Connect with us
Pubblicità

Trento

Gian Piero Robbi candidato di «AGIRE» brutalmente aggredito nella sua cantina

Pubblicato

-

L’aggressione è avvenuta presso la cantina della sua abitazione poco prima delle 15.00 di oggi pomeriggio.

Gian Piero Robbi, 48 anni residente a Trento, candidato di Agire per il Trentino è sceso in cantina, e dopo essere entrato nel portone principale è stato colpito alla testa da dietro.

Il forte colpo lo ha tramortito all’istante facendolo svenire per una decina di minuti.

Pubblicità
Pubblicità

Non si sa bene se l’aggressore fosse già appostato in cantina o sia sceso dietro di lui colpendolo poi alla nuca

Quando si è ripreso ha chiamato il 112, che con due ambulanze è prontamente intervenuto sul posto, insieme ai Carabinieri.

Gian Piero Robbi, che ricordiamo essere disabile, è stato ricoverato in codice rosso e per fortuna, anche se molto spaventato, sta abbastanza bene, è sveglio, e perfettamente lucido.

Pubblicità
Pubblicità

I medici gli hanno riscontrato una botta sulla nuca e dopo alcuni esami hanno applicato un collare alla parte lesa.

I Carabinieri hanno subito iniziato le indagine sull’aggressione che presenta alcune stranezze.

Gli stessi militari hanno chiesto a Robbi se potesse trattarsi di un‘aggressione a sfondo politico, infatti il ladro non ha rubato nulla nemmeno il suo cellulare con il quale ha potuto chiamare i soccorsi.

Proprio questo particolare potrebbe far pensare ad un’aggressione pianificata e non a scopo di rapina. 

Le piste che le forze dell’ordine stanno seguendo sono due, quella dell’aggressione a sfondo politico, visto che Robbi è in piena campagna elettorale, e quella di un possibile ladro che colto in flagranza per paura di essere scoperto ha pensato bene di aggredire chi poteva scoprirlo.

«Non ho nessun avversario e non ho mai fatto male ad alcuno, mi pare quindi difficile pensare ad una vendetta. Ma certo è che non è più possibile andare avanti così. Uno va in cantina a prendere un succo di frutta e rischia di morire. Una situazione che ormai è fuori controllo, questa è l’eredità che ci lascia il centrosinistra trentino.» – spiega Robbi ancora sotto shock 

Sulla possibile ipotesi di un’aggressione a sfondo politico risponde: «Il clima che il centro sinistra e il PATT hanno messo in campo in questa campagna elettorale, pieno di odio e rancore verso gli altri avversari politici, potrebbe avere spinto qualcuno a gesti inconsulti, non è questo il confronto politico che noi vogliamo, la povertà di idee e la sicura sconfitta del centro sinistra certamente ha creato una clima troppo pesante, spero comunque che non si tratti di nulla riconducibile alla politica e alla mia campagna elettorale, perché se no in Trentino saremmo davvero arrivati alla frutta» – queste le parola di Robbi al pronto soccorso del santa Chiara di Trento

Sulla possibile interruzione della sua campagna elettorale Robbi risponde: «A costo di andarci in carrozzina visiterò tutti i cittadini che ho promesso di incontrare, ci vuole ben altro per fermarmi». 

Sono già centinaia i messaggi di solidarietà che in questi minuti stanno arrivando alla nostra redazione e al nostro numero whatsApp  (3922640625) per Gian Piero Robbi che è un nostro storico collaboratore.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza