Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Primo giorno di scuola per 875 studenti dell’Istituto Agrario di San Michele all’Adige

Pubblicato

-

Primo giorno di scuola per 875 ragazzi e ragazze all’Istituto Agrario di San Michele all’Adige. Oggi le lezioni sono ricominciate per 541 alunni dell’indirizzo tecnico e 332 alla formazione professionale. Attenzione speciale ai nuovi ingressi: dalle 9.30 le 206 matricole sono state accolte in aula magna per iniziare nel migliore dei modi la loro esperienza formativa. L’anno scolastico 2018/2019 ha un sapore particolare al Centro Istruzione e Formazione della Fondazione Mach: quest’anno si celebrano i 60 anni dell’Istituto tecnico agrario, fucina di alcuni dei nomi più importanti del panorama viti-enologico nazionale.

“Questa scuola dalle radici antiche conserva un forte legame con i suoi ex allievi; molti di loro, infatti, tornano alla Fondazione Mach a lavorare, anche come insegnanti. Mi auguro che studiare all’Istituto agrario sia per voi come far parte di una grande famiglia”: è con queste parole che il dirigente scolastico Marco Dal Rì ha dato il benvenuto in aula magna ai 121 nuovi iscritti del percorso tecnico e agli 85 del professionale. Tra gli 875 studenti della scuola, il 24% è femmina, una percentuale in costante aumento: nel 2017 le “quote rosa” dell’Istituto agrario erano infatti il 22,5%. Domani, sempre in aula magna, verranno premiati gli studenti più meritevoli che hanno conseguito lo scorso anno un punteggio di media superiore a 8,5 e quelli che si sono distinti nelle discipline sportive.

Oggi sono tornati in classe anche gli otto frequentanti del 4° anno percorso duale del corso per tecnico imprenditore agricolo. La proposta formativa professionale, introdotta a San Michele in via sperimentale l’anno scorso, prevede il 60% dell’orario in apprendistato aziendale e il 40% di lezioni tradizionali in classe. Una sperimentazione di successo, frutto della lunga esperienza in ambito di tirocinio e alternanza scuola lavoro del Centro Istruzione e Formazione, dove fin dagli anni ‘50 gli studenti del corso enologico erano tenuti a fare almeno un’esperienza in cantina durante il periodo vendemmiale. Successivamente l’obbligo del tirocinio è stato ampliato a tutti gli studenti in tutti i percorsi formativi.

Pubblicità
Pubblicità

Attualmente alla FEM sono 609 le aziende convenzionate dove gli alunni possono svolgere il tirocinio nel rispetto delle norme di sicurezza e con la supervisione di un tutor scolastico e un tutor aziendale. Delle 609 aziende 400 sono in Provincia di Trento, circa 50 in provincia di Bolzano e altre 150 fuori regione. A queste vanno aggiunte anche circa 20 aziende all’estero (Germania e Austria).

Pubblicità
Pubblicità

A gennaio partirà anche la seconda edizione del corso biennale di alta formazione professionale agroalimentare comparto bevande. Al primo anno di lezioni hanno preso parte 18 studenti, impegnati nello sviluppo di conoscenze e competenze operative e di controllo negli ambiti della sicurezza alimentare all’interno delle filiere produttive che riguardano i principali prodotti bevibili (escluso il comparto enologico), ovvero distillati, sidro, birre, caffè e tè, cioccolate e succhi di frutta. L’impegno orario complessivo è di 3 mila ore, delle quali 1.200 di praticantato. Le adesioni alla valutazione in ingresso si possono effettuare entro il 21 ottobre al seguente link.

L’anno scolastico 2018/2019 vedrà anche la ricorrenza di un importante anniversario: i 60 anni dell’Istituto tecnico agrario, istituito a San Michele nel 1958, accanto alla già esistente scuola biennale/triennale professionale. Nei banchi del corso di studi quinquennale e sessennale, nel corso degli anni, si sono diplomati circa 3 mila studenti, con alcune delle menti più brillanti della viti-enologia italiana. Il 25 gennaio è invece in calendario la tradizionale cerimonia di consegna dei diplomi.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Spotify crea playlist personalizzate per i propri animali domestici: l’obiettivo è alleviare stress e ansia
    A casa durante le pulizie o sotto la doccia, in palestra mentre ci si allena e si fatica, ed in macchina alla radio con i brani preferiti: la musica sembra accompagnare e addolcire da sempre le giornate, diventando spesso colonna sonora di momenti importanti ed indimenticabili della nostra vita. In molti casi, le canzoni a […]
  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]

Categorie

di tendenza