Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Inaugurato ieri il Laboratorio Interattivo Manuale: un luogo dedicato all’apprendimento del tutto innovativo

Pubblicato

-

È stato inaugurato ieri, in Corso Rosmini, 84, il Laboratorio Interattivo Manuale (LIM) di Ginevra G. Gottardi e Giuditta Gottardi.

Il LIM offre al pubblico una varietà di servizi ai quali possono accedere bambini, adulti, insegnanti e semplici curiosi.

Il ventaglio di attività, come viene spiegato nel sito, è quindi rivolto a chiunque si trovasse in un’età compresa tra i 3 e i 99 anni.

Pubblicità
Pubblicità

Questi sono numeri simbolici, un modo giocoso ma preciso, come molti degli eventi proposti dalle sorelle Gottardi, per chiarire che non esistono limiti quando si tratta di apprendimento e che il Laboratorio offre servizi sempre accessibili.

Lo scopo perseguito dalle esperte è stato quello di creare uno spazio sicuro, didattico e divertente in cui l’apprendimento, e la voglia di mettersi in gioco, crescono spontaneamente. Ecco quindi che vengono proposti corsi di metodologie di didattica attiva, lapbook (mappe concettuali tridimensionali), letture animate (puntando l’attenzione su espressività vocale e corporea), disegno, pittura, lettering, attività creative manuali, giochi volti a potenziare il pensiero matematico.

Le sorelle collaborano da tempo nell’ambito dell’educazione e delle attività culturali. Ginevra è archeologa e si dedica alla divulgazione e valorizzazione dei beni culturali proponendo progetti didattici nelle scuole e presso enti e musei privati. Giuditta è invece maestra di professione e blogger per passione. Le due colleghe si sono quindi compensate a vicenda costruendo un atelier dove creatività e didattica si incontrano.

Pubblicità
Pubblicità

Background diversi, ma obbiettivi e ambizioni simili, legano le esperte che nella giornata di ieri hanno mostrato e dimostrato un’affinità professionale ed affettiva indispensabile se si intende gestire un’attività come quella da loro proposta.

Il loro Centro organizza corsi nelle scuole, corsi di aggiornamento per i docenti, conferenze, concorsi, spettacoli, eventi e laboratori in collaborazione con diversi enti del territorio Trentino e italiano (Scuole, Centro Studi Erickson, Castel Pietra, Biblioteche del circuito Trentino, Centrale Idroelettrica di Riva del Garda,…).

Quello delle giovani esperte è stato un percorso all’insegna della conoscenza e i risultati sono stati soddisfacenti. 5 anni fa, come racconta Ginevra, hanno deciso di aprire un blog dove dispensare consigli e caricare materiali didattici (pubblicati sempre in modo gratuito).

Il loro percorso, degno di un sistema ormai moderno e globalizzato, non è stato privo di ostacoli. Le ragazze hanno perseverato, continuando anche a lavorare autonomamente immergendosi in progetti diversi (consultabili al loro sito).

Dopo varie ricerche, Giuditta e Ginevra si imbattono nei lapbook, speciali mappe concettuali particolarmente gettonate negli Stati Uniti. Capiscono subito il potenziale dello strumento, che diventerà poi uno dei loro cavalli di battaglia, e lo promuovono sul blog.

Fortunatamente, ad oggi sono molte le carriere che cominciano con un piccolo spazio online che si evolve una effettiva opportunità lavorativa. E questo è il caso delle sorelle Gottardi. Gli utenti hanno da subito apprezzato gli articoli delle esperte ed ora ci sono migliaia di persone che si affidano alla loro professionalità.

«Il lapbook– spiegano- si adatta a qualsiasi età e scuola, ma soprattutto, essendo una mappa concettuale tridimensionale, si può applicare facilmente a qualsiasi tipo di argomento e materia».

Il bambino, quindi, progetterà autonomamente il suo lapbook e questo gli permetterà di imparare gli argomenti che tratta e sviluppare creatività e manualità (indispensabili per costruire un metodo di studio efficace e agevolare il processo di memorizzazione).

Giuditta Gottardi, dopo aver pubblicato diversi articoli in materia insieme alla sorella, ha sperimentato concretamente questi strumenti su alcune delle sue classi elementari. I risultati sono stati positivi ed il successo raggiunto dal moderno strumento educativo è stato forse inaspettato.

Si sono susseguiti: un manuale, ristampato anche in cinese, e sei quaderni operativi pubblicati tramite la Casa editrice Erickson.

Le porte del Laboratorio trasportano gli utenti all’interno di una piccola fabbrica della creatività, ci sono spazi adibiti per il gioco dei più piccoli, postazioni di accoglienza e due stanze dedicate ad incontri privati o a momenti di studio individuale con i ragazzi. I loro uffici rispecchiano l’essenza del luogo presentandosi come spazi colorati e logicamente arredati.

Il loro slogan è “Apprendo, apprendo”, un metodo semplice ed efficace per spiegare che attraverso le attività da loro proposte, in particolare quelle legate ai lapbook, i bambini finiscono per “capire come imparare”.

«Siamo molto soddisfatte, -esordiscono le esperte- proviamo un amore incondizionato per i bambini, per la cultura e l’insegnamento. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno sostenuto, a cominciare dalle nostre famiglie. Siamo grate anche ai nostri “amici” online, agli utenti di Facebook e a tutti i professionisti che si mettono in contatto con noi da anni. Un ringraziamento particolare alla Casa Editrice Erickson per il lavoro svolto insieme».

Le proposte offerte agli utenti sono diverse, gli eventi sono molteplici. Per 3 pomeriggi  si susseguiranno incontri a “porte aperte” dove i cittadini avranno modo di conoscere il Laboratorio.

 

Un lapbook

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza