Connect with us
Pubblicità

Trento

Maltempo Trentino, aggiornamenti ore 6: decine di strade chiuse

Pubblicato

-

Il maltempo che si è abbattuto anche sul Trentino ha impattato pesantemente anche sulla rete viaria.

Prosegue incessante il lavoro della Protezione Civile ma sono decine le strade chiuse al transito o percorribili con senso unico alternato e restringimento di carreggiata.

 

Pubblicità
Pubblicità
TRATTE STRADALI CHIUSE AL TRANSITO
TRENTINO ORIENTALE
1 SS 50 del Passo Rolle dal km 74,000 loc.Siror al 108,000 loc. Bellamonte per schianto di alberi e frane
2 SS 50 del Passo Rolle da loc.Pontet (confine provincia Belluno) fino a rotatoria galleria Totoga per smottamento stradale e schianto piante
3 SS 347 del Passo Cereda dal km 1,600 all 11,400 loc,. Sagron Mis per frana, nel comune di Primiero San San Martino.
4 SP 31 del Passo Manghen dal km 8,200 loc. Bivio per Musiera nel comune di Telve, fino al km 38,800 loc. Piazzol lato Val di Fiemme. Distrutto impalcato del ponte sul rio Piazzina al km 35+200 oltre che franata in alveo una tratta di strada.
5 SP 79 del Passo del Broccon da località Ronco km 18 circa lato Vanoi fino al passo, nel comune di Canal San Bovo, per schianto di alberi.
6 SP 56 di Caoria dal km 4,050 per frana, tra Canal San Bovo e l’abitato di Caoria.
7 SP 221 della Val Noana al km 1,200 nel comune di Imer, per pericolo caduta sassi.
8 SP 133 di Monterovere dal km 2,000 dopo Caldonazzo al  bivio verso “Menador” al km 11,200 circa, innesto con SS 349 della Val D’Assa-Pedemontana Costo, per diversi smottamenti.
9 SP 233 di Roveda al km 4,200 per riversamento materiale da monte.
10 SP 224 del Passo del Redebus dal km 2,400 a monte della abitato di Regnana al km 6,300 loc. Palù del Fersina per schianto alberi.
11 SP 12 di Vignola da loc. Assizzi km 1,000 a loc Compet km 10,000, per schianto alberi.
12 SP 228 Levico Novaledo da loc. tra Masetti e Levico per schianto alberi
13 SP 66 di Montagnaga da loc.Canzolino a Baselga di Pinè per schianto alberi
14 SP 83 dir Faida da Miola a Faida
TRENTINO SETTENTRIONALE
15 SS 48 variante di Predazzo chiusa circonvallazione con deviazione in centro abitato per pericolo caduta massi.
16 SS 48 delle Dolomiti tra loc. Panchià e Tesero per schianto alberi
17 SS 48 delle Dolomiti tra passo San Lugano e loc. Cela km 20 per schianto alberi
18 SS 48 delle Dolomiti tra Mezzavalle di Predazzo e Forno di Moena per schianto alberi
19 SS 48 delle Dolomiti tra Vigo e Soraga per piante
20 SS 241 del Passo di Costalunga tra loc. Vallongia e il Passo Costalunga
21 SS 50 del Passo Rolle al km 108 loc. Bellamonte per schianto alberi.
22 SS 641 del Passo Fedaia chiusa al km 10,000 per frana. La medesima SS è chiusa anche sul lato di Belluno per esondazione di un corso d’acqua che ha danneggiato l’intera carreggiata.
23 SS 346 del Passo San Pellegrino chiusa tra il km 1,200 e il Passo per schianto alberi e esondazioni.
24 SS 620 del Passo di Lavazè chiusa sul versante di Bolzano, al km 11,500 in Comune di Nova Ponente per frana.
25 SS 612 della Val di cembra tra loc. Stramentizzo e capriana loc Diga chiusa per schianto alberi
26 SS 612 della Val di cembra tra Valda e Faver per pericolo caduta piante
27 SS 421 dei Lago di Molveno e Tenno al km 3,000 per frana tra Spormaggiore e Rocchetta
28 SP 215 di Pampeago dal km 2,500 per esondazione rio e schianto alberi
29 SP 232 del Fondovalle tra intersez 232 dir e bivio Masi per possibili cedimenti
30 SP 71 della Valfloriana loc. Pradel e Stramentizzo
31 SP 81 del Passo Valles da innesto su SS 50 in loc. Paneveggio, per schianto alberi.
32 SP 250 di Valfloriana dal km 5,850 loc. Fior di Bosco per smottamento.
33 SP 240 del Cermis dal km 1,000 circa per esondazione rio sulla strada poco a valle della stazione intermedia.
34 SP 90 Destra Adige V tr a nord dell’abitato di Roverè della Luna per caduta sassi lungo la SP 14 in provincia di Bolzano.
TRENTINO MERIDIONALE
35 SS 240 Loppio e Val di Ledro tra Mori Ovest e rotatoria di Loppio  nel comune di Mori per schianto di alberi. Sono iniziati i lavori per la rimozione.
36 SS 350 di Folgaria e di Val D’Astico dal km 20,000 loc.Carbonare di Folgaria al km 21,000 loc. Nosellari per smottamenti e da loc. Buse al km 24,000 al km 27,500 confine con provincia di Vicenza, per franamenti. La strada statale è chiusa anche in Veneto.
37 SS 350 di Folgaria e di Val D’Astico tra Calliano e Folgaria per schianto alberi
38 SS 349 Pedemontana Costo tra Pian dei Pradi e Carbonare di Folgaria
39 SS 46 del Pasubio tra loc. Piano e pian delle Fugazze (confine con la provincia di Vicenza)
40 SP 219 di Camposilvano a monte di loc. Camposilvano per frana
41 SP 143 dei Francolini da loc.Francolini fino al passo Coe per schianto alberi
42 SP 90 Destra Adige 2° tronco galleria di Chiusole allagata, transito lungo strada comunale
43 SP 90 Destra Adige 1° tronco dir Borghetto allagamento sottopasso Ferrovia presso innesto con SS 12 del Abetone e del Brennero.
44 SP 2 di Folgaria tra loc. Serrada e Folgaria per schianto alberi
45 SP 2 dir della Parisa tra loc. Serrada e Fondo Grande per schianto alberi
46 SP 22 dir Chizzola Brentonico loc. Brentonico schianto alberi
47 SP 138 del Passo della Borcola dal km 4,500, a monte di loc. Incapo, nel comune di Terragnolo, per smottamento, verso il Passo della Borcola.
48 Ponte sull’Adige Serravalle – Chizzola strada comunale tra SS 12 e SP 90 Dx Adige chiusa precauzionalmente con ordinanza del Sindaco di Ala.
TRENTINO OCCIDENTALE
49 SS 42 del Tonale e della Mendola tra il km 150,500 in località passo Tonale e il km 158,00 in località Vermiglio per caduta piante sulla carreggiata.
50 SS 42 del Tonale e della Mendola tra il km 194,000 (in prossimità di innesto della SP 139 del Castelaz) e km 194,200 per frana. E’ agibile il collegamento da innesto SP 139 verso Cagnò e Revò, ma non da innesto SP 139 verso Livo.
51 SS 42 del Tonale e della Mendola a monte di Dimaro verso Commezzadura per frana
52 SS 239 di Campiglio tra Dimaro e Campiglio per schianto alberi
53 SS 239 di Campiglio loc. Finali di porte di Rendena (una pianta a valle su curva)
54 SS 239 di Campiglio tra Ponte Sarca di Nambrone e l’abitato di Carisolo
55 SP 241di Riccomassimo per frane e schianto alberi. fraz. Ricomassimo isolata.Chiusa anche dal lato provincia Brescia
56 SP 127 di Tremalzo per schianto alberi
57 SP 34 del Lisano e Seséna per caduta massi tra bivio per Val D’Algone e loc. Rio Bianco di Stenico. Alternative SS 237 del Caffaro e SS 421 dei laghi di Molveno e Tenno.
58 SP 34 del Lisano e Seséna tra Preore e Ragoli
59 SP 34 del Lisano e Seséna tra Coltura e Ponte Rio Algone
60 SP 122 dir Prezzo – Boniprati per schianto alberi
61 SP 123 di Brione per schianto alberi
62 SP 222 del Duron al km 11,400 in località Bolbeno nel Comune di Borgo Lares per smottamento. Deviazione attraverso la S.P. 222 dir Tonello.
63 SP 222 del Duron dal km 3,600 al km 4,000
64 SP 4 di S. Romedio chiusa al km 0,830, a valle dell’abitato di Sanzeno.
65 SP 73 destra Anaunia tra Terres e Ponte sul torrente Tresenga al km 10,050 per frana e 9,000 per piante
66 SP 74 del Novella al km 3,000 circa in località Eremo di S. Biagio (Comune di Sanzeno) per frana.
67 SP 86 di Rabbi al km 5,050 a monte dell’abitato di Tracorno per frana. Di conseguenza gran parte del comune di Rabbi al momento è isolato.
68 SP 27 di Daone tra Daone e Praso per caduta piante
69 SP 94 di Stavel da km 3,600 (in località Velon) al km 6,400 circa (in prossimità di innesto sulla SS 42 a monte dell’abitato di Vermiglio) per vari smottamenti.
70 SP 236 di Spiazzo e Bocenago al km 1,500 circa per smottamento da monte.
71 SP 85 del Bondone dal km 5,500 al km 8,500 per schianto alberi
72 SP 14 del Lago di Tovel al km 4,000 per frana
73 SP 57 Cis- Livo tra Cis e Livo, in prossimità del ponte sul torrente Barnes
74 Ex SS 43 per materiale in strada
TRATTE STRADALI PERCORRIBILI CON RESTRINGIMENTO DI CARREGGIATA A SENSO UNICO ALTERNATO
1 SS 237 del Caffaro al km 91,600 circa, a est dell’abitato di Saone in, prossimità dell’innesto della SP 34 diramazione Ragoli, per cediemento scarpata a valle.
2 SS 620 del Passo di Lavazè, all’intersezione con la SP 126 della Taoletta, per cedimento rampa.
3 SS 349 della Val D’Assa Pedemontana Costo al km 37,00 loc. Monterovere, per crollo breve tratto di scogliera di sostentamento.
4 SP 48 del Monte Velo al km 7,700, a metà percorso tra Bolognano e Passo Santa Barbara, per smottamento blocco roccioso a lato carreggiata.
5 SP 79 del Tesino tratto di alcune decine di metri tra Imer e località Gobbera per frana.
6 SP 67 del Lovernatico al km 8,700, a monte dell’abitato di Campodenno in direzione Cunevo, per smottamento.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza