Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il ministro dell’interno Matteo Salvini visita il consorzio Melinda

Pubblicato

-

Dopo Predaia e Cles il ministro dell’interno Matteo Salvini ha visitato il consorzio Melinda.

Il ministro sta girando di paese in paese per l’ormai consueto bagno di folla, di selfie e applausi.

Il tour è partito alle 8.30 da Cavalese e proseguirà fino a stasera quando a Trento terrà il comizio finale alle 20.30

Pubblicità
Pubblicità

Gli slogan sono sempre gli stessi, «Domenica si cambia la storia del Trentino, manderemo a casa la sinistra che in Trentino ne ha combinate di cotte e di crude chiudendo ospedali, punti nascita, reparti, non ha finito strade e ha sigillato le scuole. Il Trentino non sarà più una terra occupata da francesi o tedeschi o da gente che vuole speculare sulla pelle dei nostri agricoltori, alludendo alla comunità Europea».

Centro Visitatori, Mondo Melinda, Golden Theatre e Celle Ipogee hanno impressionato il Vicepremier che ha espresso stupore e ammirazione per una realtà che ha saputo dotarsi di un impianto di stoccaggio unico al mondo, frutto degli investimenti del Consorzio in innovazione e sostenibilità

Il Vicepremier è stato condotto all’interno delle grotte scavate nella roccia della Miniera di Rio Maggiore, nelle quali sono conservate in maniera naturale e sostenibile le mele dal Bollino blu.

Ha parlato con molta ironia delle scritte minacciose sui muri di Trento e non ha firmato il libro dei visitatori di Melinda, «Mi sono rifiutato – ha detto – dopo  aver visto che l’ultima firma era quella di Renzi. Sono scaramantico: voglio evitare di fare la stessa fine».

Siamo orgogliosi di questa visita, che dimostra come il nostro impianto, primo e unico al mondo per la frigo-conservazione della frutta in ambiente ipogeo e in condizioni di atmosfera controllata, sia da considerarsi un’eccellenza non solo per il territorio trentino, ma per l’Italia interaha dichiarato il Presidente di Melinda Michele Odorizzi –. Questo ci sprona a proseguire sulla via della sostenibilità e dell’innovazione intrapresa ormai da tempo”.

A Matteo Salvini è stato illustrato tutto il processo virtuoso, dalla raccolta in frutteto allo stoccaggio nel cuore delle Dolomiti, composto da ben tre lotti per un totale di 34 celle e una capienza di oltre 200 milioni di mele.

Il Ministro, gustandosi una mela prelevata direttamente da una delle celle sotterranee, ha potuto apprezzare i pregi di tale impianto e ha voluto scoprire ogni singolo dettaglio in merito. “una cosa è leggerne la descrizione su internet, un’altra è toccare con mano questa realtà incredibile. Complimenti a voi di Melinda” ha dichiarato.

Obiettivo futuro di Melinda è rendere le visite nelle celle accessibili a tutti.

Oggi chi volesse conoscere questo straordinario magazzino scavato nella roccia, può farlo entrando nel recente Golden Theatre”, un’altra delle innovazioni del Consorzio Melinda provate personalmente dal Vicepremier.

Un luogo nel quale vivere una discesa virtuale nell’universo sotterraneo delle Celle Ipogee, raccontata da un affascinante video immersivo.

L’accesso al “Golden Theatre”, situato nel giardino antistante MondoMelinda a Segno di Predaia, è libero e gratuito e da oggi può vantare anche questa rilevante visita.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Anche Messner e Mercalli alla prima edizione della “Mountain Future Festival ” sull’Altopiano della Paganella

Pubblicato

-

Esperti di rilievo nazionale e internazionale saranno i grandi ospiti della “Mountain Future Festival”. Il primo Festival che tratterà i grandi temi legati al clima, alla montagna e all’ambiente, nella location dell’Altopiano della Paganella, dal 27 al 30 agosto 2019. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

“Le Style Ancien Duo” chiude i matinée in musica di Cavareno. Grande successo domenica scorsa per l’aperitivo solidale

Pubblicato

-

In tanti domenica scorsa non sono voluti mancare al concerto del "Quartetto 3/Quarti" (foto Bruno Battocletti)

Sulle note di “Le Style Ancien Duo”, formato dai giovani trentini Andrea Agostini e Michele Valcanover che proporranno un ricco programma per flauto e arpa, si chiuderà la seconda edizione dei “Matinèe in musica”. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Terres, proseguono i lavori di restauro a Castel Spaur

Pubblicato

-

Come da programma delle opere pubbliche dell’amministrazione comunale di Contà, proseguono i lavori di restauro a Castel Spaur, a Terres, che riguarderanno ora la sistemazione degli esterni. L’edificio è stato interessato negli ultimi anni da diversi interventi di consolidamento statico e restauro. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza