Connect with us
Pubblicità

Speciale Festival dello sport 2018

Festival dello Sport: 50 mila spettatori e centinaia di migliaia di visitatori a Trento

Pubblicato

-

Una delle tante code per vedere i campioni dal vivo

E’ stato davvero il festival del record, grazie all’impressionante sfilata di campioni di tutte le specialità arrivati dal mondo intero: dall’11 al 14 ottobre Il Festival dello Sport ha portato a Trento oltre 200 ospiti che hanno preso parte a 130 appuntamenti, tutti gratuiti, che per quattro giorni hanno elettrizzato la città con uno spettacolo non stop.

Qui il nostro speciale dedicato agli eventi con tante esclusive.

Organizzato da La Gazzetta dello Sport e dal Trentino (Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Trentino Marketing, Apt di Trento), con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico, Il Festival dello Sport ha totalizzato 50mila presenze agli eventi, senza contare le migliaia e migliaia di persone che hanno riempito la città partecipando alla grande festa dello sport.

Pubblicità
Pubblicità

Sale gremite, tantissima gente a guardare gli animatissimi camp nelle piazze e a seguire le dirette sul maxischermo in piazza Duomo. Altissima la qualità di contenuti, come dimostra anche il grande interesse della stampa, con oltre 500 giornalisti accreditati.

Gli ospiti e i loro racconti hanno tenuto viva l’attenzione anche grazie agli streaming in diretta offerti da Gazzetta.it e dal sito ilfestivaldellosport.it, e alle dirette Facebook.

Dice Urbano Cairo, presidente di RCS MediaGroup: “Siamo felici di aver organizzato il Festival dello Sport: è stata una magnifica festa di popolo, con centinaia di momenti appassionanti, tutti gratuiti, straordinariamente partecipati. L’idea chiave di questo successo è quella di portare direttamente alle persone le grandi emozioni dello sport, un’impresa che La Gazzetta dello Sport ha saputo realizzare e che il territorio del Trentino ha accolto al meglio.”

Maurizio Rossini, Ceo di Trentino Marketing, dice: “E’ stata una grande, prima edizione. La comunità trentina ha partecipato con entusiasmo agli incontri con i campioni e alle diverse attività del Festival, condividendo la passione per lo sport con migliaia di ospiti provenienti da tutta Italia. E’ stato un piacere organizzare con Gazzetta tutto questo e contribuire a diffondere i valori dello sport tra i tantissimi ragazzi e appassionati che hanno vissuto con noi queste giornate.”

Conclude Gianni Valenti, vicedirettore vicario de La Gazzetta dello Sport e direttore scientifico de Il Festival dello Sport: “Era un Festival per la gente, per gli appassionati. E le migliaia e migliaia di persone che sono venute agli eventi testimoniano meglio di ogni altra cosa che l’obiettivo è stato centrato in pieno. L’altro dato importante è che tutti i campioni, dirigenti o personaggi del mondo dello sport che sono venuti a Trento nello scorso weekend sono rimasti entusiasti di aver partecipato alla nostra kermesse”.

Pubblicità
Pubblicità

Speciale Festival dello sport 2018

Calcio, Riccardo Cucchi: “Giovani cronisti tendono a essere protagonisti”

Pubblicato

-

Voce di “Tutto il calcio minuto per minuto” fino all’anno scorso, Riccardo Cucchi, giornalista, conduttore e radiocronista, ha presentato oggi il suo libro “Radiogol”, dove ripercorre quarant’anni di imprese memorabili: la finale mondiale di Berlino 2006, vinta dall’Italia, la conquista della Champions League da parte dell’Inter, l’ultimo scudetto della Roma nel 2001, il “filotto” degli scudetti juventini, assieme a racconti di incontri, interviste, momenti significativi della sua lunga carriera. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Speciale Festival dello sport 2018

Mennea ha il suo erede, Filippo Tortu: «Per me non è un record, è semplicemente il mio miglior tempo»

Pubblicato

-

Lo scorso 22 giugno a Madrid con 9’’99 ha battuto il record di Pietro Mennea, di 10’’01, che resisteva dal 1979. Filippo Tortu, vent’anni, è il nome nuovo e il nome forte dell’atletica italiana. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Speciale Festival dello sport 2018

Sacchi, Ancelotti e Guardiola incantano il Santa Chiara. Pep: «Futuro in Italia? Perché no»

Pubblicato

-

Sacchi, Ancelotti, Guardiola. Nomi che fanno venire i brividi. Tre mostri sacri, tre allenatori che hanno scritto la storia del pallone.

Tre condottieri che hanno rivoluzionato il gioco del calcio e lo hanno rimodellato, plasmato, costruito a propria immagine e somiglianza.

Seguendo ognuno le proprie idee, così geniali e così vincenti. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza