Connect with us
Pubblicità

Trento

Giovane agricoltore si salva saltando giù dal trattore

Pubblicato

-


Un agricoltore di 31 anni ha evitato di finire schiacciato da un trattore mentre lavorava nei campi a Mattarello.

Il giovane è un dipendente della società agricola Lunelli nei cui vigneti stava lavorando per ripulire il terreno dalle erbacce.

Ad un certo punto il trattore ha cominciato a scivolare lungo il pendio e il 31enne ha avuto solo il tempi di salvarsi saltando giù mentre il mezzo è precipitato nelle vigne sottostanti.

Pubblicità
Pubblicità

Un miracolo, quindi, che l’ agricoltore ne sia uscita solo con qualche botta, invece che restare schiacciato come è capitato di recente a qualche anziano in Trentino.

L’uomo è stato trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento per le cure del caso ma è stato dimesso in serata.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Trento

Grande Guerra: due vagoni in piazza Dante per ricordare i 12 mila caduti trentini

Pubblicato

-


I treni militari che partirono dalla stazione di Trento tra l’agosto 1914 e la fine del primo conflitto mondiale portarono i soldati trentini in Galizia, sui Carpazi, in Bucovina, Serbia e Italia. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Trento

Tar Trento: divieto di lavoro a un discendente dell’impero austro-ungarico è incostituzionale

Pubblicato

-


Il Tar di Trento ha sottoposto alla Corte costituzionale la questione di legittimità costituzionale in relazione al divieto di svolgimento di attività lavorativa per un cittadino straniero, discendente di un appartenente all’ex Impero austro-ungarico, in possesso di un permesso di soggiorno in attesa della cittadinanza ‘iure sanguinis’.  (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

PubblicitàPubblicità

Continua a leggere

Trento

Maurizio Chillon protagonista della nuova puntata di «Nessuno Escluso»

Pubblicato

-


Maurizio Chillon protagonista della seconda puntata di “Nessuno Escluso”

È Maurizio Chillon, presidente del Gruppo Sportivo Amici dello Sport Disabili onlus di Lavis, associazione di volontariato nata nel 1989 con lo scopo di consentire ai ragazzi con handicap psichico di praticare dello sport attivo, il protagonista della seconda puntata di “Nessuno Escluso”.

Il format ideato da Gian Piero Robbi, candidato di Agire per il Trentino alle prossime provinciali, intende dare voce alle associazioni, a maggior ragione a quelle che si occupano con impegno e grande sensibilità della disabilità.

Pubblicità
Pubblicità

All’interno del sodalizio di Lavis guidato da Maurizio Chillon sono presenti quasi 60 atleti con età variabile da 20 a 60 anni e provenienti da diverse località del Trentino.

In questa puntata speciale il presidente dell’associazione, molto attivo per quanto riguarda il supporto nei confronti delle persone con handicap, tratta temi anche scomodi, in particolare per ciò che concerne l’utilizzo degli impianti sportivi.

Un approfondimento di sicuro interesse, per dare voce a chi ha a cuore il bene dei ragazzi disabili.

PubblicitàPubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it