Connect with us
Pubblicità

Trento

Gian Piero Robbi candidato di «AGIRE» brutalmente aggredito nella sua cantina

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’aggressione è avvenuta presso la cantina della sua abitazione poco prima delle 15.00 di oggi pomeriggio.

Gian Piero Robbi, 48 anni residente a Trento, candidato di Agire per il Trentino è sceso in cantina, e dopo essere entrato nel portone principale è stato colpito alla testa da dietro.

Il forte colpo lo ha tramortito all’istante facendolo svenire per una decina di minuti.

Pubblicità
Pubblicità

Non si sa bene se l’aggressore fosse già appostato in cantina o sia sceso dietro di lui colpendolo poi alla nuca

Quando si è ripreso ha chiamato il 112, che con due ambulanze è prontamente intervenuto sul posto, insieme ai Carabinieri.

Gian Piero Robbi, che ricordiamo essere disabile, è stato ricoverato in codice rosso e per fortuna, anche se molto spaventato, sta abbastanza bene, è sveglio, e perfettamente lucido.

Pubblicità
Pubblicità

I medici gli hanno riscontrato una botta sulla nuca e dopo alcuni esami hanno applicato un collare alla parte lesa.

I Carabinieri hanno subito iniziato le indagine sull’aggressione che presenta alcune stranezze.

Gli stessi militari hanno chiesto a Robbi se potesse trattarsi di un‘aggressione a sfondo politico, infatti il ladro non ha rubato nulla nemmeno il suo cellulare con il quale ha potuto chiamare i soccorsi.

Proprio questo particolare potrebbe far pensare ad un’aggressione pianificata e non a scopo di rapina. 

Le piste che le forze dell’ordine stanno seguendo sono due, quella dell’aggressione a sfondo politico, visto che Robbi è in piena campagna elettorale, e quella di un possibile ladro che colto in flagranza per paura di essere scoperto ha pensato bene di aggredire chi poteva scoprirlo.

«Non ho nessun avversario e non ho mai fatto male ad alcuno, mi pare quindi difficile pensare ad una vendetta. Ma certo è che non è più possibile andare avanti così. Uno va in cantina a prendere un succo di frutta e rischia di morire. Una situazione che ormai è fuori controllo, questa è l’eredità che ci lascia il centrosinistra trentino.» – spiega Robbi ancora sotto shock 

Sulla possibile ipotesi di un’aggressione a sfondo politico risponde: «Il clima che il centro sinistra e il PATT hanno messo in campo in questa campagna elettorale, pieno di odio e rancore verso gli altri avversari politici, potrebbe avere spinto qualcuno a gesti inconsulti, non è questo il confronto politico che noi vogliamo, la povertà di idee e la sicura sconfitta del centro sinistra certamente ha creato una clima troppo pesante, spero comunque che non si tratti di nulla riconducibile alla politica e alla mia campagna elettorale, perché se no in Trentino saremmo davvero arrivati alla frutta» – queste le parola di Robbi al pronto soccorso del santa Chiara di Trento

Sulla possibile interruzione della sua campagna elettorale Robbi risponde: «A costo di andarci in carrozzina visiterò tutti i cittadini che ho promesso di incontrare, ci vuole ben altro per fermarmi». 

Sono già centinaia i messaggi di solidarietà che in questi minuti stanno arrivando alla nostra redazione e al nostro numero whatsApp  (3922640625) per Gian Piero Robbi che è un nostro storico collaboratore.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra52 minuti fa

Marmolada, in fase di riconoscimento altre due corpi

Valsugana e Primiero3 ore fa

Marmolada, riconosciuta la quarta vittima, si tratta di Liliana Bertoldi di Levico

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Ville d’Anaunia, nel 2021 oltre 1,5 milioni di euro di investimenti

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Consegnata la croce al merito di servizio a Graziano Boroni

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

A Castel San Michele è tempo di “Gusto al Castello”

Trento5 ore fa

A giugno temperature molto superiori alla media del periodo

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Soccorso Alpino e Speleologico: cala il numero dei dispersi, chiusi gli accessi alla Marmolada

lavaggio tappeti
Aziende5 ore fa

Lavaggio dei tappeti persiani, da Zanella Arredamenti un’attenta lavorazione artigianale

Trento6 ore fa

Coronavirus in Trentino: boom di contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Marmolada, ultima ora: scendono a 5 i dispersi

Bolzano6 ore fa

Bolzano, evade dagli arresti domiciliari per andare a Nizza: arrestato un 28enne tunisino

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Raid dell’orso a Spormaggiore, i vigili del fuoco lo mettono in fuga

Trento7 ore fa

Acque minerali, pubblicata la prima procedura a evidenza pubblica per la concessione “Fonte Alpina” nel comune di Peio

Musica7 ore fa

Venerdì 8 luglio al parco delle Terme di Levico la grande pianista trentina Isabella Turso

Valsugana e Primiero7 ore fa

Piscina Levico Terme: inaugurato il nuovo Spray Park

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza