Connect with us
Pubblicità

Speciale elezioni 2018

Il centrodestra festeggia in piazza a Trento: “Risultato storico”

Pubblicato

-

Il centrodestra trentino ha brindato in piazza Cesare Battisti alla vittoria del nuovo presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti.

Sotto la sede della Lega, gli alleati della coalizione che ha ottenuto il 46% dei voti hanno ringraziato pubblicamente centinaia di trentini che hanno deciso di dare un deciso cambio di rotta alla politica locale.

Si sprecano gli abbracci e le congratulazioni ai candidati eletti, ma anche tra chi non ce l’ha fatta.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo a prendere la parola è ovviamente il neo presidente della Provincia Autonoma: “Questa è una vittoria di tutta la coalizione. Io ho detto a tutti di votare chi volevano, ma di farlo in maniera decisa. Abbiamo ricevuto un mandato importante che ci dà grosse responsabilità. Questo è un momento di festa che volevamo fare in maniera popolare, tra la gente”.

Interviene anche Walter Kaswalder della lista Autonomisti Popolari che ha ottenuto oltre 7000 voti: “Ringrazio tutti per il grande lavori. Gli autonomisti vanno al governo attraverso la mia figura. La provincia autonoma è una macchina complessa, abbiamo fiducia nel presidente. Sono ottimista”.

Anche il senatore Andrea De Bertoldi, di Fratelli d’Italia, ha elogiato Fugatti e la Lega: “E’ un risultato storico. Maurizio ha una grande responsabilità che sono sicuro saprà onorare con dedizione. Saremo una squadra, ognuno con il suo apporto. Vogliamo dare un futuro al Trentino, una autonomia svenduta troppo in fretta. Saremo al servizio della coalizione”. 

Il senatore De Bertoldi

Per Forza Italia prende la parola Maurizio Perego: “Cambieremo il Trentino tutti assieme. E’ un momento storico, ringrazio tutti per il grande lavoro svolto”.

Anche Agire per il Trentino è tra gli alleati che siederanno in consiglio provinciale nei banchi della maggioranza. Claudio Cia commenta: “E’ stato fatto un grande lavoro. Ora dovremo distinguerci tutti assieme per compattezza e serietà. Ci siamo messi in gioco per la prima volta come partito e abbiamo ottenuto un eletto”. 

Cia e Fugatti

Conclude il segretario nazionale leghista Mirko Bisesti, primo tra le preferenze con 3900 voti: “E’ un grande onore quello che ci hanno dato i trentini. Ce l’abbiamo messa tutta. Vogliamo dimostrare che un futuro migliore è possibile. Non era facile schierarsi contro il governo della provincia negli anni passati. La Lega è stata premiata con un risultato straordinario”.

Mirko Bisesti

Pubblicità
Pubblicità

Speciale elezioni 2018

Elezioni provinciali, ultimi controlli prima dell’inizio della nuova legislatura

Pubblicato

-

Concluse le operazioni di spoglio delle schede, relative alle elezioni provinciali tenute domenica in Trentino, vi sono ora alcuni passaggi formali a cui adempiere prima che la nuova legislatura possa concretamente iniziare. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Speciale elezioni 2018

Elezioni Provinciali, Fugatti esulta: “Grande orgoglio e grande responsabilità dai trentini”

Pubblicato

-

“Un risultato che ci dà molto orgoglio e ci responsabilizza per il forte mandato popolare che abbiamo avuto. I trentini hanno ricordato le battaglie che abbiamo fatto sul territorio. La storia ci ha dato ragione”.

Così Maurizio Fugatti, nuovo presidente della Provincia Autonoma di Trento, commenta i risultati elettorali del voto del 21 ottobre. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Speciale elezioni 2018

Elezioni, Bisesti (Lega): “Sinistra arrogante, Salvini felice. Da domani lavoreremo per tutti”

Pubblicato

-

“Da domani si inizia a lavorare per tutti i trentini, la priorità sono sicurezza, tasse e democrazia”. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

PubblicitàPubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza