Connect with us
Pubblicità

Speciale elezioni 2018

Criticità del sistema minorile e possibili soluzioni: se ne parla questa sera all’Hotel Sporting di Trento.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Criticità del sistema minorile e possibili soluzioni a tutela dei bambini e della famiglia”. È questo il titolo dell’incontro che andrà in scena questa sera, giovedì 18 ottobre alle 20.30, all’Hotel Sporting di Trento.

Un dibattito pubblico con personalità di spicco sulla capacità genitoriale, l’Art. 403 e il ruolo delle istituzioni. Saranno presenti all’incontro l’avvocato Cristina Franceschini, la psicologa Marica Malagutti e Gian Piero Robbi, candidato di Agire per il Trentino. Interverranno alcuni genitori che vivono quotidianamente l’intervento dello Stato sulla loro pelle.

Si tratta di un approfondimento su una tematica di grande attualità e di estrema importanza, della quale però, purtroppo, si parla sempre molto poco.

Pubblicità
Pubblicità

Il Csm – come riportato dalla stampa nazionale, ci spiega Gian Piero Robbi – (Consiglio Superiore della Magistratura) ha da poco dato il via all’acquisizione delle domande per la nomina e la conferma dei “giudici onorari minorili” per il prossimo triennio 2020-2022, con la speranza che in questo modo finisca per sempre lo scandalo dei “giudici onorari” in conflitto d’interessi.

Molti di questi giudici, infatti, che ogni giorno decidono sull’affidamento di bambini a una casa-famiglia o a un centro per la protezione dei minori, dipendono da quelle stesse strutture, prestano loro consulenza, talvolta hanno contribuito a fondarle, o ne sono soci, fanno parte dei loro consigli d’amministrazione.

Nel 2015 il settimanale Panorama ha condotto un’inchiesta che ha fatto emergere un dato allarmante: il 20% dei magistrati minorili italiani ha un interesse economico a che i bambini finiscano in un centro d’affido.

Pubblicità
Pubblicità

Centro che, per quei bambini, incassa dagli enti locali una retta giornaliera a volte elevata: un business sconfinato, perché in Italia i minori allontanati delle famiglie sono tantissimi e sono spesso gestiti senza alcuna trasparenza. Un giro d’affari pilotato da un quinto di giudici non del tutto disinteressati.

Naturalmente non tutte le strutture dell’affido minorile hanno queste caratteristiche speculative. Nella stragrande maggioranza dei casi svolgono un ruolo di reale protezione dei minori.

“La speranza – conclude Robbi – è che con questo nuovo bando le cose possano cambiare. Per saperne di più e per avere la possibilità di confrontarsi con esperti del settore su tematiche delicate come sono quelle che riguardano la risorsa più preziosa della nostra società, ovvero i minori, l’appuntamento è per questa sera, ore 20.30, all’Hotel Sporting.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento17 minuti fa

Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

Rovereto e Vallagarina42 minuti fa

È Ivan Baldessarelli di Villa Lagarina la vittima dell’incidente di ieri sull’A22

Giudicarie e Rendena1 ora fa

Maltempo: scoperchiati diversi tetti, albero finisce su un’auto

economia e finanza2 ore fa

Attrezzatura professionale: boom di vendite online per le piastre vibranti

Trento13 ore fa

Si perdono sul Catinaccio, salvati dal soccorso alpino

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Biker inglese ferita in Paganella, interviene il soccorso alpino

Fiemme, Fassa e Cembra13 ore fa

Scivola in uno scolo creato dall’acqua, turista tedesca elitrasportata al santa Chiara

Piana Rotaliana14 ore fa

Più di un milione di euro dal Pnrr per valorizzare il Giardino dei Ciucioi

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Bassa Val di Non, al via i lavori della nuova rotatoria di 30 metri

Trento14 ore fa

Protezione Civile del Trentino, nuova allerta gialla: previsti temporali e vento forte

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Cles: col Pnrr arriva l’efficientamento energetico dell’ex Caseificio

Spettacolo16 ore fa

Baz Luhrmann porta al cinema il mito di Elvis Presley

Trento16 ore fa

Nuovi spazi riqualificati nel presidio per la sicurezza in Trentino: inaugurazione della nuova ala della Questura

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

Riva del Garda – Rovereto: aggressioni ogni giorno, gli autisti sono in rivolta

Trento16 ore fa

Coronavirus: 633 nuovi casi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza