteste, l’Iran decide di scioperare: “Chi non porta il velo pagherà un caro prezzo”

Trento22 minuti fa

16 milioni di euro di arretrati al personale sanitario: firmato l’accordo per il contratto 2019/2021

Rovereto e Vallagarina29 minuti fa

Rovereto: sequestrati oltre sei quintali di rifiuti ferrosi. Denunciato un pensionato per attività abusiva

Arte e Cultura33 minuti fa

«I ragazzi delle scorte», il film memories per il trentennale delle stragi di Capaci e Via D’Amelio

economia e finanza60 minuti fa

Bankitalia boccia la manovra su contante, flat tax e reddito: in contrasto con Pnrr

Spettacolo1 ora fa

Brenner 66: al Teatro Zandonai uno spettacolo, tutto al femminile, di Musica Teatro Danza

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Apsp Benedetti di Mori, presentato il primo bilancio: «Pandemia non ha influito sui decessi»

Piana Rotaliana1 ora fa

Chiude «Da Demetrio» a Mezzocorona: «È giunto il momento di congedarci e goderci la pensione»

Valsugana e Primiero1 ora fa

Confermata la condanna a 20 anni di carcere per l’omicidio di Agitu

Vita & Famiglia2 ore fa

Carriera Alias. Pro Vita & Famiglia diffida 150 scuole e chiede intervento di Valditara

Trento2 ore fa

Terrore e devastazioni Torino: identificati anche degli anarchici trentini

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Centra con l’auto il centro commerciale in corso Rosmini e fugge

Arte e Cultura3 ore fa

L’artista nonesa Francesca Dolzani espone a Trento per solidarietà

Aziende4 ore fa

Servizi di stampa: Sprint24 si conferma tipografia online di riferimento per le imprese

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…4 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento6 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza