Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Castello Tesino: venditore porta a porta aggredisce i carabinieri

Pubblicato

-

I militari della Compagnia Carabinieri di Borgo Valsugana, impegnati in controlli straordinari del territorio, hanno denunciato una persona in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale.

 I carabinieri della Stazione Castello Tesino sono stati avvicinati da alcuni cittadini che hanno riferito la presenza in paese  di due persone che proponevano contratti per la fornitura elettrica.

Fin qui niente di particolarmente strano se non nelle modalità con cui  i due uomini promuovevano il prodotto, definite dagli interlocutori aggressive ed insistenti, tanto da indurle a chiedere aiuto.

Pubblicità
Pubblicità

I militari, sono intervenuti prontamente, rintracciando in effetti le due persone indicate e procedendo alla loro identificazione.

Stabilito che si trattavano veramente di promotori porta a porta di una società di fornitura di energia elettrica, hanno posto alcune domande circa i modi con cui si rivolgevano ai cittadini.

Pubblicità
Pubblicità

Sulle prime i due hanno risposto in maniera educata, ma improvvisamenteT.P., cittadino italiano 27enne, ha assunto un tono sarcastico ed irrispettoso, rivolgendo ai carabinieri frasi offensive.

Invitato alla calma, anche dallo stesso collega, lo stesso reagiva aumentando la dose e giungeva a spintonare i militari che, a quel punto, dovevano difendersi e ricondurlo alla calma.

Accompagnato in caserma, è stato denunciato all’A.G..

Pubblicità
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Scarica di sassi colpisce uno scalatore nel Primiero. Salvato dal soccorso alpino

Pubblicato

-

Si è concluso alle 15.30 l’intervento sulla via Il Pentagramma sulla Pala del Rifugio (Val Canali, Primiero) che ha visto impegnata l’Area operativa Trentino orientale del Soccorso Alpino nel soccorrere due cordate composte complessivamente da quattro persone, parte di uno stesso gruppo.

Una scarica di sassi ha colpito lo scalatore – un uomo di Faenza (Ra) del 1964 – alla guida della prima cordata mentre stava affrontando il terzo tiro, facendogli perdere l’appiglio e facendolo scivolare per una decina di metri.

Nell’impossibilità di proseguire a causa delle ferite riportate, il gruppo ha chiamato il Numero Unico per le Emergenze 112 alle 11.10 circa.

PubblicitàPubblicità

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino orientale del Soccorso Alpino ha chiesto l’intervento dell’elicottero.

Attraverso il verricello il Tecnico di Elisoccorso ha caricato a bordo il ferito e il suo compagno di cordata e li ha trasportati all’ospedale Santa Chiara di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

La seconda cordata, che si trovava poco più sotto, è stata raggiunta da una squadra di soccorritori – calatasi dall’alto dopo essere stata elitrasportata in cima alla via – e accompagnata fino a Malga Canali.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Valsugana e Primiero

Il braccio rude della legge in Valsugana, l’epilogo

Pubblicato

-

L’epopea del nostro lettore radioamatore giunge finalmente al suo termine. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Valsugana e Primiero

Escono di strada a Civezzano, cinque giovani finiscono al santa Chiara

Pubblicato

-

5 giovani ragazzi dai 18 ai 28 anni finiti in ospedale in codice rosso.

È questo il bilancio dell’incidente successo stamane alle 7.30   a Civezzano sulla strada che porta alla frazione di Torchio.

L’autovettura, una BMW 320, con a bordo i cinque ragazzi per cause ancora da verificare è uscita di strada finendo in campagna.

Pubblicità
Pubblicità

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Civezzano, quattro ambulanze, l’auto medica e i carabinieri che avranno il compito di capire la dinamica dell’incidente.

I ragazzi ricoverati non sono in pericolo di vita e sono monitorati dall’equipe del santa Chiara e del nosocomio di Rovereto.

Pubblicità
Pubblicità

Solo alcune ferite e molto spavento, per fortuna.

I cinque tornavano dalla Magica notte che aveva animato la città di Trento per le feste Vigiliane.

Tutti stavano andando verso le proprie abitazioni nelle zone di Albiano, Pinetano e Sevignano.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza