Connect with us
Pubblicità

Speciale Festival dello sport 2018

Pellegrini è la regina del Festival: “Dopo il ritiro voglio una famiglia”

Pubblicato

-

Federica Pellegrini assediata dai fan (foto Alfonso Norelli)

“La più grande atleta italiana di tutti i tempi”. Così Andrea Monti, direttore della Gazzetta dello Sport introduce Federica Pellegrini sul palco del Festival dello Sport di Trento.

Ed è inutile girarci intorno: se c’è una sportiva super vincente e capace di far parlare allo stesso fuori dalle piscine è la “divina”.

Il palco dell’Auditorium Santa Chiara è stato teatro di una lunga intervista – gioco (con sorpresa finale) nella quale Fede si trova perfettamente a suo agio.

Pubblicità
Pubblicità

Si parte dai tatuaggi: “Ne ho 10 credo, il più importante è l’araba fenice, simbolo della mia rinascita dopo la sconfitta”.

Federica Pellegrini, foto Alfonso Norelli

Federica non è sentimentale quando pensa allo sport e alle sue vittorie: “Difficile decidere, non ho mai pianto di gioia. Credo che la più importante sia stata un anno e mezzo fa a Budapest contro un’avversaria più giovane e quotata di me”. 

Pubblicità
Pubblicità

Il tema record, filo conduttore del Festival è importante per lei: “Ci tenevo al record del mondo di Franziska Van Almsick, era il mio modello e volevo che fosse mio”.

Federica Pellegrini, foto Alfonso Norelli

Federica Pellegrini, foto Alfonso Norelli

Naturalmente, tutti vogliono sapere della vita privata e allora il direttore Monti propone una carrellata di uomini, di ricerche Google (dove la domanda preferita è il fidanzato) e perfino un intervistatore misterioso dalla voce camuffata.

Gli uomini più importanti per Federica: “Mio padre è la voce razionale della famiglia. Giovanni Malagò mi è stato vicino nel momento più difficile della carriera. Luca Marin una delle grandi storie di amore, durata 3 anni e mezzo. Magnini, un’altra lunga storia di 5 anni, non c’è niente che non sappiate, sui giornali è uscito di tutto. Oggi abbiamo preso strade diverse. Lucas, il mio allenatore francese, mi faceva sentire fiduciosa. Giorgio Armani, un uomo che dà grande ispirazione, eleganza e stile intramontabile”.

Federica Pellegrini, foto Alfonso Norelli

E poi c’è il suo ex allenatore, Alberto Castagnetti, venuto a mancare quando Federica aveva ancora 21: “A lui ho dedicato l’ultimo record che mi mancava, è stato un omaggio perché so che lo avrebbe voluto”.

Ma come sono stati i primi 30 anni di Federica Pellegrini? “Intensi, belli, interessanti. Tra un anno e mezzo smetterò e comincerà una nuova vita”.

“Il futuro? Voglio trovare l’uomo della mia vita e fare una famiglia”.

Federica Pellegrini, foto Alfonso Norelli

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza