Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Strongmanrun addio a Rovereto: L’amministrazione comunale chiarisce

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Si sta effettuando il consueto incontro di rendiconto post-evento riflettendo sulla opportunità di proseguire con la corsa.

L’amministrazione comunale afferma che altri eventi consentirebbero di raggiungere lo stesso obiettivo di festa di comunità con uno sforzo da un punto di vista logistico ed amministrativo minore.

«La promozione dell’attività sportiva- continua il Comune-, altro aspetto importante della manifestazione, potrebbe essere comunque stimolata attraverso la destinazione delle risorse economiche legate alla Strongmanrun  alle associazioni  che lavorano tutto l’anno sul territorio, e questo benchè negli anni i costi della Strongmanrun siano stati  notevolmente ridotti rispetto alle precedenti edizioni, grazie ad un’azione che ha perfino aumentato la spettacolarità della corsa.

Spostando infatti interamente sugli sponsor il costo di produzione degli ostacoli, il Comune ha conseguito dal 2015 ad oggi un consistente risparmio di denaro pubblico (per un totale di circa 90.000 euro in 4 anni)».

L‘amministrazione continua chiarendo che le possibili accuse che RCS muove a mezzo stampa sulla gestione degli ostacoli stessi, non possono essere indirizzate al Comune, ma vanno ascritte al gestore dell’impiantistica. La costruzione degli ostacoli è concordata tra Rcs e Agenzia dello Sport e ogni ostacolo – uno per uno – viene riconosciuto e approvato dalla Fisherman Europa.

Il Comune stava analizzando in questi giorni la relazione inviata da RCS e le prime giustificazioni acquisite dal gestore per capirne le motivazioni in vista del solito incontro post manifestazione con la stessa RCS.

Pubblicità
Pubblicità

«E’ pertanto vero che una mail al riguardo sia arrivata, e noi per primi attendiamo spiegazioni  delle variazioni avvenute in corso d’opera, non certo deliberate da noi e delle quali semmai abbiamo potuto solo prendere atto a manifestazione ormai in corso. E’ comunque  fisiologico che, dopo un certo periodo, eventi come questi vadano ripensati o spostati.

Ma se Fiorenzuola ha deliberato il 4 ottobre vuol dire che gli accordi sono ben precedenti anche se Trabuio (RCS) sul palco ha concluso con un “Ci vediamo l’anno prossimo”. Noi non volevamo accennare ad un proseguimento. Difficile immaginare, quindi, che la decisione di uno spostamento da parte di RCS sia attribuibile solo alla logistica dell’ultima edizione.».

L’amministrazione spiega che tale decisione fosse evidentemente già stata presa mentre la gara si svolgeva, e che è a conoscenza di una delibera del 4 ottobre scorso del Comune di Fiorenzuola D’Arda , e quindi a pochi giorni dalla chiusura della manifestazione di Rovereto. Il provvedimento dà conto di tutti i contatti che RCS stava già intrattenendo nel mentre delle conferenze stampa per la settima edizione.

«Non solo– continua l’amministrazione-, ma 10 giorni prima della gara di Rovereto , una nota della Provincia di Piacenza di data 14.09.2018 prot. n. 28.685, comunicava la candidatura del Comune di Fiorenzuola d’Arda “…alla presentazione del progetto di promozione e marketing del territorio di Fiorenzuola denominato Il cuore oltre l’ostacolo (Azione progettuale 1) con un importo indicativo di progetto di € 80.000,00” (sic…). Di questa cifra 40.000  sono per la Strongmanrun». (qui la delibera del comune)

L’amministrazione aspetta di confrontarsi direttamente con RCS spiegando che preferisce un confronto al gestire i rapporti attraverso i media.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento23 minuti fa

Il turismo trentino cerca personale: ecco come candidarsi

Trento45 minuti fa

Sabato la festività di S. Barbara: in piazza Duomo i Vigili del fuoco volontari

Arte e Cultura60 minuti fa

Venerdì 2 inaugurazione della mostra «Cinque percorsi d’arte si incontrano» in sala Thun

Valsugana e Primiero1 ora fa

“Frontiere-Grenzen”, il Premio letterario internazionale delle Alpi, finisce qui la sua avventura culturale

Italia ed estero1 ora fa

Agrigento: litiga col cardiologo e gli spara, fermato un 47 enne

Italia ed estero1 ora fa

Tragedia Ischia, la procura indaga per gli allarmi inascoltati: le autorità competenti sapevano del rischio

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Rocambolesco incidente al tornante sopra l’abitato di Denno: coinvolti un autoarticolato e due vetture

Trento2 ore fa

Spaccio: 3 denunce e 17 segnalazioni per uso personale. Fra di loro anche un 14 enne

Italia ed estero2 ore fa

Guerra, Tajani: “La Nato proteggerà i Balcani e i vicini dell’Ucraina”. Ue propone tribunale per crimini russi

Trento2 ore fa

Levata di scudi tra Fp Cgil e Muse: «Ancora una volta si rimbalzano le responsabilità»

Trento3 ore fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

L’UPT di Cles sabato 3 dicembre presenta “Scuola aperta” per illustrare il nuovo programma formativo

Italia ed estero3 ore fa

Manovra, Meloni convoca i sindacati: “Servono misure che combattono disuguaglianze. Avanti con la mobilitazione”

Io la penso così…3 ore fa

Calcio giovanile troppo violento, anche sulle tribune

Hi Tech e Ricerca3 ore fa

Il cloud riduce del 76% i costi informatici: Esakon protagonista al Forum N.A

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento7 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza