Connect with us
Pubblicità

Hi Tech e Ricerca

«Hit – Trentino *Ux Challenge 2018»: il premio assegnato a «Interacteam»

Pubblicato

-

Assegnato a “Interacteam” il premio della Ux Challenge 2018, la sfida tecnologica di Hit nel co-design di prodotti digitali per 5 aziende trentine.

Ampio successo e oltre 130 partecipanti per la seconda edizione di Ux Challenge, la sfida di innovazione promossa da Hit-Hub Innovazione Trentino e finalizzata a far incontrare le necessità di aziende trentine con le soluzioni proposte dai più brillanti talenti (studenti, ricercatori, innovatori) del territorio.

Il format utilizzato dalla challenge è molto semplice e innovativo: da un lato le 5 imprese finaliste -Gpi, Phoenix Informatica, Tera Group, 2Aspire e C2B4Food- selezionate all’interno di un gruppo più ampio di imprese interessate – pongono dei problemi concreti relativi all’interfaccia e interazione digitale dei propri prodotti e servizi con i clienti utilizzatori; dall’altro, 10 gruppi di studenti e ricercatori multidisciplinari trentini (informatica, economia, scienze cognitive, sociologia) si sfidano per proporre le migliori soluzioni tecnologiche e nuovi prototipi rispetto ai problemi posti.

Pubblicità
Pubblicità

In questa attività intensiva i team sono sostenuti anche dal supporto professionale di alcuni mentori imprenditoriali e del mondo della ricerca trentina, con il coinvolgimento anche di 40 cittadini in veste di potenziali utilizzatori finali per testare in presa diretta il valore pratico di quanto proposto.

Durante l’evento conclusivo della Ux Challenge 2018, il 5 ottobre al CLab Trento, i progetti sono stati presentati ad una nutrita platea, composta da imprenditori, professionisti e appassionati di innovazione e interazione digitale. Durante le presentazioni di casi concreti si è potuta riconoscere e valorizzare l’efficacia dei metodi innovativi di design e ri-progettazione, tipici della user experience applicata a prodotti e servizi digitali.

Al termine dei due giorni di design e test il gruppo “Interacteam” è stato decretato quale vincitore della Challenge, con un progetto di miglioramento e riprogettazione della mobile app del prodotto “Notify”, dell’azienda Phoenix Informatica Bancaria.

Pubblicità
Pubblicità

Il premio consiste in un anno di formazione gratuita alla Interaction Design Foundation.

Il gruppo (nella foto del titolo) era formato da, a partire da sinistra, da Mirela Gavoci, (Trento) Arianna Conci (giornalista) di Mezzocorona, Maria Celeste Bonometti (Brescia) e Beniamino Marini di Trento.

La rassegna finale è stata introdotta dai saluti di Andrea Simoni, componente del Consiglio di Amministrazione di Hit e Segretario generale della Fondazione Bruno Kessler, che ha sottolineato come “Le sfide tecnologiche come la Ux Challenge sono uno strumento sempre più utilizzato per avvicinare le richieste specifiche di innovazione delle aziende all’offerta di soluzioni che il mondo della ricerca può offrire. Un ulteriore valore aggiunto dato da queste iniziative è l’approccio di sistema e di filiera: in un’unica attività di trasferimento tecnologico vengono infatti coinvolti i più promettenti studenti del settore, il mondo della ricerca, i professionisti e le aziende”.

La giuria è stata composta da tutte le aziende e mentori coinvolti, e da due esperti di Service Design: Giulio Michelon dell’azienda Belka (Trento), e Matteo Gratton di Music Tribe (Manchester, Uk), che, durante la serata, ha raccontato in un keynote speech la sua esperienza di costruzione di un team di Design.

Anche questa edizione della Ux Challenge è stata resa possibile dalla collaborazione di Hit con Confindustria Trento, Fondazione Bruno Kessler, Università di Trento, Trentino Sviluppo e Istituto Pavoniano Artigianelli per le arti grafiche, e con il supporto di Dolomiti Ux BookClub e dell’associazione Architecta.

Credits: Foto Roxana Todea

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza