Connect with us
Pubblicità

Speciale Festival dello sport 2018

Mennea ha il suo erede, Filippo Tortu: «Per me non è un record, è semplicemente il mio miglior tempo»

Pubblicato

-

Lo scorso 22 giugno a Madrid con 9’’99 ha battuto il record di Pietro Mennea, di 10’’01, che resisteva dal 1979. Filippo Tortu, vent’anni, è il nome nuovo e il nome forte dell’atletica italiana.

Che però vuole volare basso, almeno per ora. «Per me non è un record. È semplicemente il mio miglior tempo personale. La mia vita continua normale».

Il velocista di Barletta, scomparso 5 anni fa a 61 anni, oro a Mosca nel 1980 nei 200 metri piani, e il giovane milanese di padre sardo (che è anche il suo allenatore) sono stati i protagonisti del filo ideale che ha annodato quarant’anni e più di storia dell’atletica italiana.

Pubblicità
Pubblicità

Sul palco del Festival la moglie di Mennea, Manuela Olivieri: «Ho conosciuto Pietro quando aveva già smesso di fare l’atleta. Forse non sarebbe stato facile stargli accanto quando correva. Si applicava su tutto, Nello studio, nella professione, come nello sport. Dove era meticolosissimo. Viveva molto concentrato, come un frate trappista. Nelle sue agende annotava giornalmente i suoi carichi di lavoro sempre più pesanti e sorprendentemente alla data del record di 19’’72 nei 200 a Città del Messico nel 1979, scrisse solo: ore 15.20 – 19’’72».

«Di Mennea mi piace quanto ha fatto da atleta, naturalmente – ha osservato il giovane Tortu – ma anche ciò che ha fatto oltre l’atletica. La sua eredità non è un macigno ma un traino. L’ho incontrato in Sardegna ma ero piccolo».

Pubblicità
Pubblicità

«Mennea fece ripetere in modo inflessibile gli allenamenti dell’altro mio figlio, Giacomo, il maggiore» ha ricordato con nostalgia e ironia Salvino Tortu, padre di Filippo.

Al Festival dello Sport, per ricordare Mennea, c’era anche uno dei suoi più grandi rivali, il giamaicano Don Quarrie.

E c’erano anche i suoi compagni di staffetta ai mondiali di Helsinki del 1983. Stefano Tilli ricorda: «Eravamo compatti, carichi. Io avevo l’emozione di portare la staffetta a un campione come Mennea».

E il compagno Carlo Simionato ha aggiunto: «Eravamo quattro caratteri diversi, Pietro era il nostro faro e noi non volevamo deluderlo».

Il professor Antonio La Torre, neo commissario tecnico dell’Italia dell’atletica, ha spiegato con i numeri la forza di Tortu come erede di Mennea: «Al mondo ci sono 137 atleti scesi sotto i 10’’ nei 100 metri. Ma solo 13 hanno fatto registrare questo tempo a soli vent’anni. E Filippo è tra di loro. Oltre ad avere caratteristiche perfette per eccellere nei 200».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza