Connect with us
Pubblicità

Speciale Festival dello sport 2018

Basket, la Milano del grande slam a Trento: “Spogliatoio e alchimia irripetibile”

Pubblicato

-

Dino Meneghin, Dan Peterson, Bob McAdoo, Riccardo Pittis e Roberto Premier con la Coppa dei Campioni (foto Alfonso Norelli)

Una squadra irripetibile perché aveva uno spogliatoio irripetibile.

L’alchimia che si è creata tra gli uomini, l’amicizia, il cameratismo, gli scherzi, tutto ciò ha fatto sì che l’Olimpia Milano vincesse il Grande Slam del basket nell’annata 1986/87.

Sotto Dan Peterson quella squadra ha vinto tanto, ma quell’anno risultò imbattibile, pur arrivando al traguardo con una grande fatica, vincendo di pochissimo anche le finali.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, tutto partì dall’incredibile rimonta contro i greci dell’Aris Salonicco. Meno 31 all’andata in Grecia, più 34 a Milano.

Foto Alfonso Norelli

In campionato fu decisivo il giovanissimo, all’epoca, Riccardo Pittis che aveva appena 17 anni.

Insomma, uno di quei momenti in cui tutto si allinea in una società e in una squadra: un grande allenatore come Peterson, una leggenda come Dino Meneghin, Bob McAdoo che arrivava dalla Nba (cosa impossibile per oggi), un tiratore come Roberto Premier, una stella nascente come Pittis, un playmaker americano simbolo dell’epoca cioè Mike D’Antoni.

Foto Alfonso Norelli

Quest’ultimo poi ha avuto successo anche come allenatore nella Nba, prima coi Phoenix Suns e oggi con gli Houston Rockets, infatti il giocatore col “baffo” è stato presente all’evento di Trento con un videomessaggio.

C’è stato spazio per gli aneddoti e ovviamente per una comparazione con l’attuale pallacanestro: “giovani con le cuffie, nessun rapporto interpersonale, non c’è concentrazione, mercato con le porte girevoli” rimprovera Dino Meneghin.

Foto Alfonso Norelli

E’ stata comunque una chimica, quella di quella stagione, che anche gli stessi protagonisti hanno cercato di ricreare nelle seguenti avventure professionali ma hanno ammesso di non esserci riusciti.

“I nostri allenamenti erano più duri delle partite, per questo vincevamo”, ha detto Roberto Premier.

Pubblicità
Pubblicità

Speciale Festival dello sport 2018

Festival dello Sport: 50 mila spettatori e centinaia di migliaia di visitatori a Trento

Pubblicato

-

Una delle tante code per vedere i campioni dal vivo

E’ stato davvero il festival del record, grazie all’impressionante sfilata di campioni di tutte le specialità arrivati dal mondo intero: dall’11 al 14 ottobre Il Festival dello Sport ha portato a Trento oltre 200 ospiti che hanno preso parte a 130 appuntamenti, tutti gratuiti, che per quattro giorni hanno elettrizzato la città con uno spettacolo non stop.

Qui il nostro speciale dedicato agli eventi con tante esclusive. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Speciale Festival dello sport 2018

Calcio, Riccardo Cucchi: “Giovani cronisti tendono a essere protagonisti”

Pubblicato

-

Voce di “Tutto il calcio minuto per minuto” fino all’anno scorso, Riccardo Cucchi, giornalista, conduttore e radiocronista, ha presentato oggi il suo libro “Radiogol”, dove ripercorre quarant’anni di imprese memorabili: la finale mondiale di Berlino 2006, vinta dall’Italia, la conquista della Champions League da parte dell’Inter, l’ultimo scudetto della Roma nel 2001, il “filotto” degli scudetti juventini, assieme a racconti di incontri, interviste, momenti significativi della sua lunga carriera. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Speciale Festival dello sport 2018

Mennea ha il suo erede, Filippo Tortu: «Per me non è un record, è semplicemente il mio miglior tempo»

Pubblicato

-

Lo scorso 22 giugno a Madrid con 9’’99 ha battuto il record di Pietro Mennea, di 10’’01, che resisteva dal 1979. Filippo Tortu, vent’anni, è il nome nuovo e il nome forte dell’atletica italiana. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza